Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
3a giornata

       
MER 02/11/2011 19:00 Newton  A.M. Cafè Solìto
Manni Roberto
Pusceddu Andrea
Soi Simone
proteste Manni Roberto
-  iCall srl
Mereu Salvatore
Pranteddu Marco
gioco scorretto Pinna Alessandro
gioco scorretto Pisano Giulio
3 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1211 view]
Dante
02/11/2011
21:51

6.315 batt.
La seconda partita di giornata vede i ritrovati amici di AM Cafe Solito e i campioni in carica di Icall. Pareggio dei militari contro quelli di Tiscali e sconfitta per Icall che deve ancora incredibilmente muovere la classifica. AM decide di giocare con la pettina, secondo alcuni, piu’ perché si vergogna della maglia che per rischio di confondersi con gli avversari.
Gli allenatori sono Giuseppe Mereu per Icall e Antonio Stefani per AM. Le fasce di capitano le indossano invece Zonza per Icall e Manni, nonostante i suoi gradi lascino a desiderare, per AM.
Il fischietto è tra le labbra del signor Antagonista

Primo Tempo:
La prima emozione da segnalare è in favore di Icall. Pranteddu scende e calcia in corsa. Gran risposta di Piga che mette in angolo.
Risponde Soi al 5’ con un calcio teso dalla tre quarti che vede la respinta di Pinna in tuffo.
Bella combinazione di Icall con Mereu che tocca di tacco per l’accorrente Pisano. Gran botta tesa ma centrale che vede il guantone di Piga negargli la gioia del goal. Siamo al 10’
Giallo per Pisano reo di aver fermato Grecu lanciato in area.
La situazione si sblocca al 16’. Punizione dalla tre quarti guadagnata con esperienza da Tore Mereu. Batte Pranteddu che opta per un rasoterra preciso e angolatissimo che aggira barriera e sorprende Piga. 1-0 Icall
La risposta di AM è sui piedi di Grecu, spostato piu’ avanti dal mister. Pinna gli è incontro e salva.
Poco dopo gran bel movimento di Andrea Pusceddu sul filo dell’area. Si libera di un avversario con un giochetto e calcia di sinistro. Mira sbagliata.
Salutiamo l’esordio di Roberto Marcia lanciato in campo in posizione centrale al posto di un ispirato Pippo Sartini.
Al 22’ altra buona azione per AMCS. Buon movimento in area Icall con calcio di destro in allungo da parte di Andrea Pusceddu. Palla alta sulla traversa. Si muove bene il bomber questa sera.
Al 23’ raddoppio di Icall. Contropiede due contro uno, Pranteddu per Mereu che mette a sedere Piga e lo supera con un preciso rasoterra. 2-0
Al 24’ ottima opportunità per Farci davanti a Pinna. Calcio a botta sicura che vede il portierone di icall respingere. Sul continuo dell’azione Pinna respinge di pugno al limite dell’area, secondo Antagonista oltre la linea. Giallo per Pinna e punizione per AMCS. Battuta che non porta a nulla e che di fatto conclude il primo segmento di gioco.

Commento primo tempo.
La frazione si chiude col doppio vantaggio di Icall che appare ispirata questa sera. La velocità dei campioni da una parte e qualche tatticismo di troppo da parte di AMCF sono gli elementi che contraddistinguono il match consentendo agli uomini di Beppe Mereu di chiudere in vantaggio. Abbiamo idea pero’ che l’incontro non sia finito conoscendo da tempo di che cosa sono capaci Carta e compagni.

Secondo tempo
Al 3’ ottima combinazione Pusceddu Manni con un calcio al volo incrociato del numero 11 che lascia immobile Pinna e colpisce l’esterno del palo.
Al 4’ accorcia AMCS. Azione di classe e prepotenza di Pusceddu che va via agli avversari trovandosi a tu per tu con Pinna. Miracolo del miglior portiere dell’anno scorso sul primo calcio, la palla rimane li con Pusceddu che, nonostante la differenza di età, è piu’ lesto a rialzarsi e insaccare a porta vuota. 2-1
Al 6’ infortunio per Riccardo Farci che va a sbattere contro un avversario. Deve abbandonare il campo dopo qualche minuto di sofferenza e apprensione di compagni, avversari, arbitri e organizzazione.
Al 9’ ammonito Manni per proteste.
Al 10’ azione di contropiede di AMCS. Discesa sulla fascia di Soi che crossa al centro per Pusceddu. Leggero scontro tra lo scarpino di Pusceddu e la testa di Pinna che comunque dopo qualche istante si alza in piedi.
11’. Da una parte Pusceddu non trova la porta di Pinna per poco. Sulla velocissima ripartenza lo stesso Pinna apre per Pranteddu che serve centralmente Mereu solo in area. Girata con Piga che interviene senza riuscire a trattenere. 3-1
Al 13’ buona azione per Soi che trova lo spazio per il tiro. Una deviazione mette la palla in angolo levando Pinna da un bel impiccio.
Al 17’ atterrato in aerea Pusceddu intento a danzare tra difensori e portiere palla al piede. Rigore battuto da Manni che calcia scivolando al momento dell’impatto con la palla. Per sua fortuna la sua ciabattata va dalla parte opposta rispetto all’angolo scelto da Pinna. 3-2
Al 18’ altra azione personale e incisiva di Pusceddu. Fa tutto bene incluso il tiro incrociato che supera Pinna. Qualche grado di troppo nell’angolazione del piede fa finire la palla fuori di un nulla.
Al 20’ Tore Mereu cerca il sette di Piga sfiorandolo.
22’ Soi si inventa azione e goal della serata. Solita danza tra il campo con la palla al piede, stavolta il suo sinistro è all’angolino giusto dove Pinna non puo’ arrivare. 3-3
25’ Azione insistita di Icall che finisce con un traversone sul secondo palo in cui c’e’ solitario Zonza. Il capitano ci arriva d’istinto e col tacco. La palla è incredibilmente fuori di un soffio.

Commento Finale
Giuro che l’avevo scritto a metà del tempo che la partita non era finita e infatti con un seconda parte di gara di cuore ma anche gioco AMCS si riprende la gara evitando la sconfitta. Splendida partita comunque tra due formazioni che saranno senza dubbio protagoniste fino alla fine sia per potenziale che per esperienza. Pareggio tutto sommato giusto.

Da segnalare
Per Icall il duo Pranteddu Mereu con Salvatore che appare leggermente appesantito ma sempre decisivo. Buona la prova anche di un lucido Sartini. Conferma della classa da parte di Pinna.
Per AMCS ottima prova di Piga tra i pali, peccato per quel miracolo mancato su tiro ravvicinato di Mereu. Buona la prova del dinamico Grecu e i 5 minuti di Soi del periodo in cui ha deciso di giocare. Manni fortunato a segnare il rigore che Pettinari avrebbe meritato di tirare!

Il Migliore
Senza dubbio Pusceddu, lucido nell’intervallo a incitare i suoi e a trasmettere sicurezza. Decisivo in campo con un goal, il rigore procurato e tanta paura fatta alla difesa avversaria.
Anonimo
02/11/2011
22:59
Dante hai la stoffa del giornalista di razza....ci piace l'acronimo AMCS....un po' come YMCA,che,se ricordi il famoso balletto, rappresenta di piu' certi nostri primi tempi!!!!
Direi che hai omesso la svolta tattica della partita data dall'ingresso in campo,nell'incandescente finale,di Antonio che ha dato quadratura alla mia difesa (come avrebbe  potuto non farlo con i suoi piedi quadrati???) e ci ha permesso di recuperare un risultato che sembrava compromesso!!!...Bravo!!
Comunque girava voce,alla fine del match,che le sostituzioni me le avesse suggerite il buon Sbardella da dietro la recinzione....ma giuro che, se anche i risultati sono gli stessi,ho fatto tutto con le mie mani...purtroppo!!! (qualcosina non dipendera' pure dai giocatori in campo???...d'altronde un rigore del genere mica lo tira il mister!!!)ahahahahahahahah..........
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.