Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2016/17 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Divisione Master
11a giornata

       
LUN 30/01/2017 20:00 DonBosco-A  Quilmes
Atzeni Sandro
Solinas Fabrizio
-  Simius Team
[autorete]
Carta Alessandro
Congiu Francesco
Cuccu Matteo
4 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [736 view]
Marco
30/01/2017
22:55

5.573 batt.

QUILMES DI FERRO

 

Simius Team sempre rimontata nel 4-4 finale


Un pirotecnico ed appassionante 4-4 tra Quilmes e Simius Team apre nell'impianto dei salesiani di don Bosco l'undicesima giornata dell'Open.
Esito giusto che per il modo in cui è stato conseguito, pur non risultando particolarmente utile ai fini della classifica, rappresenta un'importante iniezione di morale per Quilmes, la quale ha saputo rimontare per ben quattro volte l'avversario nel corso del match. Ritmi alti e pochi tatticismi per le due squadre che si sono affrontate a viso aperto con la ferma volontà di guadagnare i tre punti. Simius Team mette una forte ipoteca iniziale imbastendo una manovra più continua ed efficace in termini di qualità tecnica espressa. Il triplo vantaggio maturato anche con l'ausilio di un pizzico di fortuna, viene però vanificato da un abbassamento di tensione parallelo ad una decisa reazione emotiva di Quilmes negli ultimi 20 minuti. Un mix di cuore ed agonismo che ha dato più spessore offensivo, con Simius Team che ha scoperto il fianco alle ripetute incursioni dalle corsie esterne subendone le conseguenze.
Il rush finale di una partita correttissima, in termini di gioco assomiglia al quindicesimo round di Rocky IV, ma stavolta nessuno vuole saperne di finre al tappeto.


Di seguito la cronaca dell'incontro diretto dal sign. Ibba


Primo tempo


3° Buona azione corale di Quilmes sfociata nella conclusione ravvicinata di Fois neutralizzata dal portiere avversario
Cali cerca il corridoio vincente nel cuore dell'area, ma il suo piazzato è debole e controllato dall'estremo difensore avversario
11° Simius Team pericoloso con una botta dalla distanza di Carta respinta da Pusceddu
14° Sassata di Manfredi dalla media distanza, palla che spiove poco oltre la traversa
16° Insidiosissima punizione di Manfredi dalla trequarti, palla a fil di palo con Pusceddu bravissimo a coprire la traiettoria per poi ripetersi poco dopo con un'efficace respinta su tentativo di Mariotti
17° Serrao alimenta per Solinas che rientra sul destro e calcia di potenza trovando la risposta di Crobeddu
19° Ancora protagonista Pusceddu prima in uscita bassa su Manfredi, poi respingendo il tentativo ravvicinato di Atzori
22° Simius Team in vantaggio grazie al tiro da fuori area di Cuccu con palla che dopo la respinta di Pusceddu carambola prima sul palo, poi tra le gambe di Cocco ed entra in rete 1-0
25° Cuccu batte un insidiosissimo calcio di punizione da posizione defilata sulla sinistra, Pusceddu respinge corto e sulla linea di porta Congiu ribadisce in rete per il 2-0


Ripresa


Crobeddu miracoloso sul gran destro di Solinas dalla media distanza
4° Eurogol di Carta che dall'altezza del centrocampo fa partire un tiro cross la cui parabola scavalca Pusceddu 3-0
5° Botta di Atzeni da posizione defilata sulla destra, palla sporcata da una deviazione che mette fuori causa Crobeddu 3-1
6° Micidiale uno-due Quilmes che si riporta in partita sfruttando l'asse Serrao - Solinas che ottimamnente servito ha tutto il tempo per scaricare una fucilata letale sotto la traversa 3-2
14° Occasionissima sprecata da Solinas che in tapin su respinta di Crobeddu colpisce col sinistro che non è il suo piede senza centrare lo specchio da due passi
18° Pareggio Quilmes con Atzeni che si sgancia coi tempi giusti sulla sinistra, prende la mira e piazza sotto la traversa 3-3
21° Bell'intervento di Crobeddu su soluzione di potenza dalla distanza di Serrao
22° Carta alimenta sulla sinistra per Congiu che rimette in mezzo propiziando il tocco vincente sotto porta di Cuccu 4-3
23° Nuovo e definitivo pareggio Quilmes con Solinas che si avventa su una palla vagante generata da un'azione ispirata dal solito Atzeni, controlla e col destro batte Crobeddu 4-4


Singoli


Simius Team: Ottima prova di Crobeddu che salva più volte la sua difesa risultando incolpevole sui gol subiti. In difesa complessivamente positivo Mariotti che quando può non disdegna le incursioni offensive. L'attivissimo Carta vede premiata la sua abnegazione con un eurogol propiziato da un pizzico di fortuna. Grande concretezza per Congiu, sempre ben posizionato in campo ed autore di un gol ed un assist. A Manfredi manca solo quella rete che avrebbe meritato per la mobilità a tutto campo e la mole di occasioni create. Cuccu indiscutibile per qualità, visione e tempi di gioco, inserimento negli spazi.




Quilmes: Pusceddu comincia la sua gara con una serie di ottimi interventi, poi subisce qualche gol sfortunato e appare parzialmente condizionato nel proseguo. Nel reparto arretrato un volenteroso Fois si mette in evidenza fin dal primo tempo complessivamente difficile per la sua squadra. Bene Serrao ispira e rifinisce numerose azioni importanti. Grande personalità, concretezza e peso offensivo per un Solinas dal piede caldo, tra i migliori in assoluto ed autore di due reti, una delle quali sancisce il definitivo pareggio.



Migliore in campo Alan

Premio best player ad Atzeni che sale in cattedra nella ripresa macinando km sulla fascia, compiendo magistralmente la doppia fase difensiva e soprattutto di riproposizione, realizzando una pesantissima doppietta e propiziando un terzo gol con una delle sue costanti incursioni che anche tatticamente hanno rappresentato la svolta del match.
©2004-2022 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.