Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
15a giornata

       
VEN 15/02/2013 20:00 Newton  Elasto Meccanica
Scalici Marco
Cubeddu Mauro
Vargiu Ignazio
gesto antisportivo Congiu Fabrizio
-  Pes e Paolotti
Pitzalis Gianluca
gioco scorretto Moi Nicola
5 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [786 view]
Valentina
15/02/2013
22:05

4.836 batt.
La quindicesima giornata del Maracanà Open vede contrapposte Elasto Meccanica contro Pes e Paolotti.
La prima, dopo aver iniziato brillantemente il Torneo, ha subito una brusca frenata nel periodo tra Dicembre e Gennaio, per poi riprendersi e riportarsi in carreggiata nelle ultime sfide vinte sia contro Sarda Gomme che contro Nas Bekaert. Occhi puntati sui bomber Scalici e Puddu che con le loro marcature stanno permettendo alla formazione capitanata da Loddo, di restare a galla.
La seconda continua con i risultati altalenanti che le permetterebbero però di sperare di qualificarsi nei play-off. A questo punto e a maggior ragione, è richiesta maggiore continuità da qui alla fine della prima fase del Torneo.

Arbitra il Sig. Ammirevole.

PRIMO TEMPO

Prima fase di gioco statica, anche se in realtà è più Elasto a fare il gioco, cercando di impostare e crearlo, facendo circolare palla.

La prima vera occasione capita al 6' con una punizione di seconda a favore di Elasto da posizione interessante. Vargiu calcia con potenza, ma la palla si infrange sul fondo.

7' Cassai recupera una palla in area, la controlla di petto, se la porta in avanti decentrandosi leggermente e calciando il diagonale che termina di un soffio fuori.

8' Punizione da posizione defilata per Pes, Lusso calcia la palla mettendola al centro, Oro con una finezza colpisce col tacco centrando in pieno il palo.

14' Ancora un'azione nata da calcio piazzato: punizione per Elasto battuta da Congiu che cerca e trova la testa di Scalici il quale stacca, ma non trova lo specchio spedendola alta.

17' Palla messa lunga sul secondo palo per Vargiu, il quale stoppa di petto e poi calcia al volo con una gran botta, Masala c'è e respinge deviando in angolo.
Dagli sviluppi del corner Scalici prova a staccare di testa, salta prima di tutti, ma ancora una volta non trova lo specchio.

19' GOOOAALLL!!! VARGIUUU!!! Recupera palla a metà campo, si accentra introfulandosi fra le maglie avversarie, triangola con Scalici il quale riceve e serve nuovamente il campagno che a quel punto, a tu per tu con il portiere, deve solo piazzarla. 1-0.

SECONDO TEMPO

0' GOOOAALLL!!! CUBEDDUUU!!! Recupera e avanza palla al piede, arriva sul fondo, riesce comunque a tirare seppur da posizione defilatissima spedendo sul palo più lontano. 2-0.

2' GOOOAALLL!!! PITZALISSS!!! Goal di pregevole fattura dalla distanza di Pitzalis il quale, avendo visto lo spazio per il tiro, non esita e non ci pensa due volte, centrando in pieno l'obiettivo. 2-1.

Il goal sembra aver dato speranza a Pes e Paolotti che gioca con più convinzione, in particolar modo ispirata da Tola. Ma ogni speranza viene poi disillusa all'8'.

8' GOOOAALLL!!! SCALICIII!!! Vargiu mette una palla in mezzo, Puddu prova a staccare di testa ma non lo fa con forza, così che la palla finisce addosso al portiere Masala, il quale non blocca. Sulla palla ancora in gioco, prima lo stesso Puddu e poi Scalici, ribadisce spedendola dentro. 3-1.

10' GOOOAALLL!!! SCALICIII!!! Gran bell'intuito del giocatore di Elasto il quale dalla distanza, vedendo l'uscita azzardata del portiere fuori dai pali, tenta di metterla dentro e ci riesce. 4-1.

25' GOOOAALLL!!! SCALICIII!!! Aprofitta di un errore difensivo recuperando palla dal vertice sinistro dell'area e calciando con potenza il diagonale verso il palo più lontano. 5-2.

Partita non avvincente e ricca di occasioni, ma che premia la squadra capace di siglare e concretizzare le opportunità avute.

I SINGOLI
Elasto Meccanica:
Gioca bene e in velocità, mostrando tavolta anche buone triangolazioni. In particolar modo vince in superiorità tecnica a centrocampo.
CABRAS: si muove a tutto campo, spaziando in particolare da una parte all'altra del centrocampo, lavorando bene in fase di break.
VARGIU: anche lui si muove a tutto campo, abile e veloce con i piedi, punto fermo dell'attacco.

Pes e Paolotti: Gli manca l'uomo d'area. Quello che sigla e mette dentro la palla dopo aver speso tanto per cercare di costruire un'azione.
TOLA: il più pericoloso dei suoi, poco cercato però dai suoi compagni. Opta per la soluzione in solitaria, che non dà però i suoi frutti.
LUSSO: fa girare bene palla a centrocampo e si fa spesso trovare libero per il tiro. Ha anche un buon piede, caldo, dal quale fa partire spesso qualche bomba.
PITZALIS: anche lui molto attento in copertura e in fase di impostazione. Calmo e preciso il più delle volte.
PES: benissimo in fase difensiva, difficilmente si fa superare. Pulito e preciso negli anticipi.

IL MIGLIORE
Il migliore di oggi è  SCALICI MARCO  oltre i goal, è un buon assist-man, oltre che uno su cui contare per risolverti la situazione e con intelligenza e furbizia.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.