Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2013/14 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
1a giornata

       
VEN 14/02/2014 20:00 Newton  Elastomeccanica
Monterastelli Tiziano
-  I Mulini
gioco scorretto Serra Carlo
3 - 0
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1101 view]
Marta
14/02/2014
22:30

6.477 batt.
Partita a bassi ritmi nel campo di via Newton, Elastomeccanica vince ma non convince, I Mulini perdono ma non demeritano. Tre punti importanti per Palmas e compagni che si portano subito in testa alla classifica della seconda fase del girone A. I Mulini erano la squadra da battere per il primato nella prima fase del torneo, Elastomeccanica ha ottenuto invece la rivincita dopo la sconfitta di qualche settimana fa.
Di seguito la cronaca dettagliata della partita diretta dal Signor Fais.

Primo tempo
1° Passaggio di Scalici M. per Monterastelli T. , salta un uomo e prova il tiro dalla distanza che viene deviato e finisce alle spalle di Velati M. 1-0
3° Buona riposta dei Mulini con Calzone L. che serve centralmente Pirisi V. stop e tiro sul palo lontano che esce di poco al lato.
7° Tiro dalla distanza di Vargiu I. forte e centrale che sorprende Velati M. e colpisce la traversa.
10° Contropiede per Elastomeccanica, sul pallone Monterastelli T. salta un uomo e serve alla sua destra Scalici M. che tira a botta sicura ma un’altra traversa gli nega la gioia del goal.
12° Possesso palla prolungato per i Mulini, Cortis M. serve in fascia Calzone L. che si porta avanti il pallone e prova a sorprendere Palmas M. con un tiro dalla distanza che esce di pochissimo sopra la traversa.
16° Disattenzione della difesa di Elastomeccanica, Cabras D. perde palla, Pirisi V. ne approfitta e tira di prima intenzione mandando il pallone di poco al lato del palo lontano.
20° Buona azione per Elastomeccanica, Congiu F. serve Monterastelli T. che si allarga, salta l’uomo e serve centralmente Cubeddu M. che corregge di testa ma il pallone esce di poco sopra la traversa.
21° Azione in contropiede per Elastomeccanica, Vargiu I. serve centralmente Monterastelli T. che appoggia per Cabras D. che da solo davanti al portiere calcia male e il pallone finisce abbondantemente alto.
22° Azione solitaria per Pirisi V. , salta due uomini in fascia, si accentra e prova il tiro ma Palmas M. è ben posizionato e blocca facilmente.

Secondo tempo
1° Subito bene Elastomeccanica, Monterastelli T. serve Vargiu I. che allarga per Congiu F. , tiro dalla distanza all’incrocio dei pali che Velati M. con ottimi riflessi devia in angolo.
5° Pallone perso nell’area dei Mulini, Monterastelli T. ne approfitta e prova in tiro dalla distanza ma la sfera esce di poco al lato.
7°  Azione in contropiede per Elastomeccanica, Monterastelli T. scarica su Congiu F. che appoggia per Cubeddu M. che perde l’attimo per appoggiare in porta e Serra C. allontana.
10° Buona risposta per i Mulini, Cerchi salta un uomo e serve centralmente Pirisi V. ma Cassai S. anticipa e neutralizza un’azione pericolosa.
12° Ottima azione di Pirisi V. salta un uomo, si accentra e tira forte e angolato ma Palmas M. in tuffo manda in angolo.
15° Congiu F. salta un uomo in fascia e serve centralmente Monterastelli T. che stoppa, si gira e incrocia sul palo lontano sorprendendo l’estremo difensore 2-0
17° Punizione da buona posizione per i Mulini, sul pallone Serra C. finta il tiro e serve Pirisi V. che tira forte ma con poca precisione e il pallone esce abbondantemente fuori.
20° Ottima azione di Monterastelli T., salta due uomini in fascia e serve centralmente Scalici M. che da solo davanti al portiere colpisce il palo, il pallone è nuovamente sui suoi piedi e l’arbitro fischia il calcio di rigore. Sul pallone Monterastelli T. , rincorsa breve, tiro forte e centrale che si insacca alle spalle di Velati M. 3-0
23° Angolo per Elastomeccanica, sul pallone Serra C. che serve Cherchi, stop e tiro i prima intenzione che Palmas M. respinge con i pugni.

Conclusioni:
Partita decisa da tre episodi in questa calda serata invernale, nel primo tempo i ragazzi di Elastomeccanica partono meglio e trovano subito il goal con il loro Bomber, I Mulini fatica ad entrare in partita, lenti, macchinosi, creano pochissime occasioni da goal ma in fase difensiva sono attenti e precisi concedendo poco e nulla agli avversari. Nel secondo tempo le squadre si allungano, fanno girare palla e giocano troppo spesso con lanci lunghi per le relative punte che impensieriscono raramente l’estremo difensore. Qualche spunto in più per Elastomeccanica che con due episodi allunga il vantaggio e porta a casa una vittoria importante contro la squadra “da battere”.

Singoli:
Mulini:
Argiolas: gioca un buon primo tempo, deve tenere un cliente scomodo come Monterastelli e lo fa nel migliore dei modi. Esce sul finire del primo tempo per infortunio.
Pirisi: l’attaccante dei Mulini gioca oggi una partita con poca cattiveria, lento e fuori tempo nella prima frazione, meglio nella ripresa.
Cortis: centrocampi tecnico e veloce, gioca un primo tempo al di sotto delle sue potenzialità, si prende poche responsabilità e salta l’uomo raramente. Da lui ci aspettiamo molto di più.
Calzone: il laterale dei Mulini gioca un ottimo primo tempo, percorre la fascia con continuità ed è pericoloso dalla distanza. Perfetto nella fase difensiva.
Cherchi: entra nel secondo tempo e prova a dare una scossa ai suoi ma con pochi risultati. Anche lui si adegua alla media e ci regala poche emozioni.

Elastomeccanica:
Cabras e Cubeddu: i laterali di Elastomeccanica giocano una buona partita, superlativi nella fase difensiva, meno brillanti in quella offensiva.
Cassai: lui è ormai una certezza, un muro invalicabile. Gioca una partita precisa e perfetta. Non sbaglia niente, ottimo senso della posizione e grande tempismo.
Congiu: entra a partita in corso e regala vivacità alla squadra, prova con frequenza in tiro dalla distanza ma con poca precisione.
Scalici: lui è uno dei miei preferiti, si sa, ma oggi gioca una partita non all’altezza delle sue qualità. Una partita “no” ci può stare
Vargiu: anche per lui una partita anonima, poche accelerazioni, pochi spunti, poca inventiva. Da uno come lui ci aspettiamo molto di più.
Monterastelli: si merita oggi la coppa come migliore in campo anche se non gioca una delle sue migliori partite. E’ sempre decisivo. Un goal all’inizio del primo tempo, il secondo da vero bomber e leader che vale il prezzo del biglietto e una rigore perfetto alla fine della partita. E se segna tre goal quando non è al meglio….lo aspettiamo nelle fasi finali
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.