Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Fase Finale
Quarti di finale

       
LUN 21/05/2012 18:00 Newton  Capitaneria
Ferrara Manfredo
Schettino Antonio
proteste Schettino Antonio
-  A.M. Cafè Solìto
Pusceddu Andrea
Carta Cristian
Grecu Nicola
Lai Flavio
Soi Simone
gioco scorretto Farci Riccardo
2 - 6
Apri in PDF       
CRONACA DELLA PARTITA - [1414 view]
Abramo
21/05/2012
22:34

10.001 batt.

Sotto un plumbeo cielo che minaccia pioggia, a favore di una umida brezzolina siamo pronti a commentare l’importante sfida valida per i quarti di finali al NETWON. 

Gli aviatori di Decimo arrivano da una abbondante vittoria agli ottavi contro l’Esercito condita soprattutto nei minuti finali; Capitaneria arriva invece da un convincente play-off conquistato contro gli ostici Forestali e dalla vittoria di misura conquistata contro il coriaceo gruppo di FinTes, organico compattato quest’anno per i Marittimi che finalmente non devono rinunciare a metà delle loro persone nelle fasi finali del torneo perché aggregate per motivi di lavoro in diverse parti dello stivale. 

Organico al completo anche per gli aviatori di Pettinari che si concedono oggi il lusso di parcheggiare Piga in panchina a favore del ritrovato urlatore Atzei

Nota da segnale anche per Soi che, oggi costretto per via del campo bagnato a rinunciare alle scarpine di hello kitty ripiega suo malgrado per quelle di Ben 10! 

Nell’unico precedente di quest’anno Capitaneria s’impose per 6-4 sugli avversari ma, è passato tanto tempo, in quell’epoca pensate un po’ giocava ancora Manni

Arbitra: Diana di Domodossola. 


Formazioni all’avvio:
AM Cafè solito:
Atzei, Pettinari, Carta, Lai, Farci, Soi, Pusceddu
Capitaneria: Tescione,De Giorgi, Filia, Miglino, Porriccino, Schettino, Ferrara 

Primo Tempo 

1° primo affondo di Capitaneria ed è subito goal, Centralmente Ferrara trova il taglio giusto per Schettino bravissimo a crederci e a trovare il tempo per toccare davanti ad Atzei mettendolo fuori causa poi, a porta sguarnita depositare comodamente oltre la linea di porta per l’1-0! 

6° su lancio lungio di Atzei, ottimo movimento e stop a seguire di Pusceddu che inganna il marcatore diretto De Giorgi costretto nel frangente al fallo tattico per bloccare la scatenata punta di Aereonautica … Punizione dal limite di cui Soi s’incarica della battuta, destro violentissimo che prende bene il giro ma trova l’appostato Ferrara a murare con il fianco … 

Ferrara dalla destra, prova ad aprire sul palo opposto, ottima palla che taglia tutta l’area ma, l’appostato Porricino in marcia ridotta non riesce a deviare … 

11° Miracolo di Tescione che in uscita riesce a murare la conclusione ravvicinata di Pusceddu libero davanti alla porta dopo il preciso passaggio di Carta

12° Soi in azione personale vola sulla sinistra poi si accentra e scarica sul palo dritto, palla tesa che si perde di un soffio oltre la destra di Tescione

13° Preludio al goal degli aviatori che arriva subito dopo, Pusceddu in percussione sulla destra vince il contrasto e scarica in diagonale, Tescione intercetta ma non riesce a bloccare, scontro con Soi che ha la meglio nel contrasto e riesce dopo il rimbalzo a mettere alle spalle del portierone di Capitaneria per la ristabilita parità .. 1-1! Nel frangente Tescione reclama la carica portiere da parte del talento dagli scarpini rosa di Aereonautica … 

17° Zuddas rileva Miglino per Capitaneria e Scano per Pettinari tra le fila di Aereonautica. 

19° Ferrara in contropiede, recupera palla su Carta poi supera in velocità Farci … dalla sinistra prova poi il diagonale che si spegne di pochissimo oltre il palo alla sinistra di Atzei

20° Di Foggia rileva il bomber Pusceddu

21° ed è ancora Capitaneria! Sulla destra grande discesa di Schettino che prende tutti in contropiede poi mette preciso al centro per l’inserimento di Ferrara bravissimo a crederci e deviare da distanza ravvicinata alla sinistra di Atzei per il 2-1 dei Marittimi! 

23° Scano dalla destra prova da distanza improbabile, destro potente che Tescione è bravo a deviare di piede prima dell’inserimento di Di Foggia!

Finisce un primo tempo che premia la maggior intraprendenza dei Marittimi ben messi in campo e decisi soprattutto a non concedere nulla agli avversari. Aereonautica non riesce nonostante alcuni buoni spunti a trovare trame di giuoco convincenti, buona fin ora la marcatura di De Giorgi su Pusceddu imbrigliato dal corazziere marino.

Secondo Tempo 

Aereonautica riprende la seconda frazione in formazione tipo e, subito si rende protagonista con Pusceddu, prima occasione: su angolo di Farci girata di testa che manca di poco lo specchio della porta, azione successiva, Carta alza sempre per il bomber che in acrobazia prova la girata che colpisce però un avversario e s’impenna oltre la traversa … 

5° corpulenti scontri … da ambo i lati , da una parte Pusceddu ben marcato da De Giorgi, dall’altra Pettinari contro lo scatenato Ferrara
.
6° Punizione sulla sinistra per Capitaneria, s’incarica della battuta Ferrara … destro a giro violento che supera la barriera ma trova pronto Atzei a smanacciare oltre la traversa … 

8° Alla fine risolve Pusceddu, scappa palla al piede centralmente punta l’avversario spostandosi sulla destra poi incrocia di potenza, due difensori fanno la diagonale in recupero che, oltre togliere visuale a Tescione deviano imparabilmente la palla per il ristabilito pareggio 2-2! 

10° Schettino recupera palla sulla tre-quarti lancia Ferrara sulla destra e segue centralmente, dal fondo quindi il big di Capitaneria rimette al centro per Schettino che a colpo sicuro gira in porta ma sbaglia clamorosamente mira mettendo di un soffio oltre il palo alla destra di Atzei … 

11° Sul ribaltamento di fronte vantaggio per gli aviatori, azione che si sviluppa sulla sinistra, retropassaggio per Lai che ha il tempo per prendere la mira e battere nel tempo Tescione sul primo palo … 3-2! AM
16° Miglino dalla sinistra prova ad impensierire Atzei con il suo sinistro, palla buona che l’estremo di Aereonautica blocca senza problemi…
17° Schettino ci prova dalla destra, tiro potente che si spegne di un soffio oltre il palo alla destra di Atzei .. 

18° azione alimentata da Soi che va in anticipo sull’avversario mettendola sul lato opposto per Scano che, controlla, aspetta l’inserimento sul lato opposto di Pusceddu e, lo serve per il comodo tap-in che vale il 4-2! Nell’occasione Filia a terra ma, nessuno tra i protagonisti dell’azione se n’è reso conto … 

20° ammonito Farci per reazione su Miglino.. 

21° in mezzo al fortunale, ingenuità difensiva di Capitaneria, irrompe Grecu che anticipa tutti e ribadisce sul palo, sul rimbalzo ribadisce poi per la seconda volta in porta per il 5-2! 

22° Alberto rileva il Dualchese Lai!! 

24° c’e spazio anche per ‘quel morto’ di Carta come dice SoiGrecu conquista il fondo poi rimette centrale per Carta che indovina l’angolo dritto per il definitivo 6-2!

Conclusioni                                            
Finisce come non pensavamo potesse finire alla fine del primo tempo, se non altro per la differenza dello score …
Capitaneria gioca bene sino a quasi la metà della ripresa poi, dopo il goal di Pusceddu perde un po’ di smalto, fallisce l’occasione del nuovo vantaggio e, prende immediatamente goal con Lai, in quel frangente la squadra perde tono e permette di fatto agli aviatori di dilagare sul finale. 

Escono a testa alta i marittimi ben diretti da un ottimo Maggi che forse per la dedizione riposta avrebbe meritato qualcosa di più. Buono comunque il loro cammino sin qua, si consolano forse per essere usciti con una delle più agguerrite pretendenti al titolo.
Manni e Sbardella a bordo campo rendono forse di più di quanto sanno dare dall’interno, onore a loro per questa importante quanto sofferta vittoria che, oltre fare morale da loro accesso alla semifinale che questo venerdì, li vedrà sfidare la vincente tra Carabinieri 3M e gli agenti di Blue’s! 

Un arrivederci ai ragazzoni di Marina … e una strizzata di pal..pebre a quei superstiziosi di AM Cafe solito! 

I singoli
Per Capitaneria un incontenibile Schettino, gioca a tutto campo d’intensità e qualità. Ferrara è difficilissimo da tenere e marcare, segue il gioco e si fa trovare pronto quando serve! Un Filia gladiatore calcisticamente cresce a vista d’occhio, Miglino bene sino a quando , sofferente forse di un po’ divismo si fa sostituire per un presunto risentimento al ginocchio …; Tescione non è al top come altre volte ma, sempre determinante la sua prestazione. Porricino ancora alla ricerca della sua forma migliore. De Giorgi colonna portante della difesa fa un ottimo primo tempo, cede un pò nella ripresa.

Per AM, Atzei più determinante altre volte forse per il fatto che ha urlato poco, da sicurezza come al solito al reparto, Pettinari mette tutto quel che può ad arginare ‘robocop’ Ferrara, Lai ha l’onore di segnale il goal del vantaggio che determinerà di fatto il calo definitivo degli avversari, bene anche il gregario Carta e lo spirito tattico di Scano , generoso anche Grecu e determinante come al solito l’ acrobata depilato Soi con le sue giocate … infine, saremo forse ripetitivi ma … determinante con il suo secondo goal tutto di potenza e caparbietà a dare fiducia ai suoi e in contemporanea a minare il buon momento degli avversari è il GREDER del rettangolo verde Pusceddu … !! a lui la stellina in palio!

Stefani Antonio
22/05/2012
09:19
Ho visto gli HIGHLIGHTS,avieruncoli.......la' dietro vi manca un difensore forte fisicamente,non necessariamente dotato di piedi ma con acume tattico non indifferente...mi sa che mi tocca chiedere qualche permesso per tornare a giocare!!!!....piuttosto simone,lo sai che ti lovvo....pero' dovresti sfruttare l'occasione di giocare insieme al piu' grande centravanti del campidano,Pusceddu,per imparare qualcosina da aggiungere al tuo bagaglio tecnico.....c'e' uno smarcamento sul filmato che neanche pippo inzaghi.....non ho visto SBARDI (ao'...tutti chiamano STRAMA a stramaccioni...io non posso chiama' SBARDI a sbardella???) in campo.....si spiega la vittoria!!!!....mister resisti!!!!
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.