Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
3a giornata

       
LUN 25/03/2013 19:00 Provincia-1  ICALL srl
Pranteddu Marco
Pinna Alessandro
-  Cral Poste
Manca Pierpaolo
Muggironi Roberto
3 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [852 view]
Stefano
25/03/2013
23:20

7.563 batt.
La terza giornata del girone A si apre con la sfida tra la capolista Cral Poste e iCall: la prima viaggia a punteggio pieno grazie a due vittorie convincenti, la seconda è ancora a quota zero e rischia la clamorosa eliminazione dalla fase finale.
Il miglior attacco, 11 gol a parimerito con Vigili del fuoco e Tiscali, e la miglior difesa con solo 2 gol al passivo, sono le armi della compagine capitanata dal portierone Limbardi; avere poi in rosa il bomber Muggironi, media di 1.5 gol a partita, non solo da sicurezza ma è garanzia di spettacolo grazie anche alle giocate di Giordano e Manca.
La squadra capitanata da Zonza è partita col piede sbagliato subendo due brutte sconfitte così da trovarsi immischiata nella zona play off , l'assenza di Mei si fa pesante ma siamo abituati alla reazione in impossibili considerando che la compagine in divisa bianca fa proprio del gioco di squadra l'arma vincente.
Arbitra Tesio.

PRIMO TEMPO

ALESSANDRO PINNA!!! ICALL 1–0 CRAL POSTE
Pinna riceve defilato sulla sinistra, protegge palla e con un numero di gambe si libera di Pisano e Murgia e di destro trova l'angolino basso per il gol del vantaggio iCall.
Muggironi scaglia in porta un missile da calcio piazzato, bella la risposta di piede di G Mereu.
Giordano cambia gioco per Siztia sulla destra, la conclusione del n° 7 è pero, clamorosamente, fuori dallo specchio: non è da lui sbagliare così.
9° Ancora un cambio di gioco: stavolta Sitzia dalla sinistra serve al limite Muggironi che calcia a giro sul primo palo non trovando però l'angolo giusto con palla che si spegne sull'esterno della rete.
11° Punizione dal limite per Cral Poste: Muggironi stavolta prova a piazzare ma il suo lob finisce alto.
12° Discesa palla al piede di P Manca che col destro dalla trequarti calcia potentemente ma senza precisione: Cral Poste prova ad alzare il ritmo della gara.
15° Pinna conquista fallo al limite: Aste si porta sul pallone e calcia trovando l'opposizione della barriera ben disposta da Arangio.
19° PIERPALO MANCA!!! ICALL 1–1 CRAL POSTE
P Manca calcia dalla distanza, palla centrale e apparentemente innocua con Giordano bravo a far velo e ingannare G Mereu che tocca ma non quanto basta per impedire che la palla oltrepassi la linea: bravo Manca a provare da lontano ma bravissimo Giordano ad disorientare Mereu.
20° MARCO PRANTEDDU!!! ICALL 2–1 CRAL POSTE
Arangio sbaglia il rinvio, palla che finisce sui piedi di S Mereu che apre per Pinna sulla sinistra, il n° 7 mette in mezzo di prima per l'accorrente Pranteddu che di piatto mette in rete per il nuovo vantaggio iCall.

Frazione che si chiude col vantaggio meritato iCall, che approfitta della velocità dei suoi uomini e sfrutta tutte le occasioni di contropiede e indecisioni avversarie. Troppe giocate di fino e complicate per Cral Poste che attacca a testa bassa non riuscendo a sfondare il muro creato da iCall che si difende sempre con 5 uomini dietro la linea del pallone.

SECONDO TEMPO

2° Triangolo veloce in area tra Sartini e S Mereu con quest'ultimo al tiro di prima, Arangio alza in corner.
5° Punizione iCall dal vertice destro,S Mereu calcia potente ma centrale consentendo ad Arangio la parata seppur in due tempi.
Aste dalle retrovie lancia Pranteddu che prova l'aggancio al volo sfiorando appena il pallone,azione pericolosa che sfuma di pochisimo.
Mereu serve sulla corsia destra Pranteddu che giunge sul fondo e mette in mezzo per Pinna che devia debolmente in porta: Arangio, ben piazzato e attento, salva il risultato.
8° Disattenzione difensiva Cral che libera al tiro dal limite Pranteddu, palla potente ma centrale con Arangio che respinge.
9° Azione personale di Giordano che in velocità si libera di due avversari e calcia nello specchio: G Mereu respinge di pugno sventando il pericolo.
11° Ancora Pranteddu protagonista con un bolide dalla tre quarti, Arangio non rischia la presa e respinge di pugno.
16° P Manca lungo linea per Muggironi che non ci pensa due volte e gira al volo cogliendo in pieno l'incrocio dei pali.
17° ROBERTO MUGGIRONI!!! ICALL 2–2 CRAL POSTE
Cral Poste giunge al pareggio con Muggironi che prende la mira dal limite e batte da posizione decentrata Mereu sul primo palo.
19° Diagonale di controbalzo dalla destra di P Manca che sfiora il palo opposto.
20 Risposta iCall con la sgaloppata palla al piede di Pranteddu che giunto al limite serve Pinna in area: girata sul palo esterno.
23°MARCO PRANTEDDU !!! ICALL 3–2 CRAL POSTE
Mereu apre sulla destra per Pinna che arriva sul fondo e mette in mezzo per l'accorrente Pranteddu che indisturbato di piatto mette in rete per la sua doppietta.
24° P Manca impegna Mereu dal limite: l'estremo difensore respinge senza rischiare la presa.

ICall giunge alla prima e meritata vittoria del girone: il bel gioco di squadra premia con i tre punti i ragazzi in divisa bianca rilanciandoli in classifca verso una posizione più rispettabile e degna dei vincitori del torneo di due stagioni fa.Cral Poste perde la prima partita del girone e a distanza di due settimane nuovamente il confronto diretto con Icall.

MIGLIORI IN CAMPO

CRAL POSTE
Partita da dimenticare alla svelta, passo falso inaspettato: i troppi passaggi in diagonale danno spesso via all'azione degli avversari che col contropiede veloce e coi cambi di gioco di prima puniscono tre volte Arangio, oggi forse non impeccabile.
Sitzia sbaglia semplici passaggi facendo denotare uno stato di forma approssimativo
Giordano si sta ritagliando uno spazio importante all'interno della squadra, le sue giocate non sono mai prevedibili e quando mira la porta difficlmente sbaglia: grande intuizione nell'azione che porta al gol P Manca.
P Manca mette a segno un bel gol dalla distanza aiutato dal compagno, appare troppo nervoso stasera come se soffrisse particolarmente la velocità degli avversari.
Muggironi mette a segno a suo modo il gol n° 30 in stagione: anche lui stasera non sembra in gran forma e sbaglia qualche passaggio di troppo.

ICALL
Partita quasi perfetta grazie alla tenacia e allo spirito di gruppo mostrato stasera: in fase difensiva difficilmente si può notare un uomo fuori posto, raddoppi perfetti e chiusura a riccio per poi colpire in contropiede.
Pinna veste i panni dell'attaccante e prova a far reparto da solo: sgomita fianco a fianco con gli avversari per tutto il match, siglando il preziosissimo vantaggio dopo appena due minuti.
G Mereu prende posto tra i pali e lo fa alla grande compiendo intervento decisivi che infondono sicurezza al reparto difensivo e a tutto il gruppo.
S Mereu palla al piede è imprendibile, sbaglia pochissimo e grazie alla sue tecnica detta i tempi del gioco ai compagni.
Aste gioca una gara eccezionale in difesa, non concede spazi agli avversari e in fase di impostazione sa sempre dove indirizzare il pallone.
Sartini disputa una buona soprattutto a livello tattico.

Migliore in campo del match è MARCO PRANTEDDU, autentica spina del fianco per gli avversari che lo vedono sfrecciare da una corsia all'altra e grazie al suo passo riesce a capovolgere rapidamente le azioni difensive in offensive: mette a segno il gol che porta iCall a chiudere in vantaggio la prima frazione, nella ripresa prova spesso il tiro dalla distanza alla ricerca del gol n° 13 come la maglia che indossa,gol che trova proprio allo scadere e che permette la vittoria.






Anonimo
26/03/2013
11:09
anche il terzo gol è di pranteddu
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.