Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
TELECOM C5 - ESTATE 2010 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
2a giornata

       
MER 19/05/2010 19:00 Newton  PFM 2010
Camba Walter
Frau Fabrizio
Oppo Massimiliano
Pantaleo Filippo
-  Corazzata RJM
Pucci Roberto
Casu Valter
Usai Bruno
4 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1025 view]
Maurizio
19/05/2010
22:51

6.428 batt.
La seconda gara di oggi vede sfidarsi, sempre sul sintetico di via Newton, PFM 2010 e Corazzata RJM, entrambe sconfitte nella gara d’esordio, anche se con molte scusanti, avendo i primi giocato per tutta la gara senza cambi a disposizione, ed i secondi senza un portiere di ruolo tra i pali. I tre punti di oggi pesano tantissimo, perche chi rimane a quota zero avrebbe il cammino verso le semifinali in forte salita.
Il vento freddo abbonda sul terreno di gioco quando la gara inizia agli ordini del Sig. A. Ammirevole.

1° Tempo:
Servono solo 45” per vedere un super goal di Pantaleo, che insacca d’esterno destro con il pallone posizionato quasi sulla linea laterale sinistra: 1 a 0.
Al 3° minuto PFM va vicinissima al raddoppio, prima con Pantaleo e poi con Murgia, che sprecano a pochi passi dalla linea di porta.
Al 4° Frau anticipa Todde nei pressi della linea di metacampo, si porta avanti la palla con la suola e poi dalla grande distanza libera una bomba di destro che si insacca nell’angolo basso alla destra di Tanzi: 2 a 0.
PFM controlla senza problemi la reazione avversaria, con C.RJM che muove troppo lentamente la sfera per creare pericoli per Frau, che per lunghi tratti non corre particolari pericoli.
Con passare dei minuti la pressione di C.RJM si trasforma in un vero e proprio assedio, che costringe PFM a rifugiarsi con tutti e 4 gli elementi al limite della propria area di rigore, ma la difesa è tutto sommato ordinata e Frau continua a non correre pericoli.
E come spesso capita, alla prima sortita offensiva PFM trova il modo per andare nuovamente in rete con Camba, che sfrutta il bel lavoro di Oppo, bravo a recuperare palla a metacampo, per battere con un destro dal limite Tanzi: 3 a 0.
Al 18° prima Pantaleo coglie l’esterno del palo alla destra di Tanzi, e poi sul capovolgimento di fronte Usai riceve palla sul limite sinistro dell’area, e di destro batte Frau: 3 a 1.
Al 20° Pucci lavora bene il pallone sull’out di destra e poi trova sul secondo palo Usai, che da pochi passi fallisce una ghiotta occasione.
Un minuto dopo Todde avanza centralmente, e dal limite spara il consueto mancino respinto di piede da Frau; la palla finisce tra i piedi di Usai, che a da pochi passi, ed a porta sguarnita, coglie clamorosamente il palo.
Al 22° Frau è bravo a respingere di piede il diagonale di destro di Usai.
Al 23° PFM termina il bonus dei falli, e C.RJM può battere il libero con Todde, che però si fa respingere da Frau sia la prima che la successiva battuta.

2° Tempo:
Al 1° Pucci imbuca centralmente per Dessalvi, che di suola restituisce la sfera allo stesso Pucci, che aveva seguito l’azione, che si presenta a tu per tu con Frau, lo salta ed insacca di destro: 3 a 2. 
Ma trenta secondi dopo PFM allunga nuovamente le distanze grazie a Oppo, che dal limite sorprende Tanzi di sinistro: 4 a 2.
Al 5° Oppo calcia in porta una punizione dal limite con la palla che, deviata da Tanzi va a stamparsi nella parte interna della traversa.
All’8° è C.RJM a battere una punizione dal limite con Casu, che insacca facendo passare la palla in mezzo alla barriera, ed accorciando cosi le distanze: 4 a 3.
All’11° Frau alza in angolo un destro dalla distanza di Casu.
Un minuto dopo Frau è bravo a salvare in uscita su Usai.
Al 16° Tanzi liscia la sfera in uscita sul quale su avventa Pantaleo, ma un attimo prima del tiro lo stesso Tanzi è bravo a recuperare salvando cosi la propria porta.
Al 18° C.RJM ricorre al portiere di movimento, mettendo tra i pali Todde che avanza a supporto dei compagni, lo stesso Todde ha modo di rendersi subito pericoloso con due conclusioni dalla distanza che costringono Frau a rifugiarsi in angolo.
L’occasione più clamorosa capita pero ad Usai, che ad un metro dalla porta sguarnita riesce nella difficile impresa di calciare alto.
Al 20° la difesa di PFM gestisce male la palla in uscita, consegnando la stessa a Laconi, che è bravo a servire l’accorrente Pucci, che con l’esterno destro batte Frau: 4 a 4.
Al 25° Frau recupera palla nella propria metacampo, avanza e poi serve sulla destra Oppo, che incrocia con il sinistro mandando la palla a stamparsi sul palo alla destra di Todde.

Pari tutto sommato giusto al termine di una gara dove Corazzata RJM esercita un maggiore possesso palla nei confronti degli avversari, bravi a capitalizzare il vantaggio iniziale per poi chiudersi in difesa e sfruttare al massimo le ripartenze, arma che sfruttano al meglio creando più di un pericolo dalle parti di Tanzi. Corazzata RJM fatica a creare occasioni limpide nella prima parte di gara perché fa girare con troppa lentezza la palla, permettendo alla difesa avversaria di chiudere al meglio tutti gli spazi. Non a caso le migliori occasioni arrivano nell’ultimo quarto di gara, nella quale gli PFM cala fisicamente lasciando spazi più ampi per gli avversari.

PFM
Bravo Fabrizio Frau tra i pali, sempre sicuro nelle occasioni nelle quali è chiamato ad intervenire, e altrettanto bravo è Alberto Frau, che pendola su è giù per il campo e segna una rete davvero molto bella. Bene Camba fino a quando rimane in campo, e l’uscita per infortunio alla fine del primo tempo alla fine pesa non poco per le sorti di PFM, che si vede costretta giocare per tutta la ripresa senza un terminale offensivo. Buona come sempre, per generosità e quantità, la gara di Pantaleo, che segna anche un gran bel goal, e di Oppo, forse poco mobile ma sempre incisivo con la palla tra i piedi.

Corazzata RJM
Buona prova di Laconi, attento in fase difensiva, ed autore dell’assit che nel finale porta al pari dei suoi.
Bene Paolone Todde, che fatica a trovare spazio tra le maglie della difesa avversaria ma ha comunque modo di rendersi pericoloso in più di una circostanza.
Buona gara di Walter Casu, che cerca di dare ordine e geometrie alla sua squadra, e di Roberto Pucci, che ha il merito di trovare due reti fondamentali per il pari finale.
La coppa di uomo Alan della gara va oggi a Bruno Usai , che gioca una gara intensa e generosa, nella quale ha solo il torto di sbagliare qualche occasioni di troppo sotto porta, occasioni che ha comunque il merito di crearsi con tante belle giocate.
Frau Alberto
20/05/2010
11:59
Minchia, Fabrizio Frau ha parato, segnato e fatto passaggi. Ha praticamente giocato per 2. Pitticcu puru!!!!!

oh su webmaster dopo 5-6 anni che te lo chiedo non hai ancora regolarizzato l'omonia dei cognomi.

ciaooo
Alberto (Frau)
Frau Alberto
20/05/2010
12:00
omonimia

Alberto
Alberto
20/05/2010
12:58
Come faccio??? Il sito traduce il nome in un link in automatico.
La colpa è vostra che avete lo stesso cognome.
Si accettano suggerimenti...
Anonimo
20/05/2010
14:45
Per uno dei 2....potresti usare lo pseudonimo UnFrau
eheheheheh
Frau Alberto
20/05/2010
20:26

il suggerimento non è male, nella foto io sorrido di + di Fabrizio. Quindi Unfrau è lui

vabbò missa che anche quest'anno va così, te la vedrai col mio manager

ciaoooo

©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.