Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
16a giornata

       
VEN 22/02/2013 19:00 Newton  SARAS
Mannai Roberto
-  ICALL srl
[autorete]
Sartini Filippo
1 - 2
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [935 view]
Valentina
22/02/2013
21:29

6.277 batt.
La penultima giornata che chiude la prima fase del Torneo, vede opporsi la Saras contro il gruppo ICall.
Una sfida importantissima poiché se la Saras dovesse aggiudicarsi i 3 punti, metterebbe praticamente in cassaforte la qualificazione al Girone A.
Ma deve stare ben attenta alla sfidante di oggi che, staccata in classifica di soli 3 punti e con una partita in meno, potrebbe tranquillamente superare la formazione guidata da Accardi e spedirli di conseguenza nel Girone B.
Staremo a vedere.

Arbitra il Sig. Manca.

PRIMO TEMPO

2' Errore difensivo della Saras che sbaglia un passaggio in zona pericolosa, prova a sfruttarlo Aste rubando la palla e calciando un rasoterra che termina di poco a lato.

3' La Saras prova a replicare con Melis, il quale calcia al volo un palla a mezza altezza che però non crea particolari problemi a Pinna.

Lo stesso Pinna è chiamato in causa qualche manciata di secondo dopo con un tiro dalla ¾ di Mannai, palla alta che il portiere devia in angolo allungando e prolungando la traiettoria.

Poche emozioni per il momento in questa prima metà del primo tempo, con squadre molto corte e con azioni che si perdono negli ultimi 10 metri.

12' Mannai arriva alla conclusione dopo un'azione corale e tutta in velocità della Saras. Il tiro è perfetto e anche molto angolato, ma Pinna si supera e tuffandosi alla sua sinistra spazza via.

14' Lungo traversone di Carta per il secondo palo, Serra prova a staccare di testa cercando di anticipare l'uscita di Pinna, ma il pallone termina sull'esterno della rete.

15' ICall risponde con Pili che riceve palla a metà campo, avanza qualche metro e calcia poi il destro teso e potente che Aru intercetta e respinge.

23' Punizione a favore di ICall. Sulla palla si porta Zonza, palla tesa che termina di un soffio fuori e fa la barba al palo.

SECONDO TEMPO

4' Buona azione portata su da Carta il quale vede l'inserimento di Accardi, ma quest'ultimo, preso in controtempo, non riesce a calciare con forza e Pinna può chiudergli lo specchio.

5' Ancora Carta in avanti, avanza pericolosamente, trova lo spazio per il tiro facendo partire una traiettoria che esce di un soffio a lato.

6' GOOOAALLL!!! AUTORETE!  Manca si spinge lungo la fascia, prova ad accentrarsi cercando la conclusione immediata con un diagonale che termina sul palo, la palla rimbalza così involontariamente fra le gambe di Vacca e nonostante il suo tentativo di spedirla via, la palla va in rete. 0-1.

La Saras continua a giocare e a sprecare una quantità infinita di palle, mentre il tempo inesorabilmente avanza.

11' Punizione dalla ¾ a favore di ICall, palla a giro e angolatissima calciata dal portiere Pinna che Aru devia con prontezza in angolo.

18' GOOOAALLL!!! SARTINIII!!!  Azione tutta in velocità con Manca che si invola sulla fascia, guadagna il fondo e mette un perfetto assist sul secondo palo per l'accorrente Sartini il quale calcia di prima intenzione spedendola dritta dritta in rete. 0-2.

19' Accardi dal fondo, gestisce e controlla la sfera, vede poi l'arrivo del compagno Melis, fa filtrare e così quest'ultimo calcia con forza da 2 passi, ma è reattivo Pinna a spazzare via con i pugni.

22' La Saras ci prova anche con Serra il quale calcia con l'esterno, palla a giro che Pinna devia in angolo.

Sul finale, tentativo di Cogoni: gran botta da due passi, ma Pinna c'è e respinge. Sulla palla ancora attiva lo stesso prova a ribadire, ma il pallone termina sul fondo.

Serie di passaggi precisi e millimetrici per la Saras in zona pericolosa, la palla arriva su Melis che calcia con forza, ancora Pinna a dire di no al pareggio.

25' GOOOAALLL!!! MANNAIII!!!  Palla persa dalla difesa ICall, rubata da Mannai il quale calcia dalla distanza un rasoterra che finalmente termina in rete. 1-2.

Partita giocata molto sulla forza fisica, ma poco sulla concretezza. I goal arrivano solo al secondo tempo e per una serie fortuita di possibilità. Non si impegnano al massimo le due squadre, ma tutto va a favore di ICall che così centra l'obiettivo dei tre punti e la qualificazione al Girone A si fa sempre più vicino.

I SINGOLI
Saras:
Costruisce decisamente di più rispetto agli avversari, ma le manca la grinta e quella determinazione sotto porta che le possa permettere di siglare le reti. Le occasioni in realtà ci sono e anche tante, ma si perdono o diventano dei tiri sporchi e imprecisi. Inoltre, rimuginando troppo tempo sulle palle, ha buttato via diverse possibbilità per metterla dentro.
BELFIORI: contiene molto bene le incursioni avversarie, anticipando e controllando con tranquillità. Preciso e ordinato.
CARTA: un pò impreciso inzialmente, si rifa nel corso del match, anche se è costretto ad uscire poiché non riesce a spezzare il fiato. Alla ripresa sembra essere tornato il Carta di sempre, ma in alcune circostanze è impreciso e frettoloso.
MELIS: molto cercato dai compagni quest'oggi, non riesce però ad inquadrare lo specchio e quando lo fa finesce per buttare le palle addosso al portiere Pinna.

ICall: gioca al 40% in fase offensiva ed ottiene il 100%. Per il resto è solo tanto contenimento degli avversari, il più lontano possibile dalla propria metà campo. La fortuna poi l'assiste grazie all'autorete in proprio favore, ma non si tratta certo di fortuna quando realizza con grande eleganza e maestria il secondo goal che sarà poi anche quello della vittoria.
ZONZA: pressa e fa buon contenimento, costringendo quindi gli avversari alla soluzione dalla distanza. Difficilmente permette loro di bucare l'area.
PILI: molto bene sia in fase difensiva che in fase di impostazione, preciso e ordinato nei passaggi.
MANCA: il suo ingresso in campo è importante per il centrocampo che sale in sostanza, qualità e forza fisica.

IL MIGLIORE
La palma del migliore in campo va oggi a  MANNAI ROBERTO : molto bravo con i piedi, da lui possono scaturire e partire belle giocate grazie anche al suo micidiale tiro. Peccato riesca ad inquadrare la porta una solo volta e solo sul finale. Premiato anche per la forza e la grinta con cui ha giocato questa partita.
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.