Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2014/15 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
12a giornata

       
MAR 27/01/2015 20:30 La-Palma  CDS Team
Marras Aristeo
Littera Angelo
Pitzalis Riccardo
-  Esuberi
Serrau Giacomo
7 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [667 view]
Stefano
27/01/2015
23:05

5.733 batt.

CDS NON SMETTE DI SOGNARE

Nuova vittoria che fa decollare i blacks in classifica, nuova battuta d'arresto per Esuberi.


Partita senza storia e il risultato finale di 7-1 poteva essere ben più pesante, causa diversi errori sotto porta. Esuberi in calo rispetto alla prima parte di stagione, anche stasera scende in campo rattoppata e senza un elemento.
Direzione affidata al Sig. Siddi


Entrambe le compagini si presentano sul terreno di gioco con soli sei effettivi, Cds schiera tra i pali Farci.

Al 3° prima occasione del match: Meloni stoppa e calcia al volo trovando l'opposizione coi piedi di Mulas.

Cds acquista un nuovo elemento, fa il suo ingresso in campo Littera: la disparità numerica sarà elemento fondamentale della gara.

Tiro cross di Serrau dalla destra, palla che attraversa l'intera area di rigore senza il tocco amico

5° Arriva il goal del vantaggio: Secci opera un cross forte e teso sul primo palo, deviazione vincente di Pitzalis che con la testa anticipa la presa di Mulas.

PITZALIS!!! CDS TEAM 1–0 ESUBERI

6° Disimpegno troppo leggero per la difesa Esuberi, si inserisce tra le linee Pitzalis che, di rapina mette in rete.

8° Contropiede Cds, Meloni dalla destra cambia gioco per Littera che sul secondo palo deve solo appoggiare in rete.

LITTERA!!! CDS TEAM – ESUBERI

Secci impegna Mulas dalla destra, palla che resta in campo e palo di Pitzalis che d'esterno prova a ribadire in rete.

Risposta Esuberi con la punizione forte ma fuori dallo specchio di Serrau A.

Secondo legno Cds col tiro dalla distanza di Meloni al 12°

13° Cross di Locci dalla destra per l'accorrente G Serrau che dal dischetto insacca col destro.

G SERRAU!!! CDS TEAM 3–1 ESUBERI

Al 16° G Serrau impegna Farci con un bel diagonale costringendolo al corner.

Un minuto dopo ancora Farci ad alzare in corner il potente tiro da fuori area di Carta.

Azione manovrata con Marras che imbecca in area Secci, al volo il difensore trova la deviazione ma non la porta per pochi centimetri.

Occasionissima per Esuberi al 24° per accorciare le distanze: A Serrau calcia a lato il penalty conquistato da Locci.



2° Piztalis recupera palla in mezzo e velocemente da il via al contropiede in superiorità numerica, allarga per Littera che infila la sfera tra palo e portiere.

LITTERA !!! CDS TEAM 4–1 ESUBERI

Al 5° nuova occasione per Esuberi: G Serrau pesca in area Locci che prova a girare al volo non trovando lo specchio.

6° Ennesimo contropiede con superiorità numerica; Marras porta palla e pur avendo due compagni liberi sulle fasce preferisce prendere la mira e battere con un potente tiro dalla distanza Mulas.

MARRAS!!! CDS TEAM 5–1 ESUBERI

Meloni ha finalmente la palla sui piedi ma si perde nel dribbling al 15°: Mulas intuisce e devia in corner.

16° Tanto per cambiare arriva il sesto gol ancora in contropiede: Meloni cambia gioco per Marras che di piatto mette in rete.

MARRAS!!! CDS TEAM 6–1 ESUBERI

Anche Coni vuole entrare nel tabellino marcatori e ci va vicino col destro da fuori area: palla che esce di un soffio.

Meloni si libera benissimo di un avversario in area e al 18° calcia potente nello specchio, Mulas è ben piazzato e respinge col corpo in uscita.

Farci chiamato in causa da A Serrau con un bolide da centrocampo: presa in due tempi per l'improvvisato portiere.

Al 19° Farci respinge di piede la conclusione di G Serrau,nel capovolgimento di fronte Meloni non trova il bersaglio con un tiro a giro.

24° Tiro dalla distanza di Marras, Secci non tocca pur essendo in traiettoria e palla alle spalle di Mulas: è l'azione che chiude una partita dominata da CDS.

MARRAS!!! CDS TEAM 7–1 ESUBERI

Match a senso unico, CDS porta a casa altri tre punti.

ESUBERI
Vittoria che manca ormai da troppo tempo, nelle ultime due gare disputate solo un punto: stasera l'inferiorità numerica complica le cose. Mulas può poco sui gol subiti, spesso lasciato solo contro più avversari. Carta a destra si muove tanto e va diverse volte al tiro, G Serrau al centrocampo è l'unico a battere Farci. Garrucciu in mezzo svolge il doppio ruolo di interditore- difensore e fantasista, la lucidità manca col passare del tempo.
A.Serrau ha sui piedi il pallone che può raddrizzare il corso della gara, ma il suo rigore seppur potente finisce a lato. Locci in attacco è raddoppiato e nonostante il fisico imponente non riesce a farsi valere.

CDS TEAM
La superiorità numerica aiuta e non poco, terza vittoria consecutiva e parte alta della classifica ormai conquistata ad una giornata dalla fine della prima fase.
Farci , oggi tra i pali , è chiamato in causa pochissime volte rispondendo sempre presente.
Secci a destra fa il suo esordio all'Open e lo fa con una grintosa partita sulla corsia; Coni al centro detta i tempi a tutta la squadra.
Meloni ruba parecchi palloni, stasera particolarmente altruista ma non lucidissimo sotto porta. Littera arriva con qualche minuto di ritardo, la sua presenza è fondamentale in mezzo al campo: smista sempre di prima intenzione e mette a segno una doppietta.
Pitzalis fa il suo esordio nel torneo e lo fa con una doppietta di rapina: arma in più per il proseguo del torneo.

Migliore ALAN è  ARISTEO MARRAS
Posizionato a sinistra cerca spesso l'inserimento in fase offensiva e, costantemente in superiorità numerica, crea scompiglio: la tripletta messa a segno lo incorona best player del match.
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.