Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
12a giornata

       
GIO 19/04/2012 19:00 Provincia-1  A.M. Cafè Solìto
Di Foggia Luigi
Pettinari Claudio
Pusceddu Andrea
Scano Pietro
-  Quelli di Tiscali
Abbinante Simone
4 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [712 view]
Marco
19/04/2012
00:45

6.560 batt.
Giunti ormai alla terzultima giornata , nel girone A si lotta per evitare la penultima piazza che costringerebbe una delle squadre alla sfida secca contro Nas Bekaert per accedere agli ottavi. Nello scontro odierno alla Provincia è QdT che rischia di più. La sconfitta conseguita ieri da ICall costituisce una grande opportunità per tutte le altre che hanno così la possibilità di allungare in classifica, ma mentre l'A.M. a quota 18 pt. può guardare con relativa tranquillità a questo finale, gli attuali 13 dei ragazzi di Tiscali non lasciano a questi ultimi alternativa alcuna alla vittoria.
Le statistiche dicono che in questa stagione gli aeronautici non sono mai riusciti a battere gli odierni avversari, vedremo se in questa cupa e piovosa serata d'aprile ci sarà un'inversione di tendenza.
Arbitra il sin. Pretta

Primo tempo

Carta per l'A.M. si affaccia subito di Pau, ma il suo tentativo trova l'ottima risposta dell'estremo difensore
3° Ci prova anche Pusceddu dalla media distanza, ma Pau è bravo ad alzare ancora sopra la traversa
4° Ancora Pusceddu subito dopo ha l'occasionissima per il vantaggio sugli sviluppi di un corner sulla sinistra, ma sotto porta conclude sbilanciato e alza sopra la traversa
9° Prima vera fiammata per Qdt, pericolosa in contropiede con Mattana che controlla di fronte a Piga e si allarga per saltarlo, ma viene atterrato da quest'ultimo in uscita. Il sign. Pretta decreta il calcio di rigore che viene clamorosamente calciato a lato col sinistro dallo stesso Mattana.
13° Pireddu prova il piazzato dalla distanza, Piga ci arriva senza problemi
15° Murino, lanciato in fascia sinistra da un compagno, calcia in corsa con palla che che schizza di poco sul fondo
17° Pireddu scarica sulla sinistra per Murino che calcia a botta sicura, Piga è però bravissimo a stare in piedi fino all'ultimo e smanacciare
21° Abbinante si libera bene sulla sinistra e e sfodera un insidioso destro che costringe Piga a distendersi e compiere un altro importante intervento
22° Stavolta è Pau a superarsi letteralmente prima sul tiro ravvicinato di Pusceddu, poi su quello di Carta
23° Nei minuti finali l'A.M. beneficia di un calcio d'angolo, batte Grecu, Scano sbuca in mezzo a tutti e mette dentro da due passi 1-0


Ripresa

Abbinante serve sulla sinistra Isoni, il quale calcia di sinistro senza trovare lo specchio
4°Pettinari trova un bellissimo gol del raddoppio con un missile terra-area che s'insacca sotto la traversa, nulla da fare per Pau
Abbinante riapre la partita coordinandosi a centro area e insaccando in acrobazia un preciso cross dalla sinistra 2-1
9° Ottimo anticipo a centrocampo e conseguente rapida proiezione offensiva di Orrù che conclude a filo d'erba mettendo seriamente in difficoltà Piga
10° Fucilata di Isoni da distanza abbastanza proibitiva, la palla deviata termina sul fondo
11° Mattana stoppa a centro area sugli sviluppi di un corner, si gira in un fazzoletto e conclude alto sopra la traversa
15° Altra palla imbucata da Pireddu per Mattana che carica il destro da posizione vantaggiosissima, ma viene provvidenzialmente murato dal grande intervento di Sbardella
20° Contropiede letale orchestrato dall' A.M. con palla da Scano a Pusceddu che con la squadra avversaria interamente sbilanciata in avanti ha vita facile nel realizzare il 3-1
23° Pireddu,ultimo ad arrendersi, calcia di prima intenzione su assist di Murino, ma l'estremo avversario d'istinto puro riesce nella respinta
25° Ormai a difese saltate chiude i conti Di Foggia che, lanciato nell'ennesimo contropiede, ha nel finale ancora la forza di resistere alla carica di un avversario e piazzare all'angolino con estrema precisione 4-1


Risultato che rispecchia quanto mostrato in campo dalle due squadre. Buona prestazione di tutta l'A.M. Cafè Solito che ha mostrato un gioco corale di gran qualità, un ritmo e una pressione costanti a centrocampo, una compattezza di squadra che ha permesso loro di reggere bene il confronto con gli avversari e colpire nel momento giusto al termine di un equilibrato primo tempo, per poi dilagare nella ripresa. Che per QdT non fosse giornata lo si era intuito fin dall'episodio del rigore fallito a inizio primo tempo, il quale avrebbe potuto forse imprimere una chiave tutta diversa alla partita.
Nei primi 25' la squadra è apparsa molto macchinosa, mentre il baricentro troppo basso ha impedito un filtro adeguato a centrocampo. A inizio ripresa l'atteggiamento è in parte cambiato, le linee son salite per favorire una maggior circolazione di palla e pericolosità offensiva, ma ciò ha fatto si che la retroguardia scoprisse il fianco ai contropiedi avversari, risultati alla fine letali.
Dunque ora le cose si complicano per i ragazzi di Tiscali, dopo oggi ulteriormente pericolosamente vicini alla penultima posizione occupata da ICall, mentre lo straordinario andamento degli areonautici ha portato loro a stretto contatto con le due superpotenze di questo torneo: Carabinieri e Cral Poste.


Singoli

QdT: Molto bene il portiere Pau, costantemente chiamato in causa. Abbinante tra i più positivi in mezzo al campo, non a caso realizza l'unico gol della sua squadra ed c'è il suo zampino in molte occasioni. Anche Murino tra i più attivi e pericolosi coi suoi spunti a centrocampo. Generosa prova di Pireddu che svaria in attacco cercando di dare imprevedibilità alle giocate, ma non riesce a trovare la via del gol. Mattana si lascia condizionare troppo dal rigore sbagliato e ciò ha inciso sulla sua tranquillità sotto porta.
A.M. Cafe Solito: davvero incisiva e in grande spolvero la coppia offensiva Scano - Pusceddu. Molto bene Piga tra i pali, costretto a numerosi interventi importanti. Di Foggia lotta a centrocampo, recupera una gran quantità di palloni e trova meritata gloria personale. Accanto a lui un ottimo Grecu, preziosissimo in versione assist-man. In grande evidenza anche il reparto difensivo col sempre attento Sbardella e Pettinari che scegliamo di premiare con la coppetta di best player a coronamento di una partita davvero di grande personalità, brillante sia nelle retrovie dove è sempre puntuale in chiusura e si fa sentire anche con la sua forza fisica dando grande sicurezza al reparto, senza disdegnare sortite offensive di spessore che gli fruttano un gol bello e meritato.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.