Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2014/15 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Fase Finale
Quarti di finale

       
LUN 13/04/2015 20:00 Newton  Esuberi
Paci Fabio
-  I Mulini
Piras Andrea
gioco scorretto Serra Carlo
proteste Serra Gianmarco
1 - 2
Apri in PDF      
CRONACA DELLA PARTITA - [842 view]
Marco
13/04/2015
00:21

6.490 batt.

PIRAS' WAY

Il numero 5 stende gli Esuberi con una doppietta e trascina I Mulini in semifinale


I Mulini sfatano il tabù Esuberi aggiudicandosi il primo quarto di finale del Maracanà Open 2014/15. Vendicando i due sfavorevoli precedenti stagionali, la squadra guidata da G. Serra raggiunge meritatamente le semifinali al secondo anno nel torneo, guadagnandosi il diritto di sognare in grande. Un lampo di Piras ha rotto gli equilibri di un primo tempo nel quale tattica, fisicità e qualche imprecisione da entrambe le parti hanno prevalso su spettacolo e fluidità di gioco. Vantaggio che poi I Mulini hanno saputo legittimare ed implementare in maniera decisiva nella ripresa, imponendo un maggiore tasso qualitativo alla manovra. Esuberi poco brillanti e incisivi rispetto agli avversari, creano poco senza mai riuscire a trovare veramente il cambio di marcia che sarebbe servito per passare il turno. Il 2-1 finale sentenzia dunque l'eliminazione dei vice campioni in carica, i quali dopo due edizioni ai massimi livelli devono arrendersi anzitempo a causa della discontinuità e di un organico ridotto che non hanno permesso loro di presentarsi nelle migliori condizioni a questo appuntamento comunque affrontato con orgoglio.

Di seguito la cronaca dell'incontro diretto in via Newton dal sig. Ibba

Primo Tempo
4° Prima insidiosa conclusione sullo specchio per I Mulini con A. Argiolas che prova a piazzare in diagonale dalla sinistra, ma Mulas si distende alla sua destra e neutralizza il pericolo
6° Risposta degli Esuberi affidata a Cossu che prova la sassata dalla lunga distanza, tentativo fuori misura
9° Altro efficace intervento di Mulas su botta ravvicinata di Cherchi, poi subito dalla parte opposta è Velati a mettersi in mostra opponendosi al brillante spunto di Serrau
17° I. Cossu calcia di potenza dalla media distanza, ma ancora una volta manca la precisione
18° Cortis vede premiato il suo taglio in area, ma il conseguente tocco sotto porta risulta impreciso
20° Rasoterra di Argiolas su punizione dalla sinistra, Mulas attento alla respinta
22° Argiolas innesca l'accorrente Cherchi che spara di prima intenzione, conclusione potentissima ma centrale sulla quale Mulas si oppone di puro istinto
23° Paci beneficia di un ottimo filtrante dalle retrovie per poi calciare calciare a botta sicura dalla sinistra, ma Velati ancora una volta è bravissimo a negargli con un gran riflesso la gioia del gol
24° Piras trova il jolly con un colpo di punta dalla trequarti, difesa avversaria in ritardo e Mulas battuto 1-0

Ripresa
Cherchi spara alle stelle un calcio di punizione da invitante posizione nei pressi del limite
3° Esuberi vicini al pareggio con un rasoterra dalla distanza di Cossu S. che Velati è bravissimo a respingere in leggero controtempo per poi ripetersi sul conseguente tapin ravvicinato di Paci
5° Doppia occasione per Piras che prima spara da posizione ravvicinata trovando la risposta di Mulas, poi ci riprova dalla trequarti con palla che sorvola l'incrocio d'un soffio
7° Occasione per gli Esuberi con la sventagliata di S. Cossu e la successiva zampata di Murru, ma Velati si conferma insuperabile
9° Dalla parte opposta decisivo Mulas nel respingere gli assalti di Mulliri e Cortis
10° Mulini vicinissimi al raddoppio con una micidiale incornata di Argiolas pescato tutto solo a centro area tramite puntuale cross dalla destra, ma mentre la palla si apprestava a superare la linea, Mulas salva tutto con la collaborazione di un difensore
11° Ancora Mulas attento alla respinta su punizione dalla media distanza di Cherchi
12° Cherchi intercetta un preziosissimo pallone in zona nevralgica del campo, entra in area palla al piede poi opta per la conclusione miracolosamente deviata da Mulas
14° Sugli sviluppi di un'azione insistita ben orchestrata dai Mulini, altra fucilata dalla media distanza di Piras che non lascia scampo a Mulas 2-0
16° Cherchi intercetta ancora palla sulla trequarti offensiva e termina la sua galoppata sulla sinistra mettendo in mezzo un invitantissimo pallone che Argiolas non riesce a ribadire in rete
18° Mulas cocon un altro bell'intervento neutralizza la sassata di Calzone su calcio di punizione da fuori area
20° Clamorosa traversa colpita da Palagino in seguito a un capovolgimento di fronte in superiorità numerica
24° Gli Esuberi accorciano le distanze con una staffilata di Paci liberato alla solitaria conclusione attraverso un calcio di punizione intelligentemente battuto dalla sinistra, nulla da fare per Velati 2-1
Nel finale gli assalti degli Esuberi non sortiscono l'effetto sperato e l'ultima grande occasione è per i Mulini, con Calzone che a tu per tu con Mulas si fa ipnotizzare dall'estremo difensore

Singoli

Esuberi: Mulas con una serie di parate importanti risulta il migliore tra le sue fila. Buona prova per Paci che più d'una volta si rende pericoloso in attacco riuscendo anche a siglare il gol della bandiera. Qualche buona iniziativa anche per Cossu S. . Cossu I. viene ben arginato da Serra C. , mentre ai Serrau manca continuità

Mulini: Ottima prova per Velati, chiamato a metterci del suo in maniera importante in almeno un paio di circostanze risponde presente. Argiolas efficace e costante sulla fascia. Tanta abnegazione per Palagino che nel finale colpisce anche una traversa. Dopo un primo tempo un po' in ombra, Cherchi cresce di rendimento nella ripresa recuperando e riproponendo diversi palloni sulla trequarti. Lavoro di quantità e sacrificio per Cortis e Calzone. Mulliri accompagna la manovra con discreta efficacia e personalità. Prova maiuscola per un C. Serra ordinato, puntuale e solido nelle retrovie, in generale tra i migliori in assoluto stasera. Da citare anche il vulcanico mister G. Serra che sebbene oggi abbia lasciato anzitempo la panchina per eccessive proteste all'indirizzo del direttore di gara, ha saputo plasmare e guidare con personalità la squadra portandola per la prima volta in semifinale. Il migliore in campo Alan è naturalmente Andrea Piras che con il suo ingresso dà alla squadra quella marcia in più decisiva per il raggiungimento della vittoria, la doppietta frutto di un piede caldissimo ne rappresenta solo la concreta conferma.
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.