Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' OPEN 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
4a giornata

       
VEN 09/11/2012 20:00 Newton  Alcor srl
Signorielli Alessio
Stevelli Walter
-  SIS. e TEC.
Locci Massimiliano
proteste Locci Massimiliano
gioco scorretto Mele Maurizio
proteste Nonnis Gianluca
2 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [960 view]
Valentina
09/11/2012
21:45

6.827 batt.
L'ultima sfida della quarta giornata del Torneo Open è in corso alla Newton di Cagliari. Cielo velato e clima autunnale fanno da cornice.
La squadra dell'Alcor viene da una decisiva vittoria contro la Sarda Gomme, il morale è al massimo così come le forze. Non potrebbe essere altrimenti visto che con 2 vittorie e un pareggio, la sconfitta non è ancora arrivata. Si è poi sbloccato il bomber Stevelli, seguito da un buon numero di compagni, decisi a sfidarlo nella classifica cannonnieri (vedi Belfiore, Signiorielli, ect.).
L'avversaria ha invece subito la prima pesante sconfitta, dopo due importanti vittorie in occasione delle prime due giornate. Ciò presuppone un torneo per nulla facile, occorre lottare ad ogni gara e non dare mai nulla per scontato. Ha tutte le potenzialità per farlo, grazie a degli ottimi giocatori quali Zanza, Nonnis e Locci.

Arbitra il Sig. Siddi.

PRIMO TEMPO

5' GOOOAALLL!!! LOCCIII!!!  Grande conclusione di Locci che arriva sotto porta dopo un veloce e preciso scambio con il compagno Cabitza. Un 1-2 fulminante che taglia in due la difesa Alcor. 0-1.

Le due squadre partono con il piede giusto, anche se è Sis e Tec a dettare il ritmo della partita nei primi minuti. Il gioco è comunque molto fremmentato, le squadre sono lunghe, non riescono a trovare molti varchi per il tiro e se Alcor riesce a far girare palla e prova a far costruire l'azione, l'altra gioca tutto sulle ripartenze, molto veloci, ma non sempre efficaci.

12' Punizione a favore dell'Alcor da circa i 35 metri. Alla battuta Belfiore, palla a mezza altezza, che costringe Nonnis a tuffarsi alla sua sinistra per scampare il pericolo.

13' Gioco di sponda di Stevelli, che passa all'indietro per il compagno Belfiori il quale calcia al volo di prima, la palla è fuori di un soffio.

16' Ancora occasione per Locci, che recupera pallone a centrocampo, avanza palla al piede, vede il corridoio giusto e calcia con forza un pallone pericolosissimo, che però Piga vede arrivare e a deviare.

19' Manna sulla fascia, si invola poi calcia verso il primo palo, pallone che esce di un soffio.

Sul finale Alcor ancora avanti, stavolta è il turno di Tronci, che vince un rimpallo, calcia di prima intenzione, Nonnis chiude con maestria e agilità.

SECONDO TEMPO

Il gioco c'è, le squadre sono molto brave in ripartenza e nel possesso palla, ma ci sono pochi spazi per inseririsi in area e si tenta la conclusione, chiaramente infruttuosa, da fuori area.

4' Palla lunga lanciata dalle retrovie, Nonnis esce dai pali e riesce a deviare, la respinta non è però precisa così Manni ci mette il piede, ma il tiro non è troppo angolato e termina addirittura sul fallo laterale.

5' Ancora scambio, ma sempre molto lontani dall'area, tra Belfiori e Signorielli che riesce di forza a calciare una rasoiata che Nonnis devia spedendo in calcio d'angolo.

6' GOOOAALLL!!! SIGNORIELLIII!!!  Punizione a favore dell'Alcor poco oltre il limite dell'area, alla battuta l'attaccante Signorielli: palla bassa, forse complice anche una mezza deviazione, che finisce nel sacco. 1-1 e parità ristabilite.

8' Bella azione condotta da Manna che sulla sinistra scende palla al piede, si ferma, alza la testa, vede libero il compagno Manni, che servito, calcia di gran forza una palla che termina di un soffio fuori dalla porta difesa da Nonnis.

13' Rigore per Alcor decretato dall'arbitro per un fallo appena dentro l'area. La panchina Sis si scalda, ma così è stato deciso. GOOOAALLL!!! STEVELLIII!!!  Sul dischetto il bomber che si fa intuire il tiro ma non si fa intercettare la sfera. 2-1 e risultato ribaltato.

Sis e Tec prova a reagire come al 14' quando Locci mette una palla sul primo palo verso Pisano, che però non calcia alla perfezione e la palla è bloccata da Piga.

15' Locci gasatissimo, avanza palla al piede, calcia con forza, Piga intercetta e spazza via.

16' GOOOAALLL!!! LOCCIII!!!  Ispiratissimo, svaria da una fascia all'altra, non dando punti di riferimento agli avversari finchè non trova il pertugio giusto nel quale infilare la sfera che termina prima sul palo poi in rete. 2-2.

17' Corner per Alcor dalla destra, cross lungo sul secondo palo dove Stevelli, ben piazzato, calcia di testa in tutta solitudine, prova a schiacciare ma il pallone termina fuori facendo la barba al palo.

23' Gran gioco di Signorielli che controlla con un buon palleggio una palla tutt'altro che facile. Così controlla, si gira e calcia in porta. Nonnis devia ma non controlla, il pallone è intercettato da Stevelli che sotto porta, calcia direttamente a rete, ma la sfera viene deviata di mano dal difensore Mele. Per lui è inevitabile l'espulsione diretta così come inevitabile è il calcio di rigore a favore dell'Alcor.

Sul dischetto si porta ancora Stevelli. Rincorsa lunga e palla ribattuta da un attentissimo Nonnis. Occasionissima sprecata dall'Alcor che avrebbe potuto chiudere il match portandosi a casa i 3 punti. Ma non c'è più tempo perchè l'arbitro decreta la fine dell'incontro con il triplice fischio.

Partita che ha saputo stupire solo nel primo tempo e che si è man mano spenta a causa del nervosismo e delle continue polemiche in campo e non. Peccato perchè gli animi hanno fortemente condizionato la prestazione dei calciatori.

I SINGOLI
Alcor S.R.L.:
Decisamente sottotono quest'oggi, non ha dimostrato le sue vere doti, a cominciare da uno spento Cianchi e da un impalpabile Stevelli. Ci pensa Manna a risollevare la qualità della squadra con una grande prova difensiva. Piccolo ma efficace e deciso negli interventi, non disdegna neppure l'inserimento in avanti con o senza palla al piede. Bravi anche Signorielli e Belfiori. Quest'ultimo ci mette anima e cuore, solo un pò confusionario e precipitoso in quale occasione in cui sarebbe stato meglio servire un compagno e far girare la palla piuttosto che tentare la conclusione dalla distanza.

SIS. E TEC.: Parte molto bene ma poi va via via spegnendosi concedendo tantissimo agli avversari. Mele bene nella fase di contenimento, sopratutto nella prima frazione di gioco. Cabitza e Zanza mostrano di essere dei buoni portatori di palla, hanno fantasia ma oggi a poco serve, dato che il gioco è frammentato e innervosito dalle continue proteste di tutti i giocatori in campo.

IL MIGLIORE
Il migliore è  LOCCI MASSIMILIANO . Non in formissima oggi e non coadiuvato dalla sua squadra , non può esprimere il massimo del suo estro, ma quando lo fa, in quel poco in cui lo fa, trova 2 goal che gli valgono la coppetta! Può chiaramente far la differenza, facendo reparto a sé.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.