Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2016/17 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
4a giornata

       
GIO 13/04/2017 20:00 DonBosco-A  Gialappa's Band 1991
-  FC Esintermedia
Pusceddu Gianluca
Schirru Marco
Schirru Mattia
0 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [419 view]
Laura
13/04/2017
22:31

6.400 batt.

Esintermedia vince e consolida la vetta nel girone

La Gialappa’s cade dopo sei turni

 

Esintermedia batte la Gialappa’s e chiude il discorso legato al primo posto del girone. Tattica vincente quella dei giallorossi che, non disponendo di ricambi in panchina, partono in quarta e capitalizzano nel primo tempo per poi chiudersi nella ripresa. Pressing alto e maggiore convinzione nei contrasti, Esintermedia è anche concreta, realizzando le occasioni create portandosi nella trequarti avversaria con pochi e veloci passaggi. Dal canto suo, la Gialappa’s quando avanza si rende protagonista di azioni degne di nota ma cerca di dosare le forze e diventa padrona del centrocampo verso la fine della prima frazione per poi dominare nella seconda ma deve fare i conti con il muro giallorosso. Esintermedia, compatta, chiude tutti gli spazi, sei giocatori a difendere con spirito di sacrificio e provare a fare ancora male in ripartenza. La gara risulta chiaramente “sporcata”, sono poche le occasioni in cui tra l’altro i biancorossoblù sono pure sfortunati (colpiscono tre legni) ma la strategia si rivela assolutamente efficace. Di seguito la cronaca dell’incontro diretto dal signor Tesio. 
 
Primo tempo:
- al 1° minuto, Schirru Marco serve dalla destra verso il centro Pusceddu, il suo destro dal limite termina di poco alto.
- al 3°, perde palla la Gialappa’s in uscita, ne approfitta Pusceddu che serve immediatamente in profondità Schirru Marco, destro verso il secondo palo che si insacca all’angolino. 0 a 1
- al 4°, punizione dalla distanza decentrata sulla destra battuta da Pusceddu piazzata sul palo lontano che entra in rete. 0 a 2
- al 10°, Aiana batte una punizione dalla distanza con un tiro verso il primo palo a cui fa la barba.
- al 12°, ripartenza veloce di Esintermedia che infila gli avversari con un diagonale in corsa di Schirru Mattia. 0 a 3
- al 15°, sponda di Perra che, spalle alla porta, serve Corona, il suo destro viene respinto da Vitellaro.
- al 16°, lancio lungo per Sau, bellissimo destro da posizione defilata spedita in corner da Vitellaro.
- al 19°, contropiede biancorossoblù concluso da Sau bravo a scivolare per arrivare sulla palla e colpire al limite dell’area, la sfera spizza il palo.
- al 23°, Porceddu vince un contrasto sulla fascia destra e fa partire un diagonale bloccato da Vitellaro, il pallone sfugge, Aiana è in agguato ma un difensore libera.
 
Secondo tempo:
- al 1°, Cherchi mette in mezzo dalla sinistra crossando per l’inserimento sul secondo palo di Siuni che, in area, calcia e colpisce in pieno il palo.
- al 5°, filtrante di Siuni per Sau, destro verso il primo palo che viene ancora centrato in pieno.
- al 10°, ripartenza giallorossa, Pusceddu in avanti per Schirru Marco, pallonetto a scavalcare il portiere ma Antinori non si fa sorprendere e con la punta delle dita spedisce in corner.
- al 13°, Pusceddu lotta con un avversario, se ne libera e fa partire un sinistro che prende l’esterno della rete.
- al 18°, bel lavoro tra la trequarti e il limite dell’are di Corona e Porceddu, bravi sia a combattere che a dialogare, poi viene servito Salis, il suo tiro potente viene ribattuto in area.
- al 20°, ci prova ancora Salis con il sinistro, deviazione di Piseddu e sfera in angolo.
- al 24°, Antinori si butta e anticipa Schirru Mattia lanciato a rete e pronto a colpire in area. Capovolgimento di fronte, tenta Corona dalla distanza colpendo l’esterno della rete.
 
Gli interpreti:
GIALAPPA’S BAND 1991: parte dosando le forze e poi schiaccia l’avversario nella sua metà campo però deve vedersela con un vero e proprio muro che impedisce il suo gioco e spesso deve limitare le sortite offensive a dei tiri dal limite che vengono ribattuti. Quando si inserisce e crea occasioni ghiotte è sfortunata. Al centro della difesa Porceddu (nel secondo tempo gioca in quel ruolo anche Cabasino), nella ripresa si porta in avanti per cercare di aiutare i compagni a “scardinare” quell’ostacolo. Sulle fasce inizialmente Salis e Siuni. Il numero 23, che rimarrà nel suo ruolo per tutta la gara, nel primo tempo non scende tanto ma nel secondo non solo compie non pochi interventi dietro (quasi sempre a spezzare le ripartenze avversarie) ma si sgancia spessissimo, tentando il tiro che viene però ribattuto. Siuni cambia anche ruolo ma in ogni caso garantisce tanta corsa e ottimi inserimenti in avanti che lo rendono pericolosissimo. Colpisce un palo. Cherchi in fascia sulla sinistra (con Salis più arretrato) mette in mezzo buoni palloni e prova con il tiro, insidioso. Aiana davanti alla difesa per far girare e dare ordine, bellissima la punizione al 10° che fa la barba al palo e poteva cambiare le sorti dell’incontro. Nel primo tempo, buona linfa e vivacità vengono dati da Corona e Sau, perché veloci e pericolosi. Sau gioca a tutto campo ma è sfortunato, coglie due legni.
FC ESINTERMEDIA: Vitellaro dà sicurezza e compie interventi importanti sul finale di primo tempo. Buona gara dell’ultimo uomo Serra, poco plateale negli interventi e nelle scelte di tempo ma efficace. Sugli esterni, Schirru Mattia e Schirru Massimo garantiscono entrambe le fasi nella prima frazione e nella seconda gestiscono bene le forze coprendo con diligenza come il resto della squadra. Schirru Mattia sigla la terza rete e nella ripresa assieme a Pusceddu, Schirru Marco e Piseddu spesso murano i tiri avversari e sono bravi a tentare con le ripartenze. Davanti alla difesa, un ottimo Schirru Marco, sempre vivo e bravo a impostare e aprire il gioco. Sblocca la gara al 3°. Piseddu lotta ed è bravissimo nei contrasti, un vero leone.
 
Best player: vittoria di squadra per Esintermedia, tutti nella ripresa si sacrificano e coprono garantendo quantità. Premio Pusceddu perché serve l’assist per la prima rete e sigla la seconda con una punizione che sorprende l’avversario, rivelandosi determinante per il risultato. Nella ripresa sempre dai suoi piedi nascono le ripartenze che permettono di far allungare e far rifiatare un pochino i giallorossi. 

©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.