Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2016/17 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Divisione Master
15a giornata

       
GIO 02/03/2017 20:00 Newton  Tecnocasa Pirri
Cabras Davide
Loddo Alberto
Puddu Antonello
-  AC Picchia 2.0
Orno Andrea
3 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [622 view]
MarcoF
02/03/2017
21:46

4.652 batt.

FANNO DIECI PER LA TECNOCASA PIRRI!

Decima vittoria per i pirresi, che battono di misura l'AC Picchia 2.0.


Continua la corsa della Tecnocasa Pirri, momentaneamente a tre lunghezze dalla capolitsta Gialappa's Band 1992, che però deve ancora disputare la sua gara valevole per questo terz'ultimo turno di stagione regolare. A farne le spese, questa sera, è l'AC Picchia 2.0, che ha tentato sino all'ultimo di rimettere in piedi la gara, senza riuscirci. L'impressione è che Tola e compagni abbiano pagato caro un gioco un po' troppo disordinato e precipitoso; al contrario, la Tecnocasa Pirri ha gestito il pallone con cura, senza quasi forzare le imbucate, fattore che le ha permesso di ottimizzare al meglio le risorse fisiche, vista l'assenza di cambi in panca.

Di seguito, la cronaca del match diretto dal sig. D'Angelo, dell'MSP Sardegna.

PRIMO TEMPO:
Ampia fase di studio in apertura di gara, con rari tentativi offensivi rapidamente soffocati dalle rispettive difese. La prima occasione si registra al 12'  con una ripartenza di Matta che apre a destra per Sanna, il cui destro termina a lato. La risposta della Tecnocasa arriva due minuti più tardi, con Vargiu chiuso molto bene in angolo da Piras.
Al quarto d'ora, improvvisamente, i padroni di casa passano: Alberto Loddo approfitta di un rimpallo corto sui piedi di Sanna per battere Piras con un sinistro preciso all'angolino. [GOAL TECNOCASA PIRRI! 1-0]
Al 17' Casula ha l'occasione per pareggiare subito i conti, ma non inquadra la porta con una girata da pochi passi. L'AC Picchia 2.0 però, si fa male da solo: al 22', su calcio di punizione per i padroni di casa, la barriera si apre lasciando passare una velenosa conclusione di Antonello Puddu, che prende di sorpresa Piras. [GOAL TECNOCASA PIRRI! 2-0]
Prima del duplice fischio arbitrale, però, l'AC Picchia 2.0 riesce ad accorciare le distanze: dopo un timido tentativo di Tola, è Andrea Orno ad approfittare di una presa insicura di Palmas su una conclusione da fuori per ribadire la palla in rete. [GOAL AC PICCHIA 2.0! 2-1]

SECONDO TEMPO:
La ripresa segue la falsa riga del primo tempo: per oltre un quarto d'ora non accade nulla di interessante, se si eccettuano un tentativo di Matta per l'AC Picchia e una conclusione di D. Cabras, murato in angolo. Al 38' però i padroni di casa allungano nuovamente, con Davide Cabras che approfitta di una grave incomprensione fra Piras e Zucca per depositare comodamente il pallone in rete. [GOAL TECNOCASA PIRRI! 3-1]
Due minuti più tardi, però, gli ospiti accorciano subito le distanze con Andrea Orno, che si aggiusta sulla testa un pallone non facile prveniente dalla corsia mancina e, con un morbido pallonetto, batte l'estermo difensore avversario in uscita. [GOAL AC PICCHIA 2.0! 3-2]
Nel finale, l'AC Picchia ci crede e tenta l'assalto all'area di rigore avversaria, ma un doppio tentativo di Tola non porta a nessun risultato degno di nota. Dall'altra parte, invece, si registra una bella conclusione dalla distanza di Congiu, disinnescata da Piras.

IL MIGLIORE:
Come già scritto in precedenza, il merito della Tecnocasa Pirri è stato quello di gestire il pallone in maniera più occulata e diligente rispetto agli avversari. Per questo ho deciso di premiare come migliore in campo Fabrizio Congiu (Tecnocasa Pirri), sempre pulito e preciso nei suoi appoggi a centrocampo. Congiu mette ordine in mezzo al campo, scandendo bene i ritmi. Quando il pallone è fra i suoi piedi, è come se fosse in cassaforte.

NOTE DI MERITO:
Per Tecnocasa Pirri, Davide Cabras regala una prova di grande sacrificio. Tanta corsa per lui, anche a sfruttare i varchi che si vengono nella retroguardia avversaria. Antonello Puddu si rende autore di alcuni belli scambi con i compagni che si inseriscono da centrocampo. In alcune occasioni, però, dimostra di essere un po' troppo precipitoso in questo aspetto, vanificando alcune ripartenze particolarmente pericolose.

Per L'AC Picchia 2.0, Andrea Orno rappresenta la speranza di arrivare al pari: è l'unico che riesce a mettere seriamente in difficoltà Palmas, riuscendo difatti a segnare in due occasioni. Gli ospiti si affidano molto anche alle giocate di Luca Matta, che però quest'oggi non è riuscito ad essere costante. Quando ha acceso la luce, è riuscito indubbiamente a rischiarare la scena. Gli è mancata, appunto, la continuità.
©2004-2022 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.