Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
10a giornata

       
LUN 17/12/2012 18:00 Newton  Cral Poste
Manca Pierpaolo
gioco scorretto Pisano Paolo
-  A.M. Decimo
Broscritto Salvatore
Farina Antonio
Manni Roberto
1 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1243 view]
Maurizio
17/12/2012
23:02

6.771 batt.
Inizia l’ultima settimana di gare prima della pausa Natalizia, ed alle 18.00 sul rettangolo (quasi quadrato) di Via Newton si affrontano le compagini di Cral Poste e A.M. Decimo
Tre i punti che separano le due squadre, con i Postali avanti in classifica ma con due gare in più fin qui disputate. Postali che sono reduci dalla sconfitta rimediata la scorsa settimana ad opera di Tiscali, mentre Manni e compagni sono in serie positiva da tre turni, e vincendo questa più le due gare da recuperare potrebbe chiudere al secondo posto la prima parte di stagione, secondo posto che è alla portata anche dei ragazzi di Serreli.
Insomma, ci sono tutte le premessi giuste mentre si inizia con un freddissimo vento di maestrale gli ordini del Sig. Coni

1° Tempo:
Dopo un minuto bella iniziativa di Giordano, che dal vertice sinistro dell’area cerca la porta con un morbido pallonetto che manca di pochissimo la porta di Piga.
Al 3° Lai calcia di destro da limite, sulla traiettoria interviene Pusceddu che devia la palla a non più di due metri dalla linea di porta, e ci vuole un super intervento di Limbardi per salvare la porta
Al 5° sempre Lai cerca e trova Pusceddu con un lungo lancio dalle retrovie,con l’attaccante di AM che spizza la palla in area anticipando l’uscita di Limbardi, ma la palla esce, seppur di poco, a lato.
All’8° AM sviluppa una rapida ripartenza con Pusceddu che conduce palla, in area tenta un dribbling che non riesce, ma la palla finisce tra i piedi dell’accorrente Farina, che anticipa tutti e di destro batte Limardi: 0 a 1
Al 10° la Poste possono battere una punizione dal limite in zona centrale, con Muggironi che scarica il destro in porta trovando la respinta di Piga, bravo a salvare in angolo.
Lo stesso Piga 30” dopo è ancora bravo a respingere a lato il destro dal limite del solito Muggironi.
Al 14° spettacolare azione delle Poste, con Pierpaolo Manca che serve in area Sitzia, che anticipa la conclusione di mezzo volo trovando le mani di Piga, che salva in uscita: la palla ritorna tra i piedi dello stesso Sitzia, che questa volta colpisce rasoterra ma Piga ha un grande colo di reni e riesce a respingere a lato.
Dalla parte opposta anche Limbardi ha il suo bel da fare, ed al 16° è bravo a respingere a lato il destro dal limite di Pusceddu.
Sitzia non è fortunato al 17°, quando spizza in area la palla su una sporta conclusione di Giordano ma non trova la porta di Piga.
Al 19° Broscritto conduce palla centralmente, entra in area e serve palla a Lai, che può battere a colpo sicuro, ma sulla linea trova la respinga di Pisano, che si sostituisce a Limbardi e rinvia; ma il rinvio finisce tra i piedi di Manni, che dal limite controlla e di destro batte Limbardi: 0 a 2

2° Tempo:
Dopo 2 minuti Giordano batte un angolo dalla sinistra servendo palla al limite per Pierpaolo Manca, che impatta la sfera alla perfezione mandandola alle spalle di un sorpreso Piga, che non riesce ad intervenire: 1 a 2
Al 6° Muggironi si libera al limite ed incrocia di destro, con Piga che ottimamente piazzato respinge sicuro a lato.
Muggironi ci riprova al 7° su uno schema successivo ad una punizione battuta da Pierpaolo Manca, ma la mira non è felice ed il destro dal limite passa bel alto sulla traversa.
Al 9° un’illuminante giocata di Manni a metacampo mette Broscrittu in condizione di presentarsi a tu per tu con Limbardi, ma il n° 15 di AM cincischia troppo ed alla fine calcia a lato.
Un minuto dopo è Pusceddu a presentarsi a tu per tu con Limbardi, e questa volta il N° 1 di Poste è bravissimo a salvare in uscita.
Le occasioni si susseguono, ed un minuto dopo Piga è bravissimo a stendersi per deviare in angolo la bomba di destro dalla distanza di Muggironi.
Sul capovolgimento di fronte è Pusceddu a calciare dal limite, con un super Limbardi che è bravissimo a stendersi per deviare in angolo.
Al 14° bella punizione a giro di Sitzia, che manca di pochissimo la porta di Piga.
Lo show dei portieri continua, ed al 16° Limbardi è bravissimo ad alzare in angolo il destro dal limite di Broscrittu.
Al 23° fulmine ripartenza di AM, con Manni che defilato sulla sinistra libera in area Broscrittu, che controlla e di destro batte Limbardi in uscita: 1 a 3
Al 24° il Sig. Coni punisce con il rigore la tenaglia di Lai e Piga su Sitzia, ma Piga si riscatta e con un prodigioso tuffo sulla sua sinistra riesce a respingere il destro dal dischetto di Muggironi.
La gara si chiude, manco a dirlo, con l’ennesimo intervento di Piga, che vola per deviare in angolo il destro dal limite di PierPaolo Manca

Gran bella partita, giocata a ritmo vertiginoso dalle due compagini, che creano tantissime occasioni per parte vanificate dalla giornata di grazia dei due portieri.
Cral Poste fa la gara, spesso stringe d’assedio AM Decimo,che si affida a veloci e micidiali a ripartenze difese con grande affanno dalla difesa avversaria. Alla fine Pettinari e compagni hanno la meglio perché più bravi a concretizzare le occasioni, ma la gara conferma ancora una volta, ove ci fosse bisogno, che le due squadre saranno sicure protagoniste fino alla fine.

Cral Poste
Come giù descritto in cronaca super prova di Limbardi, che prende tre reti ma ne evita tante altre con super interventi. Bene Sitzia, terminale offensivo sempre pericoloso quanto sfortunato sotto porta. Giordano mostra la solita intraprendenza, ma oggi è meno brillante e pericoloso del solito. Bene Pierpaolo Manca, ispiratore del gioco e autore di tante conclusioni pericolose. Muggironi gioca spesso sotto ritmo, fatica a trovare spazi e conseguenti spunti pericolosi. Bella gara, per voglia ed intraprendenza, anche di Davide Podda.

A.M. Decimo
Gran partita di Lai, che gioca da centrale difensivo risultando il primo registra dei suoi, ai quali dispenza sempre giocate in quantità e qualità. Molto buona la gara di Manni, spesso solo a portare “legna” in mezzo al campo, zona nella quale dispensa assit, goal e belle giocate. Buona gara anche di Pusceddu, spesso da solo a lottare contro tutta la difesa avversaria, che ha solo il torto di sbagliare qualche goal di troppo. Bella gara anche di Broscrittu, piedi buoni e quantità in tutte le zone del campo.
Chiaramente la super prova di Piga , una delle tante fin qui fornite dal N° 1 di A.M., che non a caso può vantare la miglior difesa del torneo, oggi praticamente insuperabile, e con la ciliegina del rigore parato nel finale di gara, gli valgono per distacco la meritatissima coppa di uomo Alan della gara odierna.
Pettinari Claudio
17/12/2012
23:17
Caro Maurizio vorrei segnalarti che la prima marcatura è stata di Farina.
Farci infortunato era stoicamente presente a supportare la squadra, ma non ha messo piede in campo.
Lai Flavio
17/12/2012
23:28

Piccola puntualizzazione...il secondo glo A.M. è stato siglato da Farina....Farci alla sua età difficilmente riesce a superare la metà campo!:)

Lai Flavio
17/12/2012
23:31

opsss...volevo dire il primo!

Pibiri Pierpaolo
17/12/2012
23:45
Complimenti ai colleghi di A.M. Decimo, gran bella partita, bravi a tutti state confermando di aver meritato il titolo dello scorso campionato, un affettuoso saluto a presto.
Manni Roberto
18/12/2012
20:42
Grazie "collega" di A.M. TEAM MATTA, ti ringrazio, come capitano, dei complimenti, e auguro a voi tutti di poter disputare il maracana che più desiderate.. un saluto a tutti tranne a uno... CIAO PINO, preparati perchè i guanti te li scallo, come si usa dire a oxford. Mi permetto di augurare un Sereno Natale a tutti, organizzatori cronisti dirigenti e giocatori di questo splendido torneo. A presto
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.