Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2014/15 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
4a giornata

       
MER 05/11/2014 20:00 Newton  Simius Team
Cireddu Michele
-  Real Doppio Stile
Poddesu Alessandro
Stevelli Walter
Usai Gianluigi
1 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [608 view]
Angelo
05/11/2014
22:39

5.883 batt.

Una convincente Real Doppio Stile supera i “cugini” 3-1.

Sfida bella e corretta, vinta con merito dai ragazzi di Dessalvi su Simius.

 
Due anni fa molti dei protagonisti odierni giocavano assieme nella Immobiliare Simius, quest’anno hanno formato RDS (acronimo di Real Doppio Stile e non di una radio) e Simius. Era chiaro dal clima che si affrontavano due gruppi di amici.

RDS conquista la seconda vittoria stagionale con merito, grazie ad una prova convincente in ogni parte del campo e nella quale è riuscita ad imporre un buon ritmo per tutti i 50’, arrivando al goal sia su calcio piazzato che su azione manovrata. La difesa guidata da Nicola Carta ha fatto il resto, chiudendo ogni spazio ai pericolosi avanti di Simius, tecnicamente molto dotati.
Real Doppio Stile può ora lanciarsi all’inseguimento delle prime, mentre Simius, che oggi non ha demeritato, deve cercare la prima vittoria per provare a staccarsi dalle ultime posizioni.
 
La gara, che è stata diretta dal Sig. Caproni, è stata preceduta da un minuto di silenzio in ricordo della mamma di Alberto Borsetti, Presidente della MSP Sardegna, scomparsa questa mattina.

Seguono cronaca e giudizi sui singoli.
 
Cronaca:
7’ Dopo alcuni minuti nei quali le squadre cercano di neutralizzarsi in mezzo al campo, arriva la prima conclusione nello specchio della porta da parte di Cuccu che calcia in corsa di destro, Canetto si distende e mette in angolo.
8’ Simius insiste ed arriva ancora alla conclusione stavolta con Cireddu, sempre attento Canetto che mette nuovamente in angolo.
10’ Bella conclusione dai 15 m. di Poddesu, violento ma centrale il destro del capitano, Crobeddu blocca in sicurezza.
14’ bell’azione personale di Cireddu che salta due avversari in velocità ma poi davanti a Canetto calcia alto.
15’ Crobeddu blocca in due tempi una conclusione dalla lunga distanza di Usai.
21’ Respinta della difesa dei gialli di Simius che arriva sui piedi di Cabras, sinistro immediato che Marci intercetta davanti alla linea di porta sventando il pericolo.
23’ Stevelli lavora bene un pallone sul vertice sinistro dell’area, poi salta un avversario poi conclude di esterno destro mancando di poco il bersaglio.
24’ Lo stesso Stevelli si procura una punizione al limite, Cerca e trova l’angolo coperto dal portiere con un destro preciso e violento. 1-0.
 
Ripresa:
2’ Si apre la ripresa con una bell’azione tutta di prima dei ragazzi di Dessalvi: Moretti sulla sinistra per Stavelli che serve sulla corsa Poddesu, si salva di piede Crobeddu.
3’ Ottimo intervento difensivo di Carta che salva sul traversone di Cireddu destinato sui piedi di Cuccu solo davanti alla porta.
6’ Sempre Carta che chiude sul sinistro violento di Cireddu.
9’ Stevelli tocca di tacco su conclusione a rete di Usai, sarebbe goal ma con un gran riflesso Crobeddu mette in angolo.
10’ L’azione parte dall’ennesimo salvataggio difensivo dell’ottimo Carta, palla sulla destra per Moretti che salta il controllore diretto, poi entra in area ma calcia su Crobeddu in uscita, recupera e mette in mezzo per l’accorrente Poddesu che da 2 metri non può sbagliare. 2-0. Gran bell’azione.
12’ Azione personale di Cuccu che non ci sta, salta due avversari poi conclude in corsa, palla che fa la barba al palo.
14’ Bello scambio tutto in velocità fra Cuccu e Cireddu che conclude di collo pieno dal centro area, grandissimo riflesso di Canetto che mette in angolo salvando la sua porta.
15’ Ancora Cuccu che mette Congiu solo davanti a Canetto, L’undici dei gialli perde il tempo e quando conclude Canetto gli ha già chiuso lo specchio della porta. Ennesimo angolo.
17’ Stevelli va via sulla destra poi quasi dalla linea di fondo cerca di sorprendere Crobeddu che però gli mette la conclusione in angolo dalla parte opposta.
18’ Conclusione rasoterra di Stevelli che Crobeddu non trattiene arriva Usai che mette in rete dal centro dell’area. 3-0 e gara virtualmente chiusa.
20’ Canetto si salva di piede su una punizione “bomba” di Franzese.
22’ Cuccu impegna severamente Canetto con una violenta conclusione dal limite.
24’ Stevelli prova a sorprendere Crobeddu con una punizione a girare indirizzata all’incrocio, l’estremo avversario è attento palla in angolo.
25’ Arriva allo scadere il meritato goal dei gialli di Ledda . Lo sigla Cireddu con un sinistro dall’interno dell’area appena deviato da un difensore. 3-1.
 
I SINGOLI
 
Simius team
Crobeddu
non ha colpe sui goal avversari e in un paio di occasioni compie parate decisive. Buona prova di Franzese che però ha poca collaborazione dai compagni di difesa. Cireddu è giocatore molto tecnico e crea spesso scompiglio quando porta palla. Bravi comunque gli avversari a chiudergli gli spazi. Cuccu è il migliore dei suoi, pericoloso nelle conclusioni e sempre pronto a servire ottimi palloni ai compagni.
 
Real Doppio Stile
Molto bene Canetto poco plateale ma davvero molto efficace.Molto buona la gara della coppia di centrocampo Poddesu e Moretti corsa e qualità per entrambi. Bene anche Usai seppure non appaia al meglio fisicamente. Bella partita di Stevelli specialmente nel primo tempo quando a risultato ancora bloccato deve lottare da solo con i forti avversari ed ha il merito di sbloccare la difficile sfida.
 
Uomo Alan
Nicola Carta
oggi è stato insuperabile. Ha chiuso in decine di occasioni sugli inserimenti di Cuccu e Cireddu ma non solo. Bravo anche nel disimpegno, per noi oggi è il migliore.
 
 
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.