Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
14a giornata

       
LUN 04/02/2013 18:00 Newton  Cral Poste
[autorete]
Manca Pierpaolo
Muggironi Roberto
Podda Davide
Scarlatella Nicola
Sitzia Andrea
gioco scorretto Sitzia Andrea
-  S.G.T. Arma CC
6 - 0
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1168 view]
Stefano
04/02/2013
23:18

6.383 batt.
La 14° giornata della prima divisione si apre sul sintetico di Via Newton con la sfida tra Cral Poste e Arma CC, squadre che occupano rispettivamente la 5° e 17° posizione della graduatoria che al comando vede il duo formato da Carabinieri 3MMM e A.M. Decimo.
La squadra capitanata dal “ gatto” Limbardi, oggi in panca a smistare consigli, arriva dalla sconfitta di misura per 3 a 2 rimediata dai Vigili del Fuoco e che ha interrotto la serie di due vittorie, parentesi positiva tra le tre sconfitte e un pareggio degli ultimi due mesi: la vetta è lontana nove punti e con le prime che non sbagliano un colpo sarà difficile far meglio di così. Traguardo minimo quindi è mantenere la posizione ormai consolidata e tener a bada le due inseguitrici Saras e Team Matta, dietro di una sola lunghezza: tutte le attenzioni, tanto per cambiare saranno sul bomber Muggironi, autore di 22 gol in 13 incontri.
Discorso purtoppo inverso per capitan Pillai e soci che con appena 8 punti portati a casa occupano la penultima posizione della classifica: se si considera che la terz'utlima piazza dista solo tre punti e che bisogna recuperare un match, le speranze di fare un bel balzo in classifica non son poche. Difficile, però, fare previsioni positive visto che la vittoria manca da quasi due mesi, 5- 2 contro Eni che la precede in classifica e che nelle ultime due gare son stati ben 13 i gol al passivo e nessuno messo a segno.
Dirige la gara il sig. Portoghese.

PRIMO TEMPO

3° Controllo al volo sulla linea di centrocampo di Cracchiolo e tiro di controbalzo che termina abbondantemente fuori.
4° AUTORETE!!! CRAL POSTE 1–0 ARMA CC
Cross dalla destra di Manca e deviazione sfortunata nella propria porta di Cracchiolo per il vantaggio Cral Poste.
Sitzia stoppa al volo un lancio dalle retrovie e calcia in diagonale, palla che termina a due metri dalla porta di Alfieri.
10 Risponde Gagliardi con un potente diagonale dalla sinistra ma Arangio fa suo il pallone sul proprio palo.
12° Scarlatella gira al volo da pochi passi prendendo in pieno addome Alfieri che si immola per la squadra.
14° Miracoloso Arangio in uscita su Podda bravissimo a prendere il tempo a Murgia e a calciare sul primo palo: l'estremo si distende e devia in corner.
16° Manca dalla destra cambia gioco in area per la girata al volo di Scaralatella che non chiude l'angolo: palla che sfiora il palo più lontano.
18° Punizione dalla tre quarti per Arma CC: Podda calcia violentemente ma la mira non è precisa e la palla finisce alta sulla traversa.
22° NICOLA SCARLATELLA!!! CRAL POSTE 2–0 ARMA CC
Palla vagante sulla trequarti addomesticata da Muggironi che poi serve in area Scarlatella bravo girarsi e trovare l'angolo più lontano per il gol del raddoppio Cral Poste.
23° Sitzia dalla sinsitra non trova in diagonale l'angolo giusto.
24° Podda impegna centralmente Arangio con un potente tiro dal limite.

Prima frazione caraterizzata dalle tante interruzione per banali incidenti di gioco: il pallone giallo sembra essere una palla impazzita che finisce per stordire gli effettivi in campo.

SECONDO TEMPO

Zanda impegna Arangio sul primo palo con un insidioso diagonale.
Arangio ancora protagonista: Podda a tu per tu col portiere si fa ipnotizzare dall'estremo in uscita e fa spegnere cosi l'occasione più ghiotta per riaprire il match.
7° DAVIDE PODDA!!! CRAL POSTE 3–0 ARMA CC
Cral Poste trova il terzo gol complice anncora una leggera deviaizione su tiro dalla distanza di Podda a cui assegnamo il gol.
11° Aranagio imbattibile su missile dalla trequarti di Gagliardi.
15° Sitzia trova il corner su tiro dal limite, provvidenziale la deviazione di Gagliardi in angolo.
18° ANDREA SITZIA!!! CRAL POSTE 4–0 ARMA CC
Tiro rasoterra ma potente di Sitzia dal limite, la palla scivola sul campo reso viscido dall pioggerella che da inizio ripresa si abbatte sul campo,Alfieri è tradito da un leggero rimbalzo e nonstante il tentativo di respinta non può evitare il 5-0
21° ROBERTO MUGGIORNI!!! CRAL POSTE 5–0 ARMA CC
Trova il 23° gol anche il bomber Muggironi con un chirurgico gol sul palo più lontano: il suo è un calcio da fermo che non lascia scampo a Podda subentrato qualche minuto prima ad Alfieri tra i pali.
23° PIERPAOLO MANCA!!!CRAL POSTE 6–0 ARMA CC
Alla sagra del gol arriva anche Manca che deposita in rete da pochi passi un bel pallone messo in mezzo da Muggironi servito da una verticalizzazione di Scarlatella.

Seconda frazione ricca di gol con Cral Poste che cala i suoi assi; per Arma CC un'altra partita da archiviare nel più breve tempo possibile.

MIGLIORI IN CAMPO

CRAL POSTE
SCARLATELLA entra a partita in corso e mette in difficoltà la difesa avversaria con la sua velocità, buono il movimento su tutto il fronte offensivo: trova il gol nel finale del primo tempo, ne propizia altrettanti e perde un pò di lucidità col passare del tempo, nonstante ciò il suo è un ottimo esordio.
MANCA come sempre ogni pallone passa dai suoi piedi, non sbaglia mai un passaggio e trova il gol del definitivo 6-0.
SITZIA non è in forma ma è sempre avversario temibile e pericoloso, trova il gol con un potente tiro dal limite.
PODDA entra a partita cominciata e per questo che sembra avere velocità doppia rispetto agli altri: particamente perfetto ,corona la buona prestazione col gol.
MUGGIRONI parlano i gol: 23° gol in 14 incontri disputati.

ARMA CC
ALFIERI tra i pali nel primo tempo evita che il punteggio si faccia pesante: nel primo gol non può nulla ,prova a chiudere in uscita lo specchio nel secondo a tu per tu con Scarlatella.Quando la sua squadra molla il campo vede arrivare palloni da ogni angolo.
PODDA gioca come unica punta impensirendo Arangio, la sfida stasera la vince il portiere: la sua resta comunque una buona gara.
GAGLIARDI cerca di tappare i buchi come può in difesa e in mezzo al campo ma non ha fiato sufficente per farlo per tutto il match: buono l'impegno.


MASSIMO ARANGIO il migliore in campo stasera, salva il risultato in più di un'occasione dimostrando d'aver appreso tanto dall'esperto Limbardi. Se la sua squadra vince con un rotondo 6-0 il merito oggi va soprattutto a lui.
170954
05/02/2013
00:28
Dal Regolamento: Nel torneo “Maracanà Interaziendale” tutti i componenti della squadra debbono essere dipendenti (va certificato) dell’azienda, ente o arma per la quale giocano. Le eccezioni sono:  Uno o più portieri purché non tesserati FIGC oltre la 2° categoria di calcio a 11 o oltre la C1 di calcio a 5.  Un figlio di dipendente, che non sia tesserato FIGC oltre la 2° categoria di calcio a 11 o la C1 di calcio a 5. In alternativa, e quindi solo per chi non schiera il figlio di dipendente, è concesso inserire un giocatore “esterno” purché non sia tesserato FIGC ed abbia 33 anni compiuti al 31 dicembre 2012. P.S.: COME MAI VIENE ACCETTATO SCARLATELLA NICOLA, DIPENDENTE CRAL POSTE??? FIGLIO DI DIPENDENTE??? COL PRIMO REQUISITO NON CI SAREBBERO PROBLEMI, IL SECONDO NON PUO' ESSERE ACCETTATO IN QUANTO LO STESSO GIOCA NEL GUSPINI SQUADRA CHE MILITA NEL CAMPIONATO DI 1° CATEGORIA, MA SOPRATUTTO L'ETA' NN RIENTRA SEMPRE DA REGOLAMENTO!!! MAH!!!
Angelo
05/02/2013
13:44

Chiunque abbia un dubbio è giusto che ce lo sottoponga. Sta a noi non solo mettere le regole ma anche verificarle ma, se ci aiutate, sarà più semplice fare le verifiche. Nel caso specifico, Nicola Scarlatella da gennaio 2013 è dipendente Postale e quindi può, per assurdo, anche essere convocato da Prandelli.
A presto.

©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.