Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
19a giornata

       
VEN 15/03/2013 20:00 Newton  A.S. GiggiOne
Borsetti Antonio
-  Elasto Meccanica
Scalici Marco
gioco scorretto Cassai Stefano
2 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [826 view]
Marta
15/03/2013
22:44

9.400 batt.
Diciannovesima giornata del Maracanà Open, le temperature sono basse, il freddo pungente ma il rettangolo di gioco di via Newton è pronto a regalarci la sfida tra Elasto Meccanica e GiggiOne.
I ragazzi di Capitan Loddo si confermano squadra compatta e dalle mille risorse, occupano il quinto posto in classifica con 28 punti e oggi vincendo potrebbero superare la compagine di SIS. e TEC.. Sono reduci da una sconfitta da dimenticare contro l’Immobiliare Simius, penalizzati dalle assenze e dalla squalifica di Vargiu, uno dei migliori centrocampisti del torneo.
La compagine di Capitan Mattana occupa il terzo posto in classifica subito dietro Alcor con un solo punto di distacco ma tre partite in meno e dietro Gli Esuberi, ormai primi in classifica da mesi.
Sono reduci da un periodo d’oro con quattro vittorie di fila, l’ultima contro i diretti avversari per la conquista del secondo posto.
Ci aspettiamo quindi una partita spettacolare tra uno dei migliori attacchi del torneo con 64 goal realizzati e la miglior difesa con solo 27 goal subiti. 

Dirige l’incontro il Signor D’angelo 

Primo Tempo:
GiggiOne inizia la partita in inferiorità numerica.
2° Buona azione per Elasto meccanica, sul pallone Mereu prova il tiro, Pau respinge e il pallone finisce tra i piedi di Scalici che con un tiro forte e rasoterra sigla il goal del 1-0
3° GiggiOne ristabilisce la parità numerica con l’ingresso di Orrù.
Borsetti ruba palla al centrocampo, supera un uomo con una finta, in secondo grazie a un contrasto, piazza sul palo lontano e sigla il goal del pareggio 1-1
6° Splendida azione per Elasto Meccanica, sul pallone Mereu in fascia, cross perfetto per Scalici ma il portiere devia in angolo. Mereu batte subito l’angolo, pennella un pallone perfetto ancora per Scalici che sigla il goal del vantaggio con un bel colpo di testa che spiazza Pau. 2-1
10° Azione perfetta per GiggiOne, Borsetti serve in fascia Orrù, percorre una decina di metri e serve nello spazio vuoto un pallone perfetto e splendido per Muggironi che attacca lo spazio alla Marchisio ma al contrario dello Juventino  prende il palo che gli nega la gioia di un bel goal.
12° Ottimo contropiede per Elasto Meccanica, Coiana sul pallone percorre metà centrocampo, serve Mereu che da solo davanti a Pau appoggia a botta sicura ma il pallone esce incredibilmente fuori di poco.
14° Angolo per GiggiOne, sul pallone Corona, cross perfetto per Borsetti, stop perfetto e tiro di prima intenzione che spiazza il portiere e sigla il goal del 2-2
15° Ancora angolo per GiggiOne, sul pallone Borsetti, cross perfetto che attraversa tutta l’area, Orrù si coordina perfettamente ma il pallone finisce sopra la traversa, bel gesto atletico.
18° Azione importante per Elasto, sul pallone Mereu, finta il tiro e serve centralmente Scalici che stoppa perfettamente, si porta il pallone sul destro e tira a botta sicura ma il pallone viene deviato da un difensore e finisce fuori.
21° Corona serve in fascia Orrù che crossa un bel pallone per Borsetti, stop perfetto e tiro forte e rasoterra ma Cassai è sulla traiettoria e manda in fallo laterale.
24° Altra azione in contropiede per GiggiOne, sul pallone Corona serve sulla corsa Muggironi che prova il tiro dalla distanza ma Palmas è ben posizionato e respinge con i piedi.

Secondo Tempo:
2° Azione in contropiede per GiggiOne, sul pallone Muggironi, salta un uomo, si sposta sulla destra e tira un missile dal limite dell’area ma Palmas è ben posizionato e respinge con i pugni.
3° Tiro dalla distanza per Elasto, sul pallone Congiu, tiro forte e preciso che viene deviato leggermente da Masala e finisce prima sul palo, poi sul portiere e infine interviene un difensore a spazzare via la palla.
5° Azione in contropiede per GiggiOne, sul pallone Muggironi percorre una decina di metri, arriva sino al limite dell’area palla al piede prova a servire Borsetti ma un’ottima chiusura di Cassai neutralizza un’azione davvero pericolosa.
8° Ancora un’azione in contropiede per GiggiOne, sul pallone Corona che serve sullo spazio Muggironi ma una splendida uscita di Cassai neutralizza un’altra azione importante.
10° Azione in solitaria per Vargiu, prende palla al centrocampo, supera un uomo, si porta sulla destra, prova il tiro ma il pallone esce di poco sopra la traversa.
12° Tiro dalla distanza di Borsetti, mira l’incrocio dei pali ma Palmas in volo compie un miracolo e devia in angolo con la punta delle dita.
13° Masala serve centralmente Scalici, salta un uomo e serve Mereu ma Lorrai esce dalla difesa, anticipa e spazza via il pallone.
14° Ottima azione di Giggione, Lorrai prende palla si porta in avanti serve un pallone indietro per Borsetti che fa uno splendido velo che libera Puddu, tiro forte e teso che colpisce la barriera. Azione veramente spettacolare.
17° Punizione per Elasto, sul Vargiu, finta il tiro potente e disegna uno splendido pallonetto ma Pau è ben posizionato e con un colpo di reni blocca il pallone.
18° Ottima punizione per GiggiOne, sul pallone Borsetti tiro forte e preciso che colpisce il palo, e poi viene deviato da un difensore in fallo laterale.
20 Ottimo passaggio filtrante di Vargiu per Scalici, stop e tiro di prima intenzione ma Lorrai e sulla traiettoria e devia il pallone.
21° Ottima azione in contropiede per Elasto Meccanica, sul pallone Vargiu, salta un uomo, si porta avanti e serve uno splendido pallone per scalici che spiazza Pau con un ottimo piatto di destro. 3-2
23° Vargiu serve Mereu che di prima intenzione passa un buon pallone a Scalici, tiro forte dalla distanza ma il pallone esce fuori.


Conclusioni:
Bella partita nel rettangolo di gioco di via Netwon, le due compagini giocano subito a viso aperto, correndo su ogni pallone per scacciare il freddo pungente. Elasto Meccanica inizia con una buona circolazione del pallone passando in vantaggio nei minuti iniziali ma GiggiOne, nonostante le molte assenze, non rimane immobile e reagisce immediatamente raggiungendo il pareggio una prima volta e pure una seconda volta dopo che Vargiu e compagni sono passati nuovamente in vantaggio. Nel secondo tempo la partita rimane in equilibrio mettendo in evidenze le doti tecniche dei centrocampisti di entrambe le squadre. Alla fine i tre punti vanno a Elasto Meccanica che trova il goal che vale la vittoria proprio sul finire della partita. 

I Singoli:
GiggiOne:
Borsetti: anche oggi gioca una partita da 8 in pagella, segna due goal, crea tantissime occasioni, tira dalla distanza e impegna l’estremo difensore che oggi deve compiere miracoli.
Orrù: difensore laterale molto tecnico e veloce, nel primo tempo ci regala un bel duello in fascia con Congiu, quando sale uno l’altro copre e lo contrasta e viceversa. Nel secondo tempo gioca al centrocampo e perde un po’ di brio.
Corona: centrocampista di grande quantità, nel primo tempo tiene le redini del centro campo insieme a Muggironi, nel secondo si sposta in fascia dove anche lui perde un po’ di efficacia.
Puddu: difensore laterale molto grintoso e generoso ma dal piedino preciso, pennella palloni perfetti dalla fascia e diventa prezioso nella fase difensiva. Oggi uno dei migliori nel rettangolo di gioco.
Lorrai: centrale difensivo forte e imponente, gioca una buona gara con qualche disattenzione.
Muggironi: centrocampista molto imponente, gioca un bel primo tempo, si piazza davanti alla difesa bloccando più volte le incursioni dei centrocampisti avversari. Ottima visione di gioco e grande capacità di attaccare lo spazio.

Elasto Meccanica:
Congiu: laterale basso di grande temperamento, entra a partita in corso e fa sentire subito la sua presenza in fascia con ottime incursioni. Nel secondo tempo gioca qualche minuto al centrocampo e alla fine della partita diventa prezioso con buone chiusure.
Cassai: oggi deve marcare un cliente scomodissimo come Borsetti e nel primo tempo commette qualche piccola disattenzione, nel secondo tempo gioca una partita perfetta, anticipi secchi e buona impostazione del gioco. Ormai si sa che è uno dei centrali che preferisco
Vargiu: centrocampista avanzato veloce e tecnico, all’inizio gioca in avanti ma diventa prezioso quando entra Coina perché si sposta in fascia rientrando nel momento del bisogno e proponendosi in avanti quando la squadra attacca. Corona la prestazione con uno splendido assist che regala la vittoria alla squadra.
Cubeddu: laterale basso, in fascia crea un solco, la percorre su e giù senza stancarsi mai, chiude in difesa e si propone in avanti, ottima partita.
Mereu: centrocampista di grande quantità, corre, tiene palla, serve i compagni e regala un assist perfetto per Scalici, ottima partita la sua. Il Vidal dell’Elasto
Scalici: centrocampista avanzato, corre in ogni parte del campo, aiuta nel momento del bisogno, tiene palla, crea superiorità numerica e si fa trovare sempre nel posto giusto mettendo a segno una tripletta da applausi. Oggi diamo a lui la coppa come miglior giocatore non solo per la grande prestazione ma soprattutto per la correttezza e l’umiltà che lo caratterizzano.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.