Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
CRAL POSTE 2006 REGOLAMENTO
REGOLAMENTO:

FORMULA
Questo torneo si svilupperà con una fase di qualificazione attraverso un girone all'italiana di sola andata. Proseguirà poi con le semifinali ed infine la finale.

NORME ELEMENTARI PER UNA CORRETTA PARTECIPAZIONE AL TORNEO
I giocatori devono essere muniti di certificato medico agonistico, e devono essere assicurati da MSP (anche il dirigente o allenatore non giocatore che vuol entrare ai bordi del campo), o aver compilato e sottoscritto (vedi dipendenti Telecom Italia) l'apposita adesione assicurativa. I giocatori che non fossero certi della data di scadenza, la possono chiedere all'organizzazione che gliela comunicherà in tempi brevissimi ma si consiglia di non scendere in campo se non si ha la certezza della copertura. I giocatori, infatti, che dovessero scendere in campo senza questi requisiti, procureranno alla propria squadra la sconfitta 0-3 a tavolino. Il reiterarsi di questi atteggiamenti può portare all'esclusione della squadra stessa dal torneo. - Le squadre per cominciare l'incontro dovranno presentare almeno 5 elementi, si può chiedere perciò all'arbitro, in attesa del 5o elemento, non più di 5' di attesa prima dal fischio di inizio. Ricordiamo che la squadra che non si presenterà all'incontro o non avrà il numero minimo dei giocatori, oltre allo 0-3 a tavolino avrà un -1 in classifica - La squadra che non si presenterà col numero minimo di giocatori per 3 volte verrà automaticamente dichiarata ritirata dal torneo, e tutte le squadre che dovranno incontrarla nelle successive gare, avranno la vittoria a tavolino per 3-0. Questi risultati avranno valore effettivo anche per la differenza reti.

SANZIONI DISCIPLINARI
Il giocatore che accumula 3 ammonizioni verrà automaticamente squalificato per 1 giornata, anche in caso di mancata pubblicazione sul sito. - Se un giocatore viene espulso, salta automaticamente 1 giornata, anche in caso di mancata pubblicazione sul sito e mantiene la situazione ammonizioni precedente. - Nei casi più gravi potrà essere sancita una squalifica più consistente, dalla commissione disciplinare che ricordiamo essere composta dall'arbitro della gara e dai componenti l'organizzazione in quel momento presenti alla gara. In questo caso la sanzione viene immediatamente comunicata sul sito. - In caso di maltempo le squadre si debbono presentare al campo (sempre con almeno 5 giocatori) in quanto solo lì si potranno stabilire le reali condizioni del terreno di gioco e sancire un eventuale rinvio.

CALENDARIO
Il calendario che ufficiale quello pubblicato si questo sito ed è da ritenersi ultimo e definitivo
, e solo problematiche che coinvolgono l'organizzazione o eventi di particolare gravità giustificheranno una variazione dello stesso.

LISTE GIOCATORI
Le liste giocatori delle squadre debbono essere formate da dipendenti della società per la quale si iscrivono a giocare il torneo, con l'eccezione del portiere che può essere esterno, o per 1 figlio di dipendente della società stessa. - Le liste potranno essere incrementate, durante tutto l'arco del girone eliminatorio da un massimo di 3 elementi che abbiano le caratteristiche sopraindicate, ma non nelle ultime 5 giornate, tranne per particolari casi che l'organizzazione si riserva di valutare. - Le liste dovranno pervenire all'organizzazione complete del numero di maglia del singolo giocatore ed ogni variazione va tempestivamente comunicata all'organizzazione e comunque sempre prima dell'incontro. La mancata comunicazione della variazione di maglia, il presentarsi in ritardo o col pallone sgonfio, causerà alla squadra la perdita di un punto nella classifica disciplina!

REGOLE CALCIO A 7
Le regole che caratterizzano il nostro torneo di calcio a 7 (non esiste un regolamento ufficiale) sono:

  • La rimessa dal fondo viene effettuata dal portiere con le mani
  • La rimessa laterale viene effettuata coi piedi, che debbono stare oltre la linea laterale col pallone immobile sulla linea.
  • Il cavo d'acciaio sito in alto in mezzo al campo non fa parte del terreno di gioco, chi dovesse mandarci la palla contro, darà agli avversari una rimessa laterale all'altezza di dove il cavo è stato colpito.
  • Il giocatore espulso non può essere viene sostituito e la squadra termina l'incontro con l'uomo in meno
  • I cambi sono illimitati come nel calcio a 5
  • Tutte le altre regole, fuorigioco escluso, sono quelle del calcio a 11.

Non sono consentite le entrate in scivolata anche quando si è palesemente in vantaggio sull'avversario. Il tutto per tutelare al massimo l'incolumità degli atleti.
Casistiche particolari non contemplate in questo breve regolamento, e che dovessero presentarsi durante il torneo creando un contenzioso, verranno affrontate volta per volta dall'organizzazione a cui spetta la decisione finale che dovr essere rispettata da tutte le squadre partecipanti.

RICORSI
Eventuali ricorsi dovranno essere inoltrati dai rappresentanti delle squadre attraverso una email inviata entro 48 ore dall'episodio contestato ad: angelo.sarritzu@tin.it ed a alberto@alantornei.com

©2004-2022 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.