Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' INTERAZIENDALE 2012/13 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
8a giornata

       
MER 05/12/2012 18:00 Newton  Finanze e Tesoro
Vidili Gianluca
-  A.M. Decimo
Carta Cristian
Pusceddu Andrea
1 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [974 view]
Maurizio
05/12/2012
22:07

5.933 batt.
Inizia un'altra giornata di gare al freddissimo rettangolo di via Newton, ed alla 18.00 va in scena l’incontro tra Finanze & Tesoro e A.M. Decimo.
Sono solo 4 i punti racconti fin qui da Paluma & C., che pagano probabilmente lo scotto di giocare per la prima volta in una divisione, la 1°, dal tasso tecnico più elevato. Partenza in sordina anche per i campioni in carica dell’Aeronautica, che galleggiano con 7 punti a metà classifica (con una gara da recuperare), anche se con sole 7 reti fin qui subite possono vantare la migliore difesa di tutto il torneo.
Dirige l’incontro il Sig. Manca

1° Tempo:
La gara si sblocca dopo 50” quando Paluma manca un uscita su un angolo dalla sinistra, con la palla che sbatte sulla testa di Pusceddu e finisce in fondo al sacco: 0 a 1
Al 3° ci prova Broscritto con un destro dal limite che Paluma è costretto a girare in angolo.
Al 6° Sansica trova la porta con un esterno destro dal limite che Pettinari, tra i pali causa assenza di portieri di ruolo, respinge con i piedi.
Al 9° Sarritzu si libera al limite e si presenta davanti a Pettinari, ma apre troppo il destro, con la palla che lambisce il palo alla sinistra dello stesso e si spegne sul fondo.
All’11° Pinna mette in mezzo un pallone dalla destra per la testa di Vidili, che svetta su tutti in area ma manda la palla di poco alta sulla traversa.
E’ l’ultima azione che Claudio Pettinari vede tra i pali, visto che nel frattempo è arrivato Piga, che prende il suo posto in mezzo alla porta.
Al 16° Broscritto si libera bela al limite e colpisce di destro, con la palla che manca di pochissimo la porta di Paluma.
Al 18° Pinna pennella un altro crosss dalla destra, questa volta per la testa di Sansica, che anticipa l’uscita di Piga ma manda la palla, seppur di poco, alta sulla traversa.
Al 20° Pusceddu recupera palla al limite della propria area e si invola verso la porta avversaria; giunto al limite esplode un destro sul quale Paluma è bravo a respingere in angolo.
Al 23° Sansica si libera al limite di un avversario e calcia in porta di destro, con Piga che blocca sicuro la sfera.
Un minuto dopo una bella azione di AM libera sul lato destro dell’area Farci, che si libera di un avversario, si accentra e colpisce di destro, con la palla che, a Paluma battuto, si stampa sulla base del palo alla destro dello stesso estromo di F&T.
E proprio allo scadere Vidili esplode un destro dalla distanza, che si infila tra un nugolo di avversari ed inganna Piga, che coperto non vede la palla e non riesce quindi ad intervenire: 1 a 1

2° Tempo:
Dopo un minuto Carta tenta il destro dall’out di destra, con Paluma che blocca, non senza difficoltà, la sfera giusto un attimo prima che la stessa si infili nell’angolo basso alla sua sinistra.
Al 4° un bel destro di Congiu dal limite palla di poco a lato.
Trenta secondi dopo Carta può calciare in area praticamente indisturbato, ma angola troppo il piattone di destro, con la palla che esce di poco a lato.
Al 5° uno scontro fortuito al limite della propria area tra Carta e Pettinari favorisce Sansica, che cerca il destro a giro, con la palla che gira al largo della porta di Piga.
Al 7° grande intervento di Paluma, che salva la porta sul estro da pochi passi di Pusceddu.
Ma l’appuntamento con il goal per AM è solo rimandato, visto che trenta secondi dopo carta sfrutta al meglio l’assist dalla sinistra di Farci per battere sotto porta Paluma: 1 a 2
Al 15° Pinna ha la palla buona, ma il suo destro al volo susseguente ad un angolo dalla destra finisce tra le braccia di Piga.
Piga che è bravo, trenta secondi dopo, ad alzare in angolo il sinistra dal limite di Vidili.
Al 17° Manni, con un bel tocco in profondità, libera nello spazio Carta, che entra in area, salta Paluma in uscita e deposita di destro nella porta sguarnita: 1 a 3
Al 20° Piga è nuovamente bravissimo nel stendersi per deviare in angolo la rasoiata di destro dal limite di Pinna.
Al 22° Vidili si ritrova la palla tutto solo in area di rigore, ma angola troppo il sinistro, con la palla che esce di poco a lato.
La gara si chiude con l’ennesima parata di Piga, bravo a girare in angolo il destro dal limite di Congiu.

Bella e soprattutto molto corretta gara, con AM Decimo che si aggiudica i tre punti in virtu di un ottima organizzazione difensiva, che supportata da un ottimo Piga, gli consente di ripartite di velocita verso la porta avversaria, con Paluma che è più volte esposto alle scorribande avversaria. F&T e comunque brava a tenere botta, e costringe spesso gli avversari nella propria metacampo, ma devono spesso scontrarsi con l’ottimo stato di forma di Piga.
In ogni caso si sono viste due belle squadre in grado di dare filo da torcere a chiunque.

Finanze & Tesoro
Vidili è sicuramente il più intraprendente, e cerca spesso, con poca fortuna, la porta avversaria. Bene anche Congiu, sempre presente i tutte le zone del campo. Ottima anche la prova di Pinna, ottimo in difeso e sempre pronto a proporsi con pericolosità in avanti.
Paluma inizia male, ma ha poi modo e tempo per rimediare all’errore iniziale.
Come sempre generosa, per impegno e quantità, la prova di Sansica.

A.M. Decimo
Ottima la prova tra i pali di Piga, che salva in più circostanze la propria porta con grandi interventi.
Bene Farci, quantità e qualità in mezzo al campo, e Broscritto, che meriterebbe maggior fortuna in avanti.
Manni sembra un po in ombra, ma la sua presenza in mezzo al campo risulta come sempre determinante.
Il migliore oggi e Carta , non solo le due reti realizzate, ma per l’enorme apporto, in quantità e qualità, che fornisce in tutte le zone del campo.
Sansica Gianfranco
06/12/2012
08:26
Ho piacere di fare i complimenti ai ragazzi di AM Decimo per la grande sportività e serenità con cui hanno affrontato la gara, cosa che purtroppo non capita di riscontrare spesso. Quasi mi viene da dire che ieri è stato piacevole anche perdere. Quasi... Saluti   
Pettinari Claudio
06/12/2012
11:12
Fa sempre piacere ricevere dei bei complimenti. E' evidente però che abbiamo incontrato un'ottima squadra che interpreta il torneo con il giusto spirito di sportività e divertimento. E' stata proprio una bella serata tra cultori dello sport.
©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.