Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2016/17 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Divisione Master
8a giornata

       
GIO 15/12/2016 20:00 DonBosco-A  AC Picchia 2.0
Matta Luca
Pilloni Michele
Tola Maurizio
-  Monserrato
Carboni Mattia
Melis Mario
3 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [493 view]
MarcoF
15/12/2016
23:08

5.361 batt.

PRIMO ACUTO PER L'AC PICCHIA 2.0!

Sconfitto di misura il Monserrato, che rimonta due goal di svantaggio ma crolla nel finale.


L'AC Picchia 2.0 muove il fondo della classifica, conquistando i suoi primi tre punti del torneo e raggiungendo la dodicesima piazza. Dopo un primo tempo chiuso molto bene da Tola e compagni, avanti di due goal, nella ripresa sono bastati meno di dieci minuti al Monserrato per riequilibrare il match. Tuttavia, la reazione ospite non riesce a generare altre occasioni da rete per tentare il clamoroso ribaltone, finendo addirittura con l'incassare il duro colpo del 3-2 avversario a due minuti dalla fine.

Di seguito, la cronaca del match diretto dal sig. Lussu, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:
Avvio di gara in sordina per le due compagini, che hanno serie difficoltà a superare la linea mediana del campo. Nel primo quarto d'ora, infatti, si registrano solo due occasioni, entrambe costruite dal Monserrato: al 9' Melis, fra i migliori dei suoi, si incunea fra le maglie difensive avversarie, ma al momento della conclusione viene chiuso in angolo dalla retroguardia dei padroni di casa; al 14', poi, Tola cincischia in area, perdendo un pericoloso pallone, che però Spiga non riesce a spedire in fondo al sacco.
La gara si trascina senza particolari emozioni sino al 22', quando improvvisamente l'AC Picchia trova il goal del vantaggio con un preciso diagonale di Maurizio Tola, che si insacca nell'angolino più lontano. [GOAL AC PICCHIA 2.0! 1-0]
Il Monserrato accusa il colpo, e due minuti più tardi arriva anche il raddoppio, con Michele Pilloni che devia sottoporta una conclusione da fuori area. [GOAL AC PICCHIA 2.0! 2-0]

SECONDO TEMPO:

La ripresa parte con un piglio totalmente differente, con il Monserrato subito bello aggressivo e intenzionato a riaprire il match. L'AC Picchia è spesso costretto a schiacciarsi dietro la linea del centrocampo, ricorrendo anche al fallo per fermare gli avversari: proprio da un calcio di punizione, al 30', nasce la rimonta rossonera con Mario Melis che scaglia una sassata in fondo al sacco, facendo passare la palla fra la barriera e l'estremo difensore avversario. [GOAL MONSERRATO! 2-1]
Quattro minuti più tardi arriva il pareggio, fra le proteste dei padroni di casa, che si vedono assegnare contro un calcio di rigore per un tocco di mani di Casula in area: per il sig. Lussu non ci sono dubbi, e Mattia Carboni resta freddo e lucido, spiazzando abilmente De Gioannis. [GOAL MONSERRATO! 2-2]
Nonostante il pari appena raggiunto, le velleità degli ospiti si spengono, e nonostante le buone occasioni non riescono mai ad arrecare pericoli dalle parti di De Gioannis. Al contrario l'AC Picchia prova una rabbiosa reazione, e al 39' Tola mette i brividi agli avversari, ritrovandosi a tu per tu con Spiga, che riesce però a murarlo in angolo.
Un minuto più tardi, è Matta ad andare ad un passo dal goal del nuovo vantaggio, con un sinistro velenoso dalla lunga distanza che centra il palo alla sinistra del portiere avversario.
La seconda metà di parziale vede le due squadre giocare a viso aperto e concedere anche ampi spazi alle ripartenze avversarie, puntualmente non sfruttati però dagli attaccanti, che dimostrano un po' di stanchezza e mancanza di lucidità in questo finale.
Ma, proprio al 49', come un fulmine a ciel sereno arriva il goal del nuovo vantaggio per l'AC Picchia firmato Luca Matta, che con un sinistro al volo spedisce alle spalle del portiere una palla vacante in area. [GOAL AC PICCHIA 2.0! 3-2]
Un fulmine a ciel sereno che fa splendere il sole in casa AC Picchia 2.0, dato che il tempo rimasto a disposizione agli avversari è troppo poco per poter impensierire De Gioannis, che può così festeggiare insieme ai suoi compagni i primi tre punti di questa stagione.

IL MIGLIORE:
Luca Matta (AC Picchia 2.0) è salito in cattedra nel momento più difficile per la sua squadra, risultando il più pericoloso dei suoi. Centra prima il palo dalla lunga distanza, poi trova il goal con un potente sinistro al volo, diimostrando così quanto sia pericoloso concedergli l'opportunità di andare al tiro.

NOTE DI MERITO:
Per l'AC Picchia 2.0, Maurizio Tola gioca una buona prima frazione di gara, creando più di un pericolo alla retroguardia avversaria. Trova invece più difficoltà nella ripresa, forse a causa di un po' di stanchezza.
Mauro Argiolas è un tuttofare: strappa i palloni dai piedi avversari ma, al tempo stesso, dimostra di saper gestire bene il pallone, facendolo girare con precisione.

Per il Monserrato, Mario Melis è il migliore dei suoi: con i suoi continui cambi di passo crea grossi problemi alla retroguardia avversaria. Trova un goal più che meritato.
Mattia Carboni è altresì autore di una buona prestazione, dirigendo con attenzione il centrocampo rossonero. Vede soluzioni e linee di passaggio che non tutti sono in grado di trovare.
Nicola Defraia ha invece qualche problema in più là in mezzo, ma riesce comunque a far vedere qualcosa di interessante, cercando come può di rifornire di palloni Melis.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.