Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
8a giornata

       
LUN 29/04/2013 18:00 Newton  Cral Poste
Muggironi Roberto
Manca Pierpaolo
Manca Sandro
-  Carabinieri
Pibiri Andrea
Vaquer Michele
4 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [858 view]
Marco
29/04/2013
22:53

8.727 batt.
Ottava giornata del girone A che parte subito forte, offrendoci il big match tra Cral Poste e Carabinieri. Si tratta di un grande classico del Maracanà che vede fronteggiarsi due delle squadre tradizionalmente più accreditate alla vittoria finale. Grande momento di forma per la compagine di mister Marroccu, che in questa seconda fase non ha praticamente sbagliato un colpo e guida la classifica in coabitazione coi Vigili del Fuoco, i quali però hanno raggiunto quota 13 con due partite in più all'attivo. Postali attardati invece di 3 lunghezze e con una partita in più rispetto ai rivali odierni, ma comunque reduci da un'importante vittoria contro BCS che ha permesso loro di guadagnare un margine di discreta sicurezza rispetto alla zona play-off.
Sfide nella sfida quelle tra le migliori difese della seconda fase ( solo 10 gol subiti, in un primato da condividere attualmente con Blues Polizia), e tra i bomber Muggironi e Vaquer ( 84 reti in due, entrambi inevitabilmente nella “top four” della classifica marcatori).
E proprio una pesantissima “manita” di quest'ultimo risultò decisiva nel precedente stagionale vinto dai Carabinieri per 8-3.
In via Newton il forte vento che ha caratterizzato tutta la giornata odierna sembra leggermente calato, accompagnato però da una pioggia intermittente ma piuttosto fitta che potrebbe condizionare lo svolgimento della gara.
Dirige il sign. De Meglio

Primo tempo

Carabinieri in formazione fortemente rimaneggiata scendono in campo con mister Marroccu in zona offensiva e Paulis non al meglio della condizione . Dall'altra parte manca un portiere di ruolo e sarà Chessa a sacrificarsi per la causa. 

2° Cral Poste subito pericolosa con ò'assist di Muggironi per Manca P. il cui destro viene contratto provvidenzialmente da Deidda
6° I Carabinieri rispondono con un diagonale di Pibiri in direzione di Marroccu che, appostato sulla sinistra a pochi metri dalla linea di porta, manca l'impatto col pallone
7° Fiammata vincente di P Manca che prende palla centralmente e piazza dalla distanza alla sinistra di Piga per il vantaggio Poste 1-0
8° Al fischio dell'arbitro che sancisce la ripresa del gioco conseguentemente al gol, Pibiri prova la sassata da centrocampo, Chessa se la cava coi pugni
10°Muggironi prova il pallonetto su Piga che era uscito palla al piede a centrocampo sbagliando il suggerimento, il tentativo manca però di precisione e si spegne sul fondo
11° Occasione per Pibiri che addomestica palla in area e da posizione defilata sulla destra schiaccia troppo senza centrare lo specchio
13° Vaquer controlla sulla destra direttamente su lancio del portiere e calcia di forza sul primo palo, Chessa non si fa sorprendere
15° Pibiri tira fuori dal cilindro un destro chirurgico all'angolino per il pareggio dei Carabinieri 1-1
17° Vaquer si coordina col sinistro dalla media distanza, il pallone si fa velenoso a causa di una doppia deviazione, salvo poi terminare sul fondo
19° Ricci recupera un pallone a centrocampo, Muggironi gli si sovrappone andando subito al tiro, Piga risponde prontamente
21° Vaquer su calcio di punizione nei pressi del limite in zona centrale insacca di potenza il gol del sorpasso 2-1
22° Pibiri si accentra e angola verso la porta, sulla traiettoria Vaquer ci mette il piede senza però riuscire a deviare in rete
23° P.Manca con una zampata ravvicinata beffa Piga trovando il gol del pareggio 2-2
25° Grandissimo gol di Vaquer che dalla media distanza si porta palla sul sinistro e da posizione defilata pesca l'incrocio permettendo ai suoi di chiudere in vantaggio il primo tempo . Per rendere l'idea della bellezza del gesto tecnico riportiamo i commenti dei compagni, secondo i quali questo rappresenta il più bello dei 53 centri fin qui realizzati dal capocannoniere 3-2

Ripresa

Pibiri calcia di potenzaa dalla sua trequarti, il pallone tocca terra pericolosamente con Vaquer che cerca una leggera deviazione, ma Chessa si tuffa all'angolino alla sua sinistra bloccando la palla
4° Rapida percussione centrale di Manca che nello slancio aggira anche Piga per poi calciare, ma Deidda con un provvidenziale colpo di testa sulla linea di porta gli nega la gioia del gol
Pisano calcia dalla distanza, il pallone deviato da un giocatore dei postali scheggia la traversa e va sul fondo
7° Ancora Pisano cerca di piazzare sul palo lungo, ma Piga è ancora attento in presa
8° Manovra insistita dei postali con Sitzia ad alimentare per P. Manca, quest'ultimo serve Ricci che si defila sulla destra e prova il tiro, Piga però chiude la saracinesca
9° Pericoloso diagonale di Sitzia che non trova lo specchio
10° Paulis vince un contrasto sulla sinistra e angola verso il palo lungo, Chessa para
11° Pibiri direttamente da centrocampo calcia una rasoiata che rimbalza sul terreno bagnato e s'infila all'angolino alla sinistra di Chessa 4-2
13° Muggironi servito da S. Manca sugli sviluppi di un'azione corale, accorcia le distanze 4-3
14° Manca si distende in contropiede e dalla destra calcia sul primo palo, ma Piga è sempre attento
15° Ricci alimenta per S. Manca che tutto solo dalla destra piazza in rete per il pareggio dei postali 4-4
17° Ancora l'attivissimo Ricci alimenta per Muggironi che si gira e conclude immediatamente, ma il suo tiro viene murato
19° Ancora Cral Poste vicina al gol sull'asse RicciMuggironi che però angola troppo scheggiando il palo alla destra di Piga
21° Vaquer ruba palla a Muggironi, si invola verso la porta superando due avversari ed indirizza verso la porta, ma troppo centralmente con Piga che controlla
22° Pibiri da posizione siderale su calcio di punizione pesca ancora l'angolino alla destra di Chessa trovando un bellissimo gol 5-4
24° Nel finale Ricci si coordina per la girata al volo a centro area ma la palla sorvola la traversa



Quarta pesantissima vittoria consecutiva (quinta generale) centrata dai Carabinieri in questa seconda fase. Costretta a scendere in campo con mister Marroccu ed un Paulis in condizioni precarie, la capolista del girone A butta il cuore oltre l'ostacolo, trovando nello spirito di sacrificio e nei tiri dalla distanza le chiavi di volta della partita. I postali stasera risultano troppo approssimativi, sbagliano approccio pensando forse di avere vita più facile visti i problemi di organico degli avversari. Nella ripresa la squadra di Madau prova a cambiare passo riuscendo parzialmente nella rimonta, salvo poi fallire troppe opportunità per il colpo del ko. Una mancanza alla fine pagata molto cara, con le soluzioni individuali a disposizione dei Carabinieri che risulteranno ancora una volta letali e decisive. 


Singoli

Cral Poste: Chessa tra i pali fa quel che può in un ruolo non suo: autore di numerosi salvataggi, dimostra però di soffrire sui tiri dalla distanza. In difesa buona prova di Pisano, ancor meglio S. Manca che si fa apprezzare anche con spunti offensivi che gli fruttano gol e assist. Ricci cresce molto nel corso nel match e dà un apporto importante nella ripresa. Muggironi realizza una doppietta ma la sensazione è che avrebbe potuto fare qualcosa in più, considerato che ha fallito alcune occasioni importanti per il colpo che sarebbe potuto essere del ko. Abbastanza in ombra anche Sitzia. P. Manca risulta il più brillante dei suoi, essendo riuscito più di tutti a creare azioni importanti attraverso giocate di qualità e una buona corsa


Carabinieri: Piga sempre affidabile e reattivo, prende qualche rischio giocando spesso palla fuori dall'area, ma le sue parate pesano sempre e tanto. Deidda è tra i migliori in assoluto con alcune chiusure difensive assolutamente decisive e con ottimo tempismo. Anche Flamini non fa mai mancare il suo apporto. Paulis pur non al meglio gioca una partita generosissima, con grande abnegazione al servizio della squadra. Stesso discorso, e non potrebbe essere altrimenti, per mister Marroccu , oggi nelle vesti di allenatore – giocatore, risultando tra l'altro determinante in azione di disturbo sul portiere in occasione del gol del 2-1 su calcio di punizione. Vaquer nel primo tempo trascina i suoi, segna 2 reti una delle quali davvero bellissima arrivando a quota 54 in stagione, punto di riferimento costante. Pibiri travolgente, gioca sin da subito con grande rabbia agonistica, mostrando grande fame di vittoria; grazie alla potenza e all'efficacia delle sue soluzioni 3 punti per la squadra, 3 gol e coppetta per lui




©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.