Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
2a giornata

       
LUN 22/10/2012 18:00 Provincia-1  A.M. Decimo
Farina Antonio
Broscritto Salvatore
Farci Riccardo
-  Tiscali
Pireddu Andrea
proteste Pau Roberto
4 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1192 view]
Marta
22/10/2012
22:22

6.109 batt.
Le temperature si sono abbassate notevolmente ai campi della provincia, ci accingiamo a raccontare la gara che lo scorso anno ha visto le due compagini lottare sino all’ultimo secondo per il primo posto del Maracanà. Da un lato la squadra A.M. decimo che ha iniziato il torneo perdendo all’esordio ma confermandosi squadra compatta e temibile, oggi ci aspettiamo da loro il pronto riscatto. Dall’altro Quelli di Tiscali che hanno disputato una gara intensa portando a casa un punto fondamentale grazie alla doppietta determinante del loro cannoniere Pireddu.
Negli spalti manca il pubblico delle grandi occasioni ma noi ci aspettiamo una partita spettacolare e divertente. 

Arbitra il signor D’Angelo. 


Primo Tempo 

3° La partita inizia con una spettacolare trinagolazione tra Aramu, Masala e Pireddu, quest’ultimo colpisce al volo ma il pallone esce fuori di poco.
4° Risponde subito la squadra di capitan Manni con una serie di passaggi tra Farci e Farina che in piena area di rigore non trova l’angolo giusto per battere Pau.
6° Punizione a favore dei Blue-Grana, la batte Pettinari ma il tiro viene respinto dalla difesa avversaria sui piedi di Farci che con un rasoterra angolato spiazza Pau e sigla il vantaggio. 1-0
8° Il Decimo in avanti con Farina che ruba palla al centrocampo, serve Stefani che manda di poco al lato.
12° Azione spettacolare, Broscritto con ottima coordinazione conclude al volo ma Pau compie una vera prodezza e nega il doppio vantaggio.
13° Bella giocata tra Aramu e Pireddu ma ancora una volta il tiro è poco incisivo e non impegna l’estremo difensiore Blue-Grana.
18° Azione solitaria di Broscritto, riceve palla al centrocampo, scarta due avversari ma il tiro viene respinto in calcio d’angolo da Pau.
20° Isoni serve il solito Piredda, questa volta il tiro è insidioso ma Piga si distende e devia la palla.
22° Punizione di Farina che sfiora l’incrocio dei pali.
24° Altra punizione per il Decimo, Pettinari tira una bomba dal centrocampo ma Pau è be posizionato e para facilmente.
25° Apertura di Aramu, Sideri da solo davanti al portiere spreca l’occasione per pareggiare tirando abbondantemente alto.

Secondo tempo: 

3° Punizione di Isoni che finisce sulla barriera avversaria.
5° Pericoloso tiro da distanza ravvicinata di Broscitto che viene ribattuto con i pugni dall'estremo difensore.
7° Tiro dalla distanza di Broscitto, Pau risponde con i pugni e il pallone finisce tra i piedi di Manni che si divora il raddoppio.
Farina disegna una parabola alla Pirlo ma Pau anticipa di un soffio Mannu e gli nega la gioia del goal.
10° Isoni si fa spazio al limite dell'area e va alla conclusione di sinistro con palla che esce di un metro.
11° Pau compie un’uscita fuori dalla propria area di rigore, Manni tira la punizione dal limite ma è impreciso e colpisce in pieno la barriera.
13° Ottima circolazione del pallone tra Isoni, Pireddu e Aramu con quest’ultimo che conclude troppo debolmente.
16° Punizione per il Blue-Grana, sul pallone il difensore Pettinari, finta il tiro e serve Farina che anticipa tutti di prima intenzione con un tiro che si stampa sul palo, torna in campo sui piedi dello stesso Farina che insacca alle spalle dell’estremo difensore . 2-0
17° Azione personale di Farina, ruba palla al centro campo e con una serie di finte supera due avversari e segna il secondo goal personale. 3-0.
18° Isoni serve con un passaggio filtrante Pireddu che con una mezza rovesciata accorcia le distanze. 3-1.
21°Controppiede di Broscritto, serve Manni che dalla trequarti tira rasoterra angolato impegnando il solito Pau.
22° Altra azione solitaria, questa volta è Broscritto a coronare la sua prestazione con il goal del definitivo vantaggio. 4-1.

Conclusioni: 

Partita che non delude, numerose azioni che vedono protagonisti i centrocampisti di entrambe le squadre.
La compagine di Capitan Ladu fa un passo indietro rispetto all’esordio, sono stanchi e poco concreti in avanti, hanno bisogno di una vera punta che riesca a portare su la squadra nei momenti più delicati.
La compagine di Capitan Manni si conferma la squadra da battere nonostante la prima partita deludente e non in sintonia con le solite prestazioni.
Da sottolineare l’assenza della loro punta di diamante Soi, sarebbe stata per lui la prova del nove visti i ritmi e la velocità del gioco. Lo aspettiamo a braccia aperte nonostante oggi non si sia sentita la sua mancanza


Singoli: 

Quelli di Tiscali.
Aramu gioca in tutti i ruoli ma dobbiamo sottolineare che solo al centrocampo riesce a fare la differenza, sprecato in difesa, inconcludente e solitario in attacco. E’ dotato di buona tecnica e ottima visione di gioco, da lui ci aspettiamo molto di più.
Mascia stenta ad entrare in partita e si fa spesso anticipare, quando spezza il fiato diventa decisivo con chiusure e diagonali.
Pireddu si fa trovare sempre pronto nelle grandi occasioni, i suoi movimenti creano gli spazi per le incursioni dei centrocampisti. Inventa, costruisce, corre e segna l’unico goal della partita per la sua squadra. Da lui ci aspettiamo sempre la giocata vincente e sappiamo non ci deluderà.

A.M. Decimo
Broscritto stupisce per la facilità di corsa, sembra non si stanchi mai. Oggi aggiunge la qualità alla quantità segnando un goal con una bella azione personale.
Pettinari non segna ma è determinante nei vari goal, decisivo in difesa, sempre puntuale e preciso nei vari lanci e nelle ripartenze.
Farci è la conferma, la conferma che la sua mancanza è stata troppo importante nella partita d’esordio.
Farina si conferma uomo determinante per la squadra, ancora una volta prende in mano le redini del centrocampo, imposta, corre e non si risparmia mai. Corona la sua prestazione con una doppietta favolosa. Il Cambiasso del Decimo si merita il premio come miglior giocatore

©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.