Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2005/06 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
19a giornata

       
MER 26/04/2006 18:00 Campo 1 Tiscali Int. Network
Abbinante Simone
Maccioni Fabrizio
- Quelli di Tiscali
Aramu Giuseppe
Abbinante Gianni
Cocco Francesco
4 - 5
Apri in PDF      
CRONACA DELLA PARTITA - [1284 view]
Dante-Abramo
26/04/2006
20:57

8.925 batt.
L’ultima giornata del maracanà signore e signori ci offre questo sentitissimo e speriamo magnifico Derby. Lo potremmo definire un Derby a tre, infatti se i ragazzi di Tinet (i tiscalini internazionali) vogliono vincere per la gloria –sarebbero primi alla fine del girone eliminatorio anche con una sconfitta- e Quelli di Tiscali per un posto tra le prime 6 – basta loro un misero, squallido pari-, alla partita è interessatissima anche Tiscali Challenge che è costretta a tifare per una vittoria di Tinet per poter entrare nelle prime 6 proprio ai danni di Quelli di Tiscali. Qualsiasi sarà il risultato siamo sicuri che domani la rete di Sa Illetta esploderà per polemiche, mail di scherno e gongolamenti vari.
L’organizzazione non poteva essere piu’ cinica nella preparazione del calendario, questo il pensiero di molti addetti ai lavori che giocano per il marchio Tiscali. Personalmente aggiungerei che la scelta è in piena filosofia Telecom sperando che Angelo, Alberto e gli altri simpatici giocatori non se la prendano!
Ruben Cardella questa notte ha sognato di pagare la colazione a tutti come fa quando gli riescono le grandi imprese, Mister Carboni spera da giorni di poter salutare Castaldo e Corda come Totti fece con Montero e il presidentissimo Aresu è pronto a scatenarsi nelle accuse di Inciucio come fecero tutti i giornali italiani all’indomani di Dannimarca-Svezia.
Spettatori numerosissimi, le condizioni meteorologiche si sono aggiustate grazie al cielo, il campo ha ciascun antipatico pezzettino di gomma al posto giusto e Alan (il gatto striker) si esibisce nel suo solito Show in mezzo al campo.  Arbitra Rais
La cronaca:
Cardella, che festeggia la sua 70 panchina Tinet, si presenta in campo con Abramo “JJ” Corda tra i pali, Marcolino Vacca e Mirko Solina in difesa, Pinuccio Abbinante, Castroman Castaldo e Carlito Taccori a centrocampo. In attacco Maccioman Maccioni.
Assenti tra gli altri il Bomber Ciancilla, Mister centrocampo Salis, il pilastro difensivo Lucas.
Mister Carboni risponde con Luca “Alonso” Manca a difendere la porta, Capital Ladu, il bel Del Rio e Giannino Abbinante in difesa, fantasia Cocchigno e dinamite Jose Aramu a centrocampo. Francesco “occhi di ghiaccio” Cocco in attacco.
Assenti Cuozzo per infortunio e Piga, Garau e gli altri per turn over.
Primo tempo:
Classica fase di studio tra le due compagini. Molto movimento da parte degli uomini di Tinet, ordine e ripartenze veloci per i ragazzi di Carboni.
Al 4’ il primo vero tentativo è di Del Rio che tenta una conclusione di piattone al volo sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Da apprezzare il coraggio, da dimenticare la conclusione che finisce alta sulla traversa.
Al 6’ arriva Miguel capo Ultras Tiscali diviso a metà tra l’amico Ladu e il pupillo Simone Abbinante.
Al 7’ Giannino Abbinante (già noto per aver marcato ottimamente Zola al carioca) sblocca il punteggio. Uno contro uno con Marcolino Vacca, tocco sulla destra e tiro immediato sul secondo palo che sorprende Corda. 1-0 per Quelli di Tiscali.
Pareggio di Maccioman Maccioni al 10’, bel cross di Solina dalla tre quarti, Manca non è eccezionale nell’uscita e il centravanti di Tinet lo fa secco con un preciso colpo di testa che gonfia la rete lasciata incustodita dal portiere di Quelli di Tiscali. 1-1.
Far play al 12’, l’arbitro assegna un calcio d’angolo a Tinet, ma Simone Abbinante gli fa cambiare la decisione. Applausi per la sportività del giovane oristanese.
Al 13’ Nandino Ladu si sblocca scendendo bene sulla fascia e i impegnando Corda dalla media.
Il 14’ saluta l’ingresso in campo di Bicicletta Moi, ma è Tinet a sfiorare il vantaggio con Maccioni che a centroarea devia di piatto a botta sicura un bel cross di Castaldo. Si salva di piede Manca.
Al 16’ doppia palla Goal da una parte e dall’altra. Maccioni spara alto da due passi, dall’altra parte Cocchigno trova la deviazione acrobatica ad un passo da Corda ma la palla sfiora solamente il palo.
Al 19’ Cardella si fa ipnotizzare da Manca quando è tutto solo davanti a lui, sulla respinta del portiere interviene Simone Abbinante che con un sinistro sporco inganna portiere e avversari cogliendo l’angolino basso alla destra di manca. 2-1 Tinet.
Al 20’ infortunio per Cocchigno, in un contrasto con Alessio Castaldo ha la peggio. Gli si forma un bozzo nello stinco che lo costringe ad abbandonare il campo (non rientrarà piu’!).
al 21’ Murgia sfodera il sombrero che faticosamente ha imparato il mese scorso in un villaggio messicano (bella la vita!!!). La vittima è Torigno Spano.
Al 22’ il duo Cardella-Maccioni spreca clamorosamente davanti a Manca. Cardella propone la palla al compagno, Maccioni arresta e cerca la botta con Manca in uscita mettendo malamente a lato.
Sul finire del tempo Gianni Abbinante ci prova dal vertice dell’area destro. La palla sfila sul secondo palo senza che Aramu per un soffio riesca ad intervenire.
 
Secondo tempo:
Al 3’ ancora Abbinante Simone, su abile suggerimento di Catalano, fa secco Manca con un preciso destro che si insacca all’angolino. 3-1 Tinet proprio mentre il presidente Aresu (tiscali Challenge) raggiunge il campo per poter contestare un eventuale combine.
Al 5’ Giuseppe Aramu saggia dalla distanza i riflessi di Corda.
Al 6’ parapiglia in area tra Maccioni e Manca, sul rinvio di Abbinante la palla passa dalle parti di Maccioni che con un sinistro d'istinto la spedisce dritta in porta per il 4-1 Tinet.
Al 8’ Bella combinazione Aramu-Cocco che porta quest’ultimo alla facile realizzazione di piatto quando Corda era superato dal cross. 4-2 Tinet
Al 9’ show time Tinet. Abbinante suggerisce lateralmente per Catalano, cross di prima di quest’ultimo per Vacca sul secondo palo. Il mago della suola prova una lucida e spettacolare conclusione al volo e questa volta Manca si salva solo grazie alla traversa.
Al 13’ cross d’esterno di Francesco Cocco, sul secondo palo irrompe Aramu che ti testa schiaccia in rete il 4-3 che riaccende le speranze di Quelli di Tiscali.
Clamoroso l’errore di Castaldo al 15’. Su cross di maccioni solissimo davanti a Manca spreca di sinistro.
Al 16 Ovazione del pubblico per Orru’ che appena entrato in campo si esibisce in un tiro a giro che impegna severamente Corda in tuffo.
Pareggio di Quelli di Tiscali al 17’. Contropiede micidiale sull’asse Cocco-Aramu. Il forte attaccante con un difficile tocco ravvicinato in velocità mette Aramu solo davanti a Corda. Nessuna difficoltà a bucare Corda in uscita con un potente sinistro.
Avanti Quelli di Tiscali al 18’ ancora con Aramu e ancora su suggerimento di uno scatenato Cocco che si è preso la squadra sulle spalle. Sulla fascia destra Cocco salta due uomini in dribbling e mette a centro area dove per Aramu è un gioco da ragazzi metterla dentro. 5-4 Quelli di Tiscali.
Al 22’ Castaldo ci prova dalla distanza con potente destro a spiovere. Manca si salva come puo’ mettendo in angolo. Tinet sembra essersi ripresa e tenta di riprendersi la partita.
Nulla da fare, Tinet perde ma è comunque prima. Quelli di Tiscali agganciano i Play Off!
Commento finale:
Partita molto avvincente tra due ottime squadre apparse in gran forma. Prima parte a favore di Tinet ma reazione d’orgoglio per Quelli di Tiscali durante la quale la capolista del torneo non ci ha capito nulla. Volendo fare dei paragoni (con le dovute proporzioni) si potrebbe parlare di un Milan-Liverpool in versione tutta Tiscali.
 
I Migliori:
Per Tinet su tutti Simone Abbinante, autentico metronomo di centrocampo e riscoperto goleador. Bene anche Castaldo piu’ per impegno che risultati, ha corso infatti da una parte all’altra del campo trovando di rado la via della conclusione. Buone le chiusure di Solina e Vacca, specie nel primo tempo.
Per Quelli di Tiscali la coppia Aramu-Cocco. Il primo come spietato realizzatore, il secondo come assoluto costruttore di gioco e suggeritore. Impressionante l’intesa dei due soprattutto in fase di contropiede dove tutto è molto piu’ difficile perché il tempo per guardare, pensare e agire è pochissimo. Bene anche Gianni Abbinante a dar sicurezza in difesa e a proporsi quando serviva in avanti.
 
Scutatemi per la cronaca maxi, ma di fronte a tanti amici e colleghi è difficile non citare tutte le loro gesta. Permettetemi di ringraziare Gyvan Sideri e Ugegèugegè Sabatini per la preziosa e gradita collaborazione.
-=sssSuMister=-
27/04/2006
09:57

Complimentoni a tutti, belli e brutti (e ci 'ndi fianta merasa de loffiusu eh :-D).

Cmq bella partita e una sofferenza indicibile nello stare fuori e vedere LE FARFALLE CHE VOLANO vicino a calincunu che non nomino ......

Zak
27/04/2006
10:14

VERGOGNA!

Bullu
27/04/2006
10:20

Un parola da cronista e una da sportivo.

Da cronista devo annunciare la modifica della cronaca per quel che concerne il 4-1 Tinet. Non si è trattato di una autorete ma di una marcatura da assegnare a Maccioni. Mi ha chiamato questa notte Biscardi!

Da sportivo volevo fare i complimenti alle due squadre per aver giocato una grandissima partita contraddistinta da tanto agonismo e immensa sportività.

Bravi, bravi, bravi!

Zak
27/04/2006
10:25

VERGOGNA, VERGOGNA, VERGOGNA! ;)

Ed Warner
27/04/2006
10:33
Viasto che dobbiamo precisare, precisiamo bene, il 4-1 è viziato da un tocco di mano del "bomber" Maccioni sulla mia uscita, altrimenti mai che segnava.... po su mister, la prossima volta ci vai tu in porta...
-=sssSuMister=-
27/04/2006
10:36
castia ho il ginocchio sifolo altrimenti .. mmmbaaabaaa  ma ses permalosu ....
Anonimo
27/04/2006
11:12

Che dire... complimenti ai cugini anche da parte mia... uno SQUADRONE!!!

bella partita, molto corretta e giocata con sano agonismo e... se non fosse stato per l'arbitro () mi sarei divertito anche di più

Luca, il fallo di mano,  se pure c'è stato, da una distanza talmente ravvicinata non poteva che essere involontario e io sinceramente non me ne sono accorto

... se poi vogliamo fare i "pibinchi" (senza polemica), mi sembrano molto più clamorosi e plateali gli errori dell'arbitro che, a metà del secondo tempo, hanno condizionato l'esito della partita!!!

Ciao e in bocca al lupo a tutti per il proseguo del torneo

F99

Alberto
27/04/2006
11:21
Ma chi era l'arbitro? Merk?
Ed Warner
27/04/2006
11:39

Tranquillo Fabry, non volevo fare commenti alla "Controcampo", era solo x discolparmi sulle farfalle, infatti rinnovo i Complimenti fatti a fine partita alla Vostra squadra, per il gioco, la competitività, l'agonismo e la correttezza!

In bocca al lupo per le fasi finali

Luca

CHINELLATO
27/04/2006
11:50

Zak....la partita non è stata venduta...parola di Preziosi-Mattarrese-Chinellato in Moggi-Moreno

 

angelo
27/04/2006
14:17
Complimenti ai protagonisti dell' entusiasmante gara, al folto e chiassoso pubblico, ed al "sintetico" cronista che però, oltre a scrivere Dannnnimarca ( uno che passa per Carbonia per andare a Carloforte, finisce così) si dimentica di citare fra gli infortunati Dario Moi ancora inuttilizzabile dal trauma elettorale!!!
angelo
27/04/2006
14:17
Complimenti ai protagonisti dell' entusiasmante gara, al folto e chiassoso pubblico, ed al "sintetico" cronista che però, oltre a scrivere Dannnnimarca ( uno che passa per Carbonia per andare a Carloforte, finisce così) si dimentica di citare fra gli infortunati Dario Moi ancora inuttilizzabile dal trauma elettorale!!!
angelo
27/04/2006
14:17
Complimenti ai protagonisti dell' entusiasmante gara, al folto e chiassoso pubblico, ed al "sintetico" cronista che però, oltre a scrivere Dannnnimarca ( uno che passa per Carbonia per andare a Carloforte, finisce così) si dimentica di citare fra gli infortunati Dario Moi ancora inuttilizzabile dal trauma elettorale!!!
bullu
27/04/2006
15:04
Azzz ...non ditelo alla mia mamma (prof di italiano in pensione) Va be' diciamo che è una licenza poetica e che la colpa è anche di Sideri che mi ha suggerito male!!!
Alberto
27/04/2006
15:12

Per non parlare del Presidente Sarritzu che scrive:

"...ancora inuttilizzabile dal trauma elettorale!!!..."

angelo
27/04/2006
15:48

Per colpa del tuo sito di merda che non ha un correttore grammaticale,  io e Dante facciamo queste figure del c...o.

Poi non capisco perchè quando scrivo una cogl...a il commento viene fuori in "triplice copia"

Scherzo come sempre, vi adoro tutti!!!

©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.