Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2007/08 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone B
5a giornata

       
GIO 27/03/2008 18:00 Newton G.d.F. Real Sharks
Caprio Nicola
proteste Gelli Simone
- Provincia di Cagliari
Casciello Alessandro
Pibiri Antonio
Belfiori Alessandro
Cossu Giampaolo
3 - 6
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1371 view]
Maurizio
27/03/2008
22:16

4.168 batt.
Partita quasi decisiva per entrambe le squadre quella che inizia alle 18,00 al campo di Via Newton.
La partenza certamente non entusiasmante di entrambe in questa seconda fase costringe le stesse a cercare i 3 punti per tenere viva la speranza di accedere ai primi 2 posti che varrebbero i play off.
Tutte e due le compagini sono reduci da pesanti sconfitte, e quindi la voglia di rifarsi sarà ancora maggiore.
Pesanti assenze tra le file della Guardia di Finanza, che inizia e termina la partita con solo 6 uomini (Ciccariello, Sottile, Ortu, Gelli, Napoli, Caprio)
E arrivata la primavera, ed infatti…… il solito vento gelido fa da contorno alla gara, che inizia agli ordini del Sig. Cappai.
 
1° Tempo:
La provincia schiera Murru in porta, in attesa del ritardatario Corrias, che compare tra i pali dopo 6 minuti, ma la gara inizia a ritmi decisamente lenti, ed al vostro cronista non risultano azioni degne di note fino al 6° minuto quando Belfiori, tutto solo davanti a Ciccariello, colpisce il palo.
Al 7° è Carcangiu ad avare la palla buona, ma tutto solo davanti a Ciccariello spara addosso a quest’ultimo.
Ma la Provincia sembra oramai aver preso in mano le redini dell’incontro, ed all’8° minuto Cossu, dopo una bella incursione centrale batte di precisione Ciccariello: 0 a 1.
Al 9° ancora una volta Carcangiu non riesce ad insaccare tutto solo davanti a Ciccariello.
All’11° Ciccariello è bravo a respingere in angolo una conclusione a distanza ravvicinata di Casciello.
Al 14° ancora Ciccariello è pronto a deviare con i piedi una conclusione centrale di Cossu.
Al 19° è Curreli a mancare di poco la rete con una deviazione sotto porta sugli sviluppi di un angolo.
Ma al 20° Ciccariello non può nulla su una precisa rasoiata di Casciello, presentatosi al tiro dopo una discesa sulla destra: 0 a 2.
Al 21° ancora Casciello lascia partire un bolide dalla destra che trova pronto Pibiri alla deviazione vincente sotto porta: 0 a 3.
 
2° Tempo:
Bastano 30” a Caprio per battere Corrias, insaccando di precisione al termine di una bella azione personale al limite dell’area: 1 a 3.
Dopo 3 minuti di intenso nervosismo, a seguito di un fallo subito Napoli, la partita si riaccende e Ciccariello al 6° minuto deve impegnarsi per respingere le conclusioni ravvicinate di Melis e Casciello.
La gara si trascina sempre più nervosa, e le occasioni tardano ad arrivare.
Da segnalare tra le poche una bella girata dalla grande distanza del solito Caprio, che passa di poco alta dalla porta di Corrias.
Ma negli ultimi 10 minuti le due squadre si allungano e iniziano a fioccare conclusioni e reti.
Al 16° dopo una bella discesa sulla destra Casciello serve un pallone d’oro a Pibiri, che tutto solo non ha difficoltà a battere ancora una volta il claudicante Ciccariello: 1 a 4.
Al 17Caprio ruba palla a Duzu al limite dell’area e di precisione batte ancora un a volta Corrias: 2 a 4.
Al 18° Belfiori insacca da terra dopo una ribattuta della difesa avversaria: 2 a 5, e trenta secondi dopo è Cascello ad andare in rete sfruttando al meglio un assit di Pibiri: 2 a 6.
Al 23° Caprio porta a 3 il suo bottino personale battendo ancora una volta Corrias con una precisa conclusione dal limite: 3 a 6.
 
Partita inevitabilmente condizionata dall’inferiorità numerica della GF, e la Provincia non ha grosse difficoltà a portare a casa tre punti importantissimi.
Da elogiare comunque la prova di tutti i 6 giocatori di GF, che si battono con forza fino all’ultimo, ed in particolare quella di Caprio, capace, nonostante fosse praticamente isolato in avanti, di realizzare tre reti di pregevole fattura.
Tra la Provincia bella prova di tutta la squadra, nella quale come sempre si mettono in evidenza Cossu e capitan Pibiri. Ma oggi si è distinto in particolar modo Casciello: due reti, assit, tante conclusioni pericolose e una prestazione sempre generosa gli valgono la segnalazione di uomo Alan della partita.
Carcangiu Maurizio
28/03/2008
08:26
premesso che non è mai bello vincere contro avversari in inferiorità numerica, o con giocatori "contati", come spesso è capitato nel Torneo ai colleghi della GDF (spesso per motivi di Servizio), bisogna riconoscere l'impegno e la bravura dei sei giocatori avversari che hanno lottato su tutti i palloni fino alla fine della gara. Spero che Ciccariello non abbia ripercussioni per il colpo preso ieri.
per il nostro portiere invece devo richiedere all'organizzazione la predisposizione di idonei materassini per agevolare i numerosi tuffi di Corrias.
saluti a tutti
Pibiri Antonio
28/03/2008
13:25
Condivido i complimenti alla squadra avversaria di Maurizio Carcangiu e gli auguri al portiere avversario per una pronta ripresa.
Condivido la scelta di Maurizio "il giornalista" di scegliere Ale Casciello come uomo alan e faccio i complimenti a tutta la squadra per la vittoria.
Saluti,
 
©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.