Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
3a giornata

       
LUN 07/01/2013 19:00 Newton  A.M. Decimo
Fadda Maurizio
Manni Roberto
Carta Cristian
-  ICALL srl
Mei Andrea
5 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [990 view]
Marta
07/01/2013
00:01

7.126 batt.
Seconda partita del recupero della terza giornata dell’InterAziendale del Maracanà, il rettangolo di gioco di via Netwon è in perfette condizioni per regalarci la sfida tra l’A.M. Decimo e ICall.
La compagine capitanata da Manni è reduce da tre vittorie di fila che hanno dato carica e morale per la lotta al vertice. Il loro punto di forza è senza dubbio la difesa, hanno subito solo 12 reti confermandosi come reparto più solido e affidabile del campionato.
I ragazzi di capitan Zonza con 12 punti in classifica sono reduci da un pareggio contro la Forestale. Ci aspettiamo oggi una prova di orgoglio per portare a casa tre punti fondamentali per il proseguo del campionato. 

Dirige l’incontro il Signor Cocco 

Primo Tempo:
1° Ottima circolazione del pallone per ICall tra Mei e Sartini, Mei prova il tiro ma il pallone esce al alto di Atzei.
Carta serve perfettamente Fadda Maurizio in fascia, avanza, si accentra e tira incrociando al secondo palo ma il pallone esce al alto di Pinna.
Fadda Muarizio riceva palla al centrocampo, salta l’uomo e serve Carta che con un ottimo movimento taglia tutta l’area ma Zonza chiude perfettamente.
Carta con un ottimo cross serve Broscritto che tira di destro forte e teso ma il pallone e di poco al lato.
Broscritto pennella una traiettoria perfetta per la testa di Carta che devia il pallone a botta sicura ma Pinna con ottimi riflessi devia e manda in angolo.
10° Pili serve Mei che tira di prima intenzione, il tiro è forte ma non preciso, prende le gambe Lai che incolpevole devia il pallone nella porta avversaria. 1-0
13° Carta serve un pallone perfetto per Fadda Muarizio che da fermo sulla tre quarti si coordina e tira forte, teso a angolato sorprendendo Pinna. 1-1
16° La compagine di ICall sbaglia il passaggio, Carta ne approfitta anticipando il difensore, tira con la punta e colpisce la traversa.
18° Manni con una sponda di testa serve Broscritto che di prima intenzione serve Carta sulla spazio libero al centro dell’area, Carta tocca il pallone con la punta del piede spiazzando il portiere per il goal del vantaggio.1-2
22° mischia in area ICall, prova il tiro prima Broscritto ma Pinna respinge e il pallone va sui piedi di Manni che finta il tiro, si porta il pallone sull’altro piede e spiazza il portiere per il goal del 1-3
24° discesa in solitaria per Carta, tira dalla tre quarti, forte e preciso, Atzei in tuffo devia e il pallone colpisce il palo. 

Secondo Tempo:
Manni segue il movimento di Fadda Muarizio al centro dell’area, pennella un pallone perfetto che Fadda deve solo deviare in porta. 1-4
Mei riceve palla al centrocampo, super un uomo e grazie a un rimpallo riesce a trovarsi da solo davanti a un difensore, prova il pallonetto e l’arbitro fischia il rigore per un tocco di mano. Sul pallone Mei, tira e spiazza il portiere. 2-4
Sartini serve Aste in fascia , si accentra, supera un avversario, incrocia sul palo lontano ma il pallone esce fuori.
Pranteddu serve sulla corsa Mei che da solo davanti a Atzei non riesce a stoppare perfettamente e perde l’occasione per accorciare le distanze.
Mei riceve palla, con una finta di corpo salta Lai, tira ma il pallone esce di un soffio al lato di Pinna.
11° Aste serve con lancio lungo Mei, stoppa di peto, mette la palla a terra ma Alberto anticipa il tiro e neutralizza un’ottima occasione per ICall.
14° Manni riceve palla al limite dell’area, sponda per Fadda Muarizio che prova il tiro dalla distanza, Pinna in volo devia in angolo.
15° Sartini serve Pranteddu sulla corsa, supera un avversario, incrocia il tiro che esce di poco al lato del portiere
17° Fadda Muarizio serve un pallone perfetto per Carta che finta il tiro e serve Manni che da ottima posizione non riesce a concludere in porta.
20° Uno splendido tacco di Broscritto per Fadda Muarizio, super un uomo e serve Manni che da solo in mezzo all’area segna il goal del 2-5
22° Fadda Muarizio serve Andreotti in fascia che chiude la triangolazione per il solito Fadda Muarizio che piazza il tiro con sicurezza ma colpisce il palo.
23° Ottimo lancio per Mei che supera un avversario con una finta di corpo e spiazza il portiere per il goal del 3-5
24° Tiro dalla distanza per Manca, il portiere in volo devia in angolo, ottimi gesti tecnici e applausi dagli spalti.

Conclusioni:
Partita divertente ed emozionante nel rettangolo di gioco di via Newton, le due compagini iniziano cautamente, si studiano, fanno girare palla e affondano i primi colpi neutralizzati dall’ottimo posizionamento delle difese.
La compagine di Capitan Zonza passa in vantaggio con un goal fortuito che provoca una reazione di orgoglio per l’Arma che da quel momento in poi ci regala azioni corali divertenti e spettacolari. Sartini e compagni rispondono colpo su colpo ma alla fine l’alto tasso tecnico del centrocampo dei ragazzi di Decimo fa la differenza per portare a casa tre punti fondamentali per la classifica. 

I Singoli 

ICall:
Mereu: si fa male all’inizio del primo tempo e la sua mancanza si sente. Speriamo recuperi velocemente.
Pili e Manca: laterale veloci, preziosi nella costruzione del gioco ma con qualche imprecisione nella fase difensiva.
Sartini: centrocampista tecnico, l’impegno non manca mai ma oggi non riesce ad imporsi e far girare palla. Lo aspettiamo con prove più adatte alla sua tecnica.
Zonza: centrale difensivo con buona tecnica, gioca un primo tempo con grande intensità, ha l’arduo compito di dover neutralizzare un attacco molto importante, peccato per qualche disattenzione di troppo nel secondo tempo.
Mei: centrocampista fisico e tecnico, è sempre incisivo e fondamentale. Meglio al primo tempo come centrocampista che al secondo come attaccante, corona la prestazione con tre goal dimostrando di essere pedina indispensabile per la sua squadra. 

l’A.M. Decimo:
Carta: laterale con una tecnica sopraffina, percorre la fascia un’infinità di volte, si propone in attacco con tagli precisi e aiuta in difesa con ottime diagonali. Indispensabile, mi ricorda il Sanchez dei tempi d’oro
Pettinari: centrale difensivo con un gran senso della posizione, comanda la difesa con grande precisione e autorità. Nel secondo tempo decide di riposare e ogni tanto si sente la sua mancanza
Manni: ha un grande senso del goal e i movimenti del perfetto attaccante. Corre e crea spazi per l’inserimento dei centrocampisti, corona l’ottima prestazione con due goal.
Fadda Maurizio: centrocampista di alta classe, tecnica soprafina e grande senso della posizione. Inventa, disegna e fa sorridere chi lo guarda. Assolutamente di una categoria superiore, mi ricorda Missiroli ex Cagliari ora in forza al Sassuolo. Si merita il premio come migliore in campo  per i due goal ma soprattutto per l’umiltà e la sportività mostrata durante tutta la partita.
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.