Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
13a giornata

       
GIO 26/04/2012 19:00 Provincia-1  A.S. GiggiOne
Contu Nicola
Abis Paolo
Ledda Andrea
Zaccheddu Maurizio
-  A.M. Cafè Solìto
Pusceddu Andrea
Carta Cristian
Soi Simone
5 - 4
Apri in PDF      
CRONACA DELLA PARTITA - [1246 view]
Stefano
26/04/2012
22:35

10.755 batt.

La penultima giornata del Girone A del Maracanà vede l’incontro tra AS GIGGIONE e AM CAFE SOLITO sul campo 1 della Provincia: le due squadre, ormai consapevoli della qualificazione alla fase ad eliminazione diretta, si affrontano per guadagnare un miglior piazzamento per gli incroci degli ottavi.
Attualmente la classifica vede la squadra di capitan Lisci a quota 12 punti quindi in 5° posizione, con un bottino di 4 vittorie e 6 sconfitte nel mini girone: in passivo la differenza reti, -7, in evidenza Ciancilla, vero bomber della squadra con 22 reti totali e Figus 7 reti nelle ultime 10 partite.
Capitan Manni e Co. cercano invece il secondo posto, ancora matematicamente raggiungibile, ma per questo devono vincere le due partite rimanenti: già l’incontro di stasera è decisivo, i tre punti permetterebbero di scavalcare lo squadrone di mister Marroccu. Differenza reti di + 14 con 7 vittorie e 3 sconfitte con un Pusceddu in gran spolvero.
All’andata vinse di misura AM Cafe Solito per 3-2 con la determinante tripletta proprio di Pusceddu. Vittoria sempre di misura nella prima fase sempre AM per 2 a 1 con Soi grande protagonista e migliore in campo.

                                                                                           Arbitra il sig. De Meglio

PRIMO TEMPO

AS Giggione si presenta con la divisa bianca e pantaloni neri stile Real Madrid, in panchina siede lo Special One, Cesare Orrù.Risponde AM Cafe solito in divisa azulgrana stile Barça, si accomoda in panchina Andreotti.
NICOLA CONTU!!! A.S. GIGGIONE 1–0 A.M. CAFE’ SOLITO
Bella discesa sulla fascia sinistra di Ledda che gioca abilmente sul èpallone sulla linea laterale, mette in mezzo per Tanda che conclude di prima in porta, Piga respinge la conclusione angolata ma l'azione non termina grazie alla caparbietà di Arca che protegge palla sulla linea di fondo e mette in mezzo per l'accorrente Contu che calcia ad incrociare sul'incrocio più distante non lasciando scampo a Piga.: subito vantaggio Giggione.
2° Su assist pregevole di Carta, Di Foggia in piena area stoppa di petto e gira al volo con palla che termina alta sopra la traversa di pochissimo.
3° Ancora Contu dalla destra prova il tiro in porta ma Piga respinge.
5° Spizzata di testa di Arca in piena area su lancio dalle retrovie, Piga intuisce il movimento e fa sua la sfera senza difficolta.
Diagonale di Arca sempre dalla destra, Piga si allunga e respinge.
8°Alberto serve di testa Pusceddu che si coordina e calcia di controbalzo in porta:la palla finisce di un metro alla destra di Corda.
12° NICOLA CONTU!!! A.S. GIGGIONE 2–0 A.M. CAFE’ SOLITO
Raddoppio ancora marcato Contu che sfrutta l'ottima sponda di petto di Tanda dal limite e calcia all'angolino basso alla sinistra di Piga per il raddoppio.
15° Punizione AM con Soi alla battuta: tiro potente ma palla che si infrange sulla barriera, schiena di Abis e quindi in corner.
17° Punizione a due con Carta che tocca per Soi:palla che attraversa tutta l'area senza trovare però la deviazione vincente.
19° Corner dalla destra di Carta, Pettinari svetta più alto di tutti ma non trova lo specchio.
20° Doppia parata di Corda su Carta: il primo intervento dell'estremo difensore è di piede su tiro dal limite, sulla ribattuta da distanza ravvicinata Corda è bravo in usicta a coprire tutto lo specchio con Carta che gli spara addosso il pallone.
21° ANDREA PUSCEDDU!!! A.S. GIGGIONE 2–1 A.M. CAFE’ SOLITO
Traversone basso di Di Foggia dalla sinistra, si inserisce Pusceddu che di piatto anticipa l'uscita di Corda: gol che riapre il match allo scadere della prima frazione.
22° Diagonale di Di Foggia dalla sinistra, Corda attento para in due tempi.
23° ANDREA PUSCEDDU!!! A.S. GIGGIONE 2–2 A.M. CAFE’ SOLITO
Soi serve dal limite sinistro il bomber Pusceddu che si sinistro calcia violentemente sotto la traversa , batte Corda per la seconda volta in 3 minuti, e ristabilisce la parità.
24° ANDREA LEDDA!!! A.S. GIGGIONE 3–2 A.M. CAFE’ SOLITO
Nuovo vantaggio Giggione: Contu serve da calcio piazzato dal limite Ledda che prende la mira, punta l'angolo basso alla destra di Piga e insacca tra palo e barriera con un chirurgico colpo di piatto.

Primo tempo bellissimo con occasioni per entrambe le compagini: si assiste ad continui capovolgimenti di fronte, alla fine la spunta Giggione con un preciso tiro di Ledda: partita comunque apertissima a qualsiasi risulato.

SECONDO TEMPO

2° Prima conclsuione della ripresa parte dai piedi di Lisci che calcia dal limite, la deviazione provvidenziale di Sbardella sporca la traiettoria e concede il primo corner della ripresa.
3° tentativo dal limite di Carta che non trova però lo specchio.
4° Bordata dal limite di Tanda che chiama Piga alla respinta di pugno.
CRISTIAN CARTA!!! A.S. GIGGIONE 3–3 A.M. CAFE’ SOLITO
Perra lavora un bel pallone sulla corsia di sinistra e mette in mezzo per Carta che prova una prima volta in caduta il tiro trovando il muro della difesa avversaria, ha la capacità di rialzarsi e la fortuna di vincere il rimpallo che lo mette a tu per tu con Corda: il n° 10 è freddissimo sotto porta e batte Corda per il nuovo pareggio.
7° Triangolo LisciMaccioni con bel pallone messo in mezzo dove Arca perde il tempo per calciare in porta facendo sfumare l'azione.
10° PAOLO ABIS!!! A.S. GIGGIONE 4–3 A.M. CAFE’ SOLITO
Maccioni per Abis dalla corsia di destra, Pettianri in qualche modo respinge la prima conclusione, sulla ribattuta è ancora Abis di prepotenza e potenza a ribattere in porta per il nuovo vantaggio Giggione.
11° SIMONE SOI!!! A.S. GIGGIONE 4–4 A.M. CAFE’ SOLITO
Neppure il tempo di esultare che per Giggione arriva la doccia fredda: palla vagante sulla linea che delimita l'area dopo essere stata protetta benissimo da Pusceddu, Soi arriva in corsa e con un perfetto e potente diagonale batte Corda.
13° Pusceddu lavora un ottimo pallone sulla fascia sinistra e cambia improvvisamente gioco per Carta che in corsa calcia non trovando la porta.
14° Tentativo dalla distanza di Lisci di punta: Piga non si fa sorprendere.
17° Perra serve sulla corsia destra Pusceddu che di prima taglia il campo e cambia gioco sulla sinistra dove l'accorrente Soi tenta il pallonetto su Corda in uscita, ancora bravo a coprire lo specchio e veloce ad uscire dai pali.
18° Ancora Pettianri di testa da corner, prende il tempo agli avversari ma non imprime la forza per battere Corda che fa suo il pallone.
20° Palo dalla distanza di Zaccheddu con pallone sporcato ancora una volta dalla deviazione della difesa avversaria stavolta con Pettinari.
21° Punizione a giro di Zaccheddu dalla destra: palla che esce di un metro.
23° MAURIZIO ZACCHEDDU!!! A.S. GIGGIONE 5–4 A.M. CAFE’ SOLITO
Clamoroso al Cibali diceva Ciotti nel '61 (già all'epoca il presidente Sarritzu tentò di convicere il giornalista a prendere parte all'Alan) e clamoroso anche sul terreno di Monteclaro: Corda tocca la palla con le mani in dubbia posizione, sul suo rilancio palla per Maccioni che serve dalla destra in mezzo Zaccheddu che di piatto sorprende la difesa ferma per le proteste e batte Piga per il 5-4 definitivo.
24° Contu serve Arca da punizione a due,il n° 20 mira l'anoglo basso, palla che supera la barriera ma trova le manone di Piga che fa suo il pallone.
25° Allo scadere Pettinari prova la conclusione dalla trequarti con palla che passa ad un metro abbondante dalla porta difesa da Corda.


Il gol allo scadere non cambia le cose per AM che sembra digerire la sconfitta ma brucia così il prezioso primo match point per guadagnare la seconda piazza della graduatoria.Lotta fino alla fine per GIGGIONE che gioca un'ottima partita e porta a casa i tre punti condannando iCall agli spareggi play off.

MIGLIORI IN CAMPO

AM CAFE SOLITO Prima frazione non giocata benissimo da Pettinari e Co. che soffrono sulle corsie laterali subendo due gol da veloci giocate e un gol da palla inattiva. Bene il bomber Pusceddu che al di là della doppietta preziosa per la classifica marcatori, davanti fa sempre paura mettendo in apprensione la difesa avversaria con continui movimenti a diosrientare gli avversari, preziose sponde per i compagni e tanto sacrificio nel far salire la squadra e compattandola nei momenti difficili.Bella Prestazione di Soi che mette a segno un bel gol e per poco non beffe Corda in uscita con un tentativo di cucchiaio: bene i suoi movimenti e i tentativi di triangolo con lo stesso Pusceddue e con Carta che stasera sembra non essere in serata, sbagliando un po' troppo, ma che trova il gol che ad inizio ripresa riporta il risultato sulla parità.Discreta la partita di Perra che entra in campo a gioco in corso e buona tra i pali la prestazione di Piga, nonostante i 5 gol subiti.

A.S. GIGGIONE Domina nella prima parte di gara grazie alle prodezze di Contu che poi si spegne lentamente pur trovando le forze per lottare nell'ultimo scampolo del match.Bellissima prova di Mauro Tanda che serve l'assist per il raddoppio proprio a Contu e che si intromette di prepotenza in ogni azione pericolosa fornendo ottimi assist e sponde ai compagni. Da sottolineare anche la prova dell'assist man Maccioni che con due precisi cross dalla destra mette in condizioni di segnare prima Abis, bravo a sfruttare il rimpallo al limite e a calciare di potenza per il 4-3 e Zaccheddu che anticipa Piga in uscita siglando il gol vittoria.Nel complesso gara abbondantemente sopra la sufficenza per tutti gli effettivi scesi in campo tra cui spiccano Lisci e Ledda, autore del terzo gol con un preciso piatto a fine primo tempo.

MAURIZIO ZACCHEDDU si guadagna stasera la prima stellina Alan della mettendo a segno il suo quinto gol stagionale e sfoderando una prestazione maiuscola sopratutto in fase di copertura e in mezzo al campo in fase di interdizione.Non disdegna la conclusione a rete e alla fine la caparbietà mostrata gli permette di regalare tre punti imporatntissimi per il proseguo della stagione.


Pettinari Claudio
26/04/2012
22:55
Vorrei per prima cosa scusarmi con i miei compagni per il mio maldestro comportamento che ha poi portato il gol vittoria dei simpaticissimi avversari, ma mi è scoppiato il morbo del Capitano inc****so nei confronti di un arbitro che vede una irregolarità regolamentare del MITICO ABRAMO mette il fischietto in bocca per poi toglierlo e lascia continuare l'azione (sono pronto a giurarlo sulla testa di Simone SOI che ha visto, eravamo a 40 cm di distanza) conclusasi con il gol vittoria di GiggiOne mentre mi disinteressavo dell'azione per protestare con la giacchetta nera. SCUSATE!!!!
P.S. Non vorrei scordare i complimenti agli avversari sempre tosti e corretti!!!
Orrù Cesare
26/04/2012
23:33

Ciao claudio,
grazie per le belle parole .

Al  di dell'episodio finale  ,  hai  fatto un grande incontro ,cosi come tutta la tua  squadra, e sei un grande Capitano. Complimenti  sinceri a tutti voi  per come interpretate per la forza di squadra. Siete come sempre un osso durissimo  per chiunque e mi dispiace che non mi sia potuto fermare ,  per una birra , che avrei bevuto volentieri tra noi  . Il mio auspicio  ,come sai , si concretizza in un in bocca al lupo  e speriamo di poterci ritrovare  il + infondo possibile .
Tu e voi sapete bene cosa dovete fare , mentre per noi  oltre  il nostro 110% ci vorrebbe , come citava il mitico Arrigo ,  un pò di sano   "Bus Del  cul"  .  :D

Ciao fregatene x l'episodio , è stata cmq e veramente un bella partita.

A presto C.

Pettinari Claudio
26/04/2012
23:52
Ciao Cesare, ti ringrazio per quanto hai espresso nei miei confronti e della mia squadra, ma sentivo il bisogno di uno sfogo mediatico e di pubblica ammenda per un comportamento increscioso da me tenuto!!!
Per la birra avremo modo e tempo durante le mitiche fasi finali dove talvolta ci incontriamo da spettatori (per vedere all'opera probabili futuri avversari).
Onore ed un grosso in bocca al lupo ai VINCITORI dell'odierna battaglia sportiva!!!
Un abbraccio Claudio
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.