Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
4a giornata

       
LUN 07/11/2011 18:00 Provincia-1  Cral Poste A
Serreli Sandro
Giordano Fabio
Muggironi Roberto
-  Unione Planet Games
Nespolo Andrea
6 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [860 view]
Marco
07/11/2011
00:30

6.219 batt.
La quarta giornata del Maracanà si apre alla Provincia con una sfida di grande interesse per la prima divisione, tra Cral Poste A e Unione Planet games. Un punto in più per gli “stampatori”, in crescita dopo la falsa partenza contro Ass. For. Onlus e le ultime due convincenti vittorie consecutive che hanno proiettato la squadra al terzo posto in classifica. Per i postali, imbattuti ma apparsi ancora in fase di rodaggio, una grande prestazione sarebbe importante per togliere definitivamente il piede dal freno e lanciarsi a tutta forza li dove hanno tutte le carte in tavola per stare, tra le grandi protagoniste della divisione.
Arbitra il sign. D' Angelo

Primo tempo
2° L'Unione fa subito paura con Nespolo che riceve palla al limite dell'area, si destreggia in mezzo a due avversari che temporeggiano nel tentativo di arginarlo e lascia partire un preciso destro che si stampa sul palo
3° La risposta dei postali arriva un minuto dopo a partire dalla fascia sinistra sull'asse GiordanoSitzia con quest'ultimo che conclude da buona posizione ma troppo debolmente
7° Altro rapido scambio sulla destra tra Sitzia e Giordano e stavolta è l'attaccante trentenne che si porta alla conclusione cogliendo la traversa
Nespolo recupera un prezioso pallone a centrocampo e scarica per Lai che colpisce di sinistro da posizione defilata, pronta risposta di Cireddu che copre bene il palo di sua competenza
10° Improvvisa sassata di Muggironi dal limite, grande risposta di Impera che manda in angolo
16° Nespolo fa scorrere sul destro un ottimo assist dalla ¾ e calcia in corsa cogliendo contro tempo il portiere, ma la palla termina larga sul fondo
17° Muggironi serve sulla destra Podda, il quale con un preciso rasoterra a centro area premia il pronto inserimento di Giordano che mette dentro l'1-0 Poste
23° Unione pericolosa su rapido capovolgimento di fronte col traversone teso di Vercelli in mezzo per Nespolo, con Podda che si frappone precipitosamente intercettando e rischiando seriamente l'autogol su passaggio indietro al portiere, ma l'ottima reattività di Cireddu evita il peggio.
24° Giordano nel finale taglia dentro l'area, riceve da Sitzia e colpisce in corsa con palla che termina alta sopra la traversa

Ripresa
2° Percussione centrale di Sitzia e tiro dal limite, fuori misura
Vercelli riceve palla dentro l'area e tira di prima intenzione senza centrare lo specchio
Giordano sguscia via da solo in fascia destra e pentra in area, ma al momento del tiro viene arginato da Impera preciso in uscita
6° Punizione da posizione interessante per L'Unione dal versante sinistro del campo, batte Vercelli, la palla passa in mezzo alla barriera e tra una selva di gambe, gran risposta di Cireddu che si oppone di puro istinto e manda in angolo
Muggironi ottimamente imbeccato da Giordano, finta il tiro di destro, si porta palla sul sinistro e tira all'incrocio trovando un bellissimo gol del 2-0
11° Punizione di Lai da posizione defilata sulla sinistra, parabola insidiosa con Cireddu costretto a rifugiarsi in angolo con l'aiuto della traversa
12° Nespolo accorcia le distanze risolvendo in mischia con un colpo di punta sotto porta 2-1
13° Micidiale conclusione dalla ¾ di Giordano che prende in contro tempo il portiere e sigla così la sua doppietta 3-1
17° I postali si distendono in contropiede con palla di Muggironi per Serreli che salta il portiere in velocità, ma quest'ultimo riesce comunque a disturbare la conclusione dell'attaccante che sbilanciato sbaglia a porta sguarnita.
18° Ancora azione che si sviluppa sulla sinistra, sull'asse Muggironi - Serreli con quest'ultimo che riceve al limite, si gira e conclude debolmente tra le mani del portiere
21° Serreli lanciato in contropiede da Sitzia s'invola tutto solo verso la porta avversaria e a tu per tu con Impera piazza sul primo palo per il 4-1
24° I postali sugli sviluppi dell'ennesimo contropiede si riversano ancora in massa nella ¾ avversaria con palla che passa da Sitzia a Muggironi e viene poi depositata in rete da Serreli che vince un rimpallo e fa 5-1
25° Nel finale su rapido capovolgimento di fronte a difesa saltata, Serreli tutto solo sigla la sua tripletta personale 6-1 


I postali, ancora orfani di Argiolas, in scioltezza portano a casa i tre punti dopo un primo tempo in cui nonostante qualche errore di troppo in fase d'impostazione, tenendo sempre in mano il pallino del gioco sono riusciti ad imporsi e a trovare nel finale il gol del meritato vantaggio, per poi dilagare nella ripresa sfruttando gli spazi concessi dalla retroguardia avversaria soprattutto nelle fasce. L'Unione Planet Games ha giocato un buon primo tempo, rendendosi pericolosa con le fiammate dei singoli, ma è mancata un po' di solidità in fase di impostazione e di precisione in fase conclusiva. Nel secondo tempo, complice la stanchezza e il superiore tasso tecnico degli avversari, la squadra si è disunita esponendosi ripetutamente al contropiede. 


Tra i singoli per l'Unione Planet Games Nespolo è senza dubbio l'uomo più propositivo e pericoloso in fase conclusiva. Bene Lai in mezzo al campo, mentre Vercelli e Carboni si vedono solo a fiammate.
Per Cral Poste ottima prova del portiere Cireddu, apparso molo attento e reattivo. Reparto arretrato in crescita evidente, con Murgia sugli scudi, preciso e puntuale. Sta riemergendo piano piano il miglior Muggironi, apparso un po' insofferente nel primo tempo ma decisivo nella ripresa con le giocate di grande qualità che lo contraddistinguono. Sitzia brillante, rapido e incisivo. Un Serreli scatenato, assoluto protagonista degli ultimi dieci minuti, realizza una tripletta andando a nozze con gli ampi spazi a sua disposizione e facendosi trovare sempre nel posto giusto al momento giusto.
Coppetta di migliore in campo a Giordano, a coronamento di una partita giocata con grande determinazione e generosità, costantemente attivo e abile nello svariare in tutto il fronte offensivo, confeziona gol e assist e appare l'uomo in più della serata.
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.