Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
4a giornata

       
MER 03/04/2013 18:00 Provincia-1  Cral Poste
-  A.M. Decimo
Grecu Nicola
Manni Roberto
gioco scorretto Fadda Maurizio
proteste Manni Roberto
0 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [929 view]
Maurizio
03/04/2013
22:23

5.229 batt.
Una splendida giornata di sole, finalmente verrebbe da dire dopo tanta pioggia, fa da ottima cornice alle gare odierne, che al sintetico della Provincia si aprono con il match tra due Big del torneo, Cral Poste e A.M. Decimo.
Le Poste sono reduci dalla sconfitta con quella che è oramai la loro bestia nera, I-Call, ma con 6 punti fin qui racimolati sembrano ben avvianti verso una tranquilla qualificazione alla fase finale, qualificazione che invece al momento è clamorosamente in discussione per A.M. Decimo, che dopo aver vinto con pieno merito la Prima divisione, ha avuto un vistoso calo, e nel nuovo girone ha raccolto solamente un punto, e non può certamente permettersi ulteriori passi falsi.
Il precedente stagione parla a favore di Pettinari e compagni, che il 17 di Dicembre dello scorso anno si imposero per 3 reti ad una.
Dirige l’incontro il Sig. Portoghese

1° Tempo:

Squadre attente e concentrate ad inizio gara, e spazi inevitabilmente intasati, e nei primi minuti di gioco le occasioni latitano, e se si eccettua una facile respinta di Piga al 6° su un rasoterra dal limite di Giordano, i due portieri risultano praticamente inoperosi almeno l°11 minuto, quando arriva la prima vera occasione della gara, ed è di quelle che fanno subito male, visto che Manni riceve palla al limite da Fadda spalle alla porta, si gira e di destro trafigge Limbardi in uscita: 0 a 1
A.M Decimo difende bene, con tanti uomini quasi al limite della propria area di rigore, e per la Poste non è facile trovare il varco giusto, e solo una volta Piga è costretto ad intervenire, al 16° minuto, per respingere in angolo il diagonale dalla sinistra di Pierpaolo Argiolas.
Al 18° è bel più pericoloso il destro dal limite dello stesso Pierpaolo Argiolas, con Piga che vede la palla all’ultimo ma riesce in qualche modo a mandarla in angolo.

2° Tempo:
Dopo 30” Muggironi si libera lungo l’out di sinistra e cerca poi la porta di sinistro, mancandola di pochissimo.
Trenta secondi dopo una bella azione di AM; Decimo libera in area Carta, che dalla destra incrocia verso il palo opposto dove è appostato Grecu, che da pochi passi corregge in rete: 0 a 2
La reazione delle Poste è rabbiosa, e nel giro di un minuto prima Piga è bravissimo a respingere di piede il destro dal limite di Pierpaolo Argiolas, e poi Muggironi vede stamparsi sul palo alla sinistra di Piga il suo destro dal limite.
Al 6° il bel destro dal limite di Pierpaolo Argiolas passa di poco alto.
All° 11 è Manni a mancare di pochissimo la porta di Limbardi con un destro dal limite.
Al 14° le Poste usufruiscono di una punizione dal limite, in zona perfettamente centrale, praticamente un rigore per Muggironi, che però scarica la bomba di destro addosso a Piga, bravissimo a chiudere lo specchio, già ridotto dalla foltissima barriera predisposta dal N° 1 di AM Decimo.
Al 18° Piga è davvero super nell’alzare in angolo il destro dal limite, praticamente a botta sicura, di Pierpaolo Argiolas.
Non è giornata per Muggiorni, visto che l’ennesimo destro dal limite, al 20° di gioco, passa alto sulla porta di Piga.
Un minuto dopo ci prova Giordano,che calcia di destro dal limite, ma manca, seppur di poco, la porta di Piga.
Al 22°, in una delle rare sortite offensive di AM Decimo, Limbardi respinge di piede il destro dal limite di Carta.

A.M. Decimo ritrova la vittoria dopo tre turni in una classica gara, di Trappatoniano stile, “all’italiana”, visto che è brava ad chiudersi a riccio in difesa per affidarsi a rapidi e letali ripartenze, tattica che le Poste soffrono tremendamente, visto che faticano a trovare varchi nei quali inserirsi, e non avendo una punta di riferimento sono spesso costretti ad affidarsi a conclusioni dalla distanza oggi meno efficaci del solito.
Nulla di compromesso comunque per i postali, sempre in piena corsa per la qualificazione diretta alla seconda fase, mentre i tre punti riportano un po di ossigeno a Manni e compagni, che possono affrontare con più serenità il proseguo del torneo.

Cral Poste
Giornata difficile per Muggironi, che oggi fatica a trovare lo spazio giusto per liberare la tradizionale bomba di destro. Pierpaolo Manca è sicuramente il più intraprendente, e alcune conclusioni meriterebbero maggior fortuna. Giordano si muove tanto, ma anche lui fatica a trovare spazi nella fitta rete della difesa avversaria, cosi come Zedda, che cerca di farsi vedere con poco successo. 

A.M. Decimo
Gran gara di Piga, che nega in più di una circostanza il goal che avrebbe potuto riaprire la partita.
Bene Manni, che da terminale offensivo lotta da solo contro tutta la retroguardia avversaria. Bella gara anche di Fadda, sempre pronto in appoggio ai compagni in tutte le fasi di gioco.
Quando una squadra non prende goal il merito va soprattutto all’ottimo lavoro del reparto arretrato, nel quale si distingue la bella gara di Farci e la super gara di Flavio Lai ,oggi praticamente perfetto e quindi meritevole della coppa di Uomo Alan della gara odierna.
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.