Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2016/17 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
3a giornata

       
MER 05/04/2017 20:00 Newton  FC Esintermedia
Serra Alberto
Leoni Stefano
-  Millennium
Murgia Nicola
proteste Pibiri Mattia
5 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [403 view]
Andrea
05/04/2017
00:44

5.822 batt.

FC Esintermedia allunga, Millenium cade al Newton

Rotondo successo per i ragazzi in maglia nera; i biancoverdi reggono bene nel primo tempo


Seconda vittoria consecutiva per FC Esintermedia che batte per 5-1 i biancoverdi di Millenium. La sfida, giocata al Newton e diretta dal signor Carrus dell'MSP Sardegna, ha visto le due compagini sfidarsi a viso aperto soprattutto nel primo tempo. Esintermedia, padrona del possesso palla, è riuscita a colpire al termine della frazione proprio quando il pressing di Millenium è calato. Nei secondi venticinque minuti, i giocatori in maglia nera hanno allungato mentre i biancoverdi hanno trovato la porta con più facilità, costruendo anche qualche azione interessante. Una sfida molto sentita da entrambe le squadre che si è innervosita solo nella parte finale.


Primo tempo
3' – Fantozzi respinge con i piedi il tiro di piatto destro di Elia Schirru da dentro l'area di rigore
7' – Ancora Elia Schirru protagonista. Il numero 8 prende palla a metà campo e avanza, al limite calcia in porta ma il suo destro finisce largo sul fondo
10' – L'attaccante esterno si trasforma in uomo assist quando vede e serve in verticale Piseddu che decentrato sulla sinistra trova una conclusione di esterno: Fantozzi chiude lo specchio della porta
14' – Pusceddu dalla lunga distanza spostato sulla sinistra cerca il primo palo ma la palla esce a lato di poco. Sull'azione seguente, Alberto Serra ci prova da posizione centrale, Fantozzi ci arriva in due tempi
18' – Calcio di punizione per Esintermedia: Leoni calcia da posizione leggermente spostata sulla sinistra che finisce alta. Poco dopo, Alberto Serra recupera palla a metà campo e parte verso la porta, si allarga a sinistra e cerca il diagonale sul palo lontano che si spegne sul fondo
21' – GOL! Palla dalla destra per Esintermedia al centro per Leoni che calcia in porta, la sfera viene respinta da un difensore, sulla ribattuta il più veloce di tutti è Alberto Serra che colpisce rasoterra e manda in rete. 1-0!
23' – GOL! Esintermedia raddoppia. Leoni prende palla dalla sua metà campo, parte in progressione e dalla lunga distanza scaglia un destro a mezza altezza che finisce tra il primo palo e l'estremo difensore della Millenium. 2-0!


Secondo tempo
3' – GOL! Alberto Serra vince un contrasto al limite dell'area di rigore destra, si allunga la sfera ma prima che il pallone possa uscire sul fondo, piazza il destro che manda la palla sul palo lontano 3-0!
5' – Marco Schirru piazza il destro sul primo palo, palla che sfila a lato
7' – GOL! Alberto Serra calcia dalla distanza, Fantozzi di allunga e respinge, sul pallone arriva Leoni che manda in rete prima dell'arrivo degli avversari 4-0!
8' –A due passi dal fondo, alla destra di Vitellaro, Cuboni calcia di esterno. La palla attraversa tutto lo specchio della porta ma non viene deviata in porta
10' – GOL! Esintermedia sbaglia una ripartenza, Murgia è in area di rigore e si ritrova la palla per una perfetta conclusione a giro che si insacca alle spalle dell'estremo difensore. Seconda rete per lui e 4-1!
12' – Pusceddu dalla trequarti calcia forte e centrale, palla di poco fuori
13' – Pibiri riceve a centrocampo, avanza di qualche metro, e al limite dell'area calcia in porta: il suo destro sorprende Vitellaro ed esce a lato
16' – GOL! Assist rasoterra dalla sinsitra di Pusceddu al centro dell'area per Alberto Serra che rientra sul sinistro, fa fuori un avversario, rietra sul sinistro e calcia forte in porta. Tripletta per lui oggi e rete numero 53 nel torneo. 5-1! 
18' – Floris cerca di approfittare di un errore di Vitellaro e Francesco Serra in area di rigore ma la palla esce di poco
20' – L'arbitro estrae il cartellino giallo ai danni di Pibiri (Millenium).
Il signor Carrus fischia la fine delle ostilità. Con i tre punti di questa sera, Fc Esintermedia sale a 6 punti sorpassando la Gialappa's Team (5 punti ma con una partita in più). Millenium resta ferma a quota 1.

I migliori
FC Esintermedia
Francesco Serra ha il compito di bloccare le avanzate, spesso spalle alla porta, degli avversari e lo fa con attenzione. Elia Schirru si fa notare soprattutto nel primo tempo con le percussioni sulla sinistra che creano più di qualche problema ai difensori avversari. In avanti, partita da matita blu per Leoni che mette a segno una doppietta e si fa notare per qualche altro acuto personale e per Alberto Serra che si dimostra sempre in forma (tre gol anche oggi).

Millenium
Al centro della difesa, Olla e Pinna hanno il loro bel da fare contro gli avanti ospiti, pericolosi soprattutto sulle fasce. Il compito di tornare in difesa spetta al numero 99 che deve spesso deve ritornare subito in posizione dopo qualche azione in velocità. In avanti, Floris è l'attaccante che fa più gioco. Il numero 8 gioca spalle alla porta, è il primo ad arrivare sui palloni e i suoi movimenti da punta avanzata impensieriscono i difensori in maglia nera. A supportarlo nella scorribande nell'area avversaria c'è Cuboni. La sua spalla tattica funziona quando bisogno portare via qualche marcatura e il numero 76 cerca qualche conclusione dalla distanza.

Uomo partita ALAN
Tempi e corsa perfetti. In una squadra dove gira tutto, il merito è anche di chi riesce a spezzare il gioco degli avversari e proporre le azioni per i compagni. Il padrone in mezzo al campo è Giancluca Pusceddu. È lui il migliore in campo al Newton.
 
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.