Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
10a giornata

       
MER 04/04/2012 18:00 Newton  Cral Poste A
Serreli Sandro
proteste Madeddu Andrea
-  Carabinieri 3MMM
Pibiri Maurizio
Paulis Alessandro
Zaccolo Cristian
proteste Paulis Alessandro
proteste Pibiri Andrea
1 - 5
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [944 view]
Marco
04/04/2012
22:09

7.566 batt.
Una sola partita oggi in programma in via Newton, ma che partita!!!! Va in scena il big match per eccellenza di questa stagione del Maracanà: Cral Poste A contro Carabinieri 3mmm.
Le due squadre dopo aver dominato la prima divisione si stanno ripetendo in questa seconda fase. E se è stata la squadra di Sandro Marroccu ad aggiudicarsi la Master Cup, ora sono i postali a guidare il girone A con quattro punti di vantaggio sugli avversari.
Nell'ultimo precedente risalente allo scorso febbraio la compagine di mister Vaccargiu inflisse la prima sconfitta stagionale ai Carabinieri fino a quel momento pressoché inarrestabili, mentre precedentemente erano stati proprio quest'ultimi ad imporsi con uno spettacolare 5-4. Siamo dunque giunti al terzo capitolo di un'avvincente saga che, vedendo l'andamento del torneo, sembrerebbe oltretutto destinata a non esaurirsi stasera, ma potersi protrarre fino alla finalissima.
Arbitra il sign. Rais 


Primo tempo


3° L'immediata aggressività dei Carabinieri li conduce subito al gol del vantaggio grazie a Paulis, che sugli sviluppi di un calcio d'angolo è abilissimo a ribadire in rete il pallone in seguito alla respinta corta di Cireddu su colpo di testa di Vaquer 1-0
4° Ancora Vaquer, ben servito da Zaccolo, calcia troppo debolmente con palla che termina tra le braccia del portiere
Argiolas in spaccata sfiora il pareggio, ma manca d'un soffio l'impatto col pallone su insidiosissimo traversone dalla destra
8° Sassata di Madeddu dalla distanza, Lanzo però non si fa sorprendere
10° Ancora Madeddu, stavolta in versione assist-men, serve una gran palla a Sitzia che però disturbato dal portiere non centra lo specchio.
12° M. Pibiri si avventa su una palla vagante scaturita da un contrasto considerato falloso dai postali e dalla distanza colpisce all'angolino 2-0
13° Appena un minuto dopo lo stesso Pibiri ci riprova, ma stavolta Cireddu si fa trovare pronto alla respinta
16° Vaquer si avventa su un campanile di difficile lettura e respinto con difficoltà da Cireddu, e fa partire un tiro cross tagliato, respinto a due metri dalla porta da Fanzecco
17° Paulis tenta la zampata sotto porta, para Cireddu che poco dopo si ripete su un piazzato da distanza ravvicinata di Zaccolo
19° Discesa inarrestabile di Pibiri che attacca lo spazio centralmente, salta un avversario ed insacca all'incrocio dei pali 3-0
21° Giordano scarica centralmente per Sitzia che calcia alle stelle da ottima posizione
22° Altro insidiosissimo destro a filo d'erba di Pibiri, palla di poco sul fondo
23° Pretenzioso destro di Madeddu dalla lunga distanza, buona coordinazione, palla che gira e sorvola l'incrocio
25° Bellissimo destro al volo di Sitzia, Lanzo vola alla sua destra e con una grande parata sventa il pericolo


Ripresa

1° Cross tagliato dalla sinistra di Pibiri, Vaquer da posizione defilata riesce a coordinarsi per l'impatto col pallone, ma Cireddu ancora una volta è attento e smanaccia
Argiolas appoggia per Giordano che si porta alla conclusione da buona posizione, palla angolata sulla quale Fanzecco si immpola con un grande intervento
5° Si alza il ritmo dei postali che accorciano le distanze con un preciso diagonale di Serreli,ottimamente servito da Giordano 3-1
6° I postali attaccano centralmente dove Madeddu ha spazio e tempo per mirare e calciare violentemente a rete, esecuzione ottima, ma la palla colpisce la traversa interna senza entrare
7° Altra occasione per i postali divorata da Sitzia che riceve a centro area e calcia di prima intenzione trovando solo l'esterno della rete
8° Fase concitata della gara, Paulis se ne va in fascia sinistra e sfodera un gran diagonale che scheggia il palo e va sul fondo
10° Gol sbagliato dalle Poste, quarto gol segnato dai Carabinieri, terzo personale di Pibiri che armato da Paulis spara l'ennesima fucilata delle sue 4-1
12° Azione avvolgente dei Carabiniri che partono in contropiede con Pibiri, palla a Fanzecco che anziche tirare a tu per tu col portiere si fa tentare da un eccesso di altruismo e prova a mandare in rete Vaquer, il quale però è leggermente in ritardo e manca d'un soffio l'impatto col pallone
20° Bella palla di Pibiri per Zaccolo che gode di ampio spazio per prendere la mira e insaccare all'angolino per il 5-0
23° Sitzia prova in girata a sorprendere il portiere, tentativo fuori misura
24° Pibiri scambia con Balsamo e scarica per Fanzecco che calcia sul primo palo, ma Cireddu si oppone col corpo
25° La partita si conclude con un palo colpito dalla distanza da Argiolas con un destro a mezza altezza, episodio che evidenzia la giornata storta dei postali


Come ci si aspettava è stata una bella partita, intensa, combattuta, ricca di occasioni e dai ritmi e valori tecnici davvero elevati. In una gara di questo calibro è sempre l'atteggiamento che fa la differenza. In tal senso i Carabinieri, da subito e per gran parte della gara, sono apparsi più brillanti, aggressivi e concreti, forse motivati da una gran voglia di rivincita nei confronti della squadra che ha fatto perdere loro l'imbattibilità nel torneo. Giornata “no” per i postali, apparsi al contrario scarichi e a tratti insolitamente imprecisi in fase d'impostazione. Le occasioni non sono mancate per la squadra di Vaccargiu che soprattutto a inizio ripresa ha provato a sfondare centralmente aumentando l'intensità e la qualità delle giocate, senza però riuscire a capitalizzare quanto creato, anche per merito di una difesa avversaria solida e sicura. Risultato dunque giusto di una sfida che, ancor di più dopo oggi, sembra non aver ancora visto il suo capitolo finale.


Singoli

Cral Poste: Buona prova del portiere Cireddu che compie numerose parate importanti. Murgia fa quel che può per contrastare le sortite offensive degli avversari e far ripartire i compagni. Argiolas prova a dare ritmo e ispirare le azioni offensive, ma costretto a fare a sportellate in mezzo al campo trova poco spazio. Bene Serreli, unico a trovare la via del gol, mentre Madeddu e Sitzia meno precisi ed incisivi del solito, vanno a corrente alternata. Giordano esce fuori nella ripresa e davanti si mobilita per provare a dare quel quid in più a livello qualitativo che stavolta però non basta.

Carabinieri 3mmm: partiamo doverosamente dall'uomo in assoluto più decisivo quest'oggi, cioè M. Pibiri, per lui tre gol e un assist, letale con le sue fucilate e a tratti davvero inarrestabile palla al piede. Vaquer e Paulis non sono da meno, sempre incisivi, pericolosi e nel posto giusto al momento giusto, confermano con le loro caratteristiche e prestazioni di questo calibro l'enorme potenziale offensivo di questa squadra. Tanta abnegazione, ordine e generosità per A. Pibiri. In grandissima evidenza anche il reparto arretrato con un ottimo Lanzo tra i pali, protetto dalla coppia difensiva Fanzecco - Zaccolo. Grande prova di entrambi, attenti e precisi in fase di marcatura, arginano con tempismo perfetto quasi tutte le azioni offensive avversarie riproponendosi anche in fase offensiva con ottimi risultati. E allora coppetta di migliore in campo proprio a Fanzecco, valoroso capitano di giornata, sempre presente in mischia a lottare su tutti i palloni con grande personalità, autentica espressione della gran determinazione e voglia di vincere di tutta la squadra.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.