Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
Quarti di finale

       
MAR 23/04/2013 20:00 Provincia-1  Alcor srl
[ai rigori]
Stevelli Walter
Belfiori Andrea
gioco scorretto Casale Pietro
-  SIS. e TEC.
[ai rigori]
Nonnis Daniele
Cabitza Antonello
Locci Massimiliano
gioco scorretto Nonnis Daniele
8 - 9
Apri in PDF       
CRONACA DELLA PARTITA - [1866 view]
Marta
23/04/2013
22:55

11.833 batt.
 Terzo quarto di finale del Maracanà Open, temperatura piacevole nel rettangolo di gioco della Provincia che ci regala la sfida tra Alcor srl e SIS e TEC.
Le prime due partite di queste fasi finali oltre ad averci regalato molte emozioni ci hanno riservato la sorpresa tra le “four best” del team Tabacchino Piga classificatosi al settimo posto nella classifica finale e della compagine dell’immobiliare Simius che ha conquistato invece il sesto posto alla fine della prima fase.
Le due squadre hanno eliminato rispettivamente Elasto Meccanica, seconda in classifica, e GiggiOne in terza posizione.
Continuerà anche oggi l’alchimia delle “ultime”? Le ultime che arrivano prime a dimostrazione di un torneo davvero divertente ed equilibrato.
Oggi si sfidano la quarta contro la quinta, Alcor con 38 punti ha uno dei migliori attacchi del torneo e l’uomo dai 31 goal a stagione che lotta per il primo posto come capocannoniere.
SIS e TEC con 36 punti in classifica, solo due in meno rispetto ai diretti avversari, ha sempre mostrato una tattica di gioco protesa al collettivo, senza un vero leader hanno conquistato sicurezza partita dopo partita.
Ci aspettiamo una partita molto sentita ed equilibrata. 

Dirige l’incontro il Signor Troffa

Primo Tempo:
1° Lancio lungo per Stevelli, stoppa perfettamente, si gira, salta un uomo e incrocia sul palo lontano per il goal del vantaggio 1-0.
2° Punizione dal limite, sul pallone Locci, tiro forte ma troppo centrale e Piga blocca facilmente.
5° Punizione dalla tre quarti per SIS e TEC, sul pallone Nonnis, tiro forte e centrale che sorprende Piga e si insacca alle sue spalle. 1-1
Nonnis D. recupera un pallone al centrocampo, serve centralmente Zanza che apre su Cabitza ma Stecchi esce, anticipa e neutralizza un’azione importante.
9° Angolo per SIS e TEC, sul pallone Locci serve Nonnis D. che salta un uomo e prova il tiro dalla distanza, Piga respinge con i pugni.
10° Ottima azione per SIS e TEC, sul pallone Cabitza, salta un uomo in fascia e crossa un pallone perfetto per Nonnis D. che si coordina e con una bella mezza rovesciata sigla il goal del vantaggio 1-2
12° Angolo per Alcor, sul pallone Belfiori, pennella un pallone perfetto per la testa di Stevelli che con grande elevazione schiaccia perfettamente ma il pallone esce di poco al lato.
13° Mischia in area SIS e TEC, incomprensione tra Nonnis G. e il difensore centrale, Belfiori ne approfitta e appoggia facilmente in porta per il goal del pareggio 2-2
14° Azione perfetta per Alcor, Casale serve Belfiori, che serve centralmente Stevelli, stop perfetto, si gira e appoggia in porta spiazzando Nonnis G. 3-2
15° Azione in contropiede per SIS e TEC, passaggio perfetto per Locci che da posizione defilata tira forte e preciso e sigla il goal del pareggio 3-3
18° Punizione dal limite per Alcor, sul pallone Stevelli, rincorsa breve, finta il tiro forte e piazza sul primo palo per il goal del 4-3.
21° Belfiori serve in fascia Signorielli che di sponda serve un pallone perfetto per Locci, tiro al volo, Piga in volo respinge con la punta delle dita.
22° Casale serve in fascia Signorielli che cambia fascia e serve un pallone perfetto per Belfiori che stoppa e di prima intenzione serve Stevelli ma Frau intercetta e fa ripartire la propria squadra.
24° Azione in contropiede per Alcor, Stecchi serve centralmente Belfiori che allarga in fascia per Stevelli ma Pisano anticipa perfettamente neutralizzando un’azione importante.

Secondo Tempo:
1° Punizione per Alcor, sul pallone Belfiori serve in fascia Manni che chiude perfettamente per Casale, prova il tiro dal limite dell’area ma Gioi intercetta e respinge.
2° Grande azione in contropiede per SIS e TEC, sul pallone Zanza che percorre tutta la fascia e crossa al centro per il solissimo Cabitza che a botta sicura tira in porta ma il pallone si stampa sulla traversa.
Frau ruba palla al centrocampo, serve centralmente Cau che salta un uomo e prova il tiro ma Manna intercetta e spedisce il pallone lateralmente.
7° Altra azione importante per SIS e TEC sul pallone Zanza, percorre la fascia e serve un pallone perfetto per Cau che stoppa, salta un uomo e prova il tiro che esce di poco al lato del palo.
8° Punizione per Alcor dalla tre quarti, sul pallone Belfiori tiro centrale e forte ma Nonnis G. respinge con i pugni.
10° Azione in contropiede per SIS e TEC, sul pallone Nonnis D, serve un pallone per Cabitza che serve centralmente Locci ma Stecchi con un ottima lettura dell’azione anticipa e neutralizza un’azione importante.
12° Punizione al limine per SIS e TEC, sul pallone Locci, rincorsa breve, tiro forte e centrale, Piga respinge sui piedi di Cabitza che a botta sicura segna il goal del pareggio. 4-4
14° Piga serve in fascia Porcu, stop perfetto e serve centralmente Zanza, finta il tiro e serve Locci che però si fa anticipare da un ottimo Stecchi.
18° Azione in solitaria di Locci, salta due uomini in area avversaria e serve centralmente Piga ma Tronci intercetta e spazza via.
20° Bella azione per SIS e TEC, Zanza serve in fascia Nonnis D. che prova il tiro di sinistro dalla tre quarti ma il pallone esce di poco al lato.
22° Piga ruba palla al centrocampo e serve centralmente Zanza che allunga su Locci, salta un uomo e si porta lateralmente per incrociare il tiro ma Piga si allunga e con la punta delle dita devia in angolo.
24° Azione in contropiede per SIS e TEC Gioi lancia lungo per Locci che salta un uomo e prova il tiro ma esce abbondantemente alto.

Calci di rigore: 

SIS e TEC:                              ALCOR
Locci         X                     X    Signorielli
Piga           X                     O    Casale               
Frau           X                     X    Stevelli                    
Nonnis D.  X                     X    Manni
Zanza        X                     X    Belfiori



Conclusioni:
Partita divertente, emozionante e combattuta nel rettangolo di gioco della Provincia, un quarto di Finale giocato e sentito quanto una vera Finale.
Nel primo tempo le due compagini entrano subito in gara e giocano a viso aperto, nessuna delle due però sembra prendere il sopravvento e rispondono colpo su colpo come due pugili in un ring. Il modo di giocare e le squadre perfettamente speculari ci mostrano 25 minuti di perfetto equilibrio.
L’alcor a metà del primo tempo è in vantaggio con il punteggio di 4-3 dopo che si è ritrovata sotto di un goal a inizio partita, Stevelli non sbaglia un colpo, prende in mano la squadra e con le giocate da vero attaccante permette ai suoi di chiudere il primo tempo in vantaggio.
Nel secondo tempo vediamo una partita totalmente diversa, le squadre si chiudono, si sente la tensione della posta in palio. SIS e TEC prova a spingere per raggiungere il pareggio che arriva al 12° minuto, da quel momento in poi le compagini sembrano accontentarsi del risultato e provano con inutile pazienza a far girare palla per trovare l’occasione giusta. Ma sembra scritto in ogni passaggio che la gara sarebbe stata decisa con i calci di rigori.
I calci di rigore rispecchiano l’andamento di tutta la partita, un solo errore che decreta il passaggio del turno per SIS e TEC e un applauso  sincero e sentito all’Alcor che esce a testa alta e con la consapevolezza di aver giocato sino all’ultimo secondo. 

I Singoli:
SIS e TEC:
Locci:
gioca un’ottima partita, buon primo tempo, ma ancora meglio nel secondo quando prende in mano la squadra, la sprona e mette lo zampino nel goal importantissimo del 4-4. Corona la prestazione con un goal da vero attaccante nel primo tempo.
Nonnis D.: gioca un grandissimo primo tempo, corre e sembra non stancarsi mai, crea un solco nella fascia, segna due goal, il secondo veramente splendido. Uno dei migliori oggi, per un pelo ha perso la stellina e la cassa di birra
Frau: buona partita la sua, nel primo tempo raddoppia spesso su Stevelli, nel secondo tempo ha più spazio per impostare e far ripartire l’azione.
Pisano: buona partita la sua che diventa importante quando si prende la responsabilità di tenere Stevelli, avversario scomodo per qualsiasi difensore ma lui nel secondo tempo lo tiene egregiamente.
Gioi: inizia la partita con una marcatura stretta su Stevelli ma non riesce a tenerlo e gli concede il tempo e lo spazio per girarsi. Nel secondo tempo si riprende ma non gioca sicuramente la sua miglior partita.
Zanza: cervello e geometra della SIS e TEC, uno cosi non dovrebbe mai mancare in nessuna squadra. Detta i tempi, recupera tanti palloni e ha un’intelligenza tattica superiore alla media. Segna l’ultimo rigore con estrema precisione e freddezza che permette alla squadra il passaggio del turno.
Cabitza: laterale dalla grande facilità di corsa, anche lui come Nonnis D. sembra il classico pendolino, va su e giù per la fascia con grande continuità e ha il grande merito di trovare il pareggio del 4-4.
Piga: uomo di esperienza, non gioca molto ma quando è in campo la sua presenza si sente. E’ calmo e preciso, indispensabile nella fase difensiva ma anche propositivo in quella offensiva. 

Alcor:
TronciStecchi - Manna:
i tre difensori centrali dell’Alcor si alternano e giocano tutti una buona partita. Stecchi meglio nel secondo tempo quando anticipa spesso e chiude ogni spazio ai diretti avversari. Manna gioca invece una partita quasi perfetta, grande senso della posizione, ottime chiusure e buone ripartenze.
Belfiori Andrea: entra a partita in corso e si sente subito la sua presenza. E’ il cervello dell’Alcor, tiene palla, la fa girare, salta l’uomo e segna il goal del momentaneo pareggio.
Casale: anche lui entra a partita in corso e gioca uno splendido primo tempo, recupera un’infinità di palloni e si fa trovare sempre al posto giusto. Nel secondo tempo si innervosisce e perde lucidità e concentrazione. Peccato per il rigore sbagliato.
Signorielli: laterale con una gran facilità di corsa, percorre la fascia una gran quantità di volte, serve palloni perfetti per Stevelli, punto di riferimento. Gioca un ottimo primo tempo, meno nel secondo.
Stevelli: partita perfetta la sua, gioca un primo tempo superlativo, tiene palla, gioca di sponda e fa diventare oro anche semplici passaggi centrali con i movimenti da vera punta. Segna tre goal e un rigore perfetto, si merita oggi la coppa  come migliore in campo e i complimenti per l’impegno che non manca mai.
Angelo
24/04/2013
08:02
Abbiamo inserito il video della gara.
Nonnis Gianluca
24/04/2013
15:10
Pazienza Marta. In qualità di capitano porterò io la cassa di birra. Consideriamola una stellina per tutta la squadra. Per quelli che hanno giocato ma soprattutto per quelli che non hanno giocato ed erano li a sostenere ed incitare la squadra. Per me è un onore far parte di un gruppo così. Faccio i miei complimenti ad Alcor. Bella partita: dura ma sostanzialmente corretta. Questo è il calcio e…lasciamo agli altri la coppa disciplina!! ;-)
©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.