Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
10a giornata

       
GIO 22/12/2011 18:00 Provincia-1  Ass.For.Onlus
Deidda Marco
gioco scorretto Angioni Pierpaolo
-  A.M. Cafè Solìto
Carta Cristian
Lai Flavio
Pusceddu Andrea
proteste Sbardella Angelo
1 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1026 view]
Angelo
22/12/2011
21:42

5.596 batt.
Diciamolo. Ci aspettavamo di vedere, alla vigilia di Natale, queste 2 squadre ben più su in classifica, tale era il loro potenziale ed anche l’esperienza in un torneo difficile come il nostro. Tra l’altro non bisogna dimenticare che qualche anno fa, seppur sconfitte, giunsero in finale. AM Decimo nonostante abbia puntellato la squadra con 2 inserimenti di grande valore, si presenta molto spesso con l’organico all’osso e non riesce quindi a trovare la continuità di risultati degli anni passati. Ass.for.Onlus lo scorso anno non fece benissimo, poi, col recupero di giocatori importanti, ha avuto quest’anno un’ ottimo avvio, per poi, con la concomitante perdita di un giocatore di gran valore come Argiolas, inanellare una serie pesantissima di sconfitte. Lo scorso anno un solo precedente che vide una nettissima vittoria degli avieri, 6-1 con 4 reti di Flavio Lai e 7 cartellini in una partita particolarmente nervosa. Quest’anno nonostante l’importanza della gara, speriamo sia più serena ed equilibrata.
A dirigere è giunto al campo 1 della Provincia il Sig. Cossu.


Cronaca:
2’ Subito in goal Decimo con Carta C. che controlla un rinvio della difesa avversaria, finta la conclusione di destro e poi dal limite piazza un sinistro a fil di palo sul quale Pili non può arrivare. 1-0
3’ Immediata la reazione AssFor che produce una mischia in area conclusa con un violento destro di Montisci che Piga devia in angolo.
6’ E’ ancora Montisci a rendersi pericoloso con un diagonale sul quale interviene in tuffo Piga, la palla arriva a Marongiu che però non riesce a controllare e l’azione sfuma.
8’ Lai, che si conferma particolarmente “fertile” contro i forestali, supera Pili sul suo palo con un rasoterra dal vertice sinistro 2-0.
10’ Tentativo dalla distanza di Pusceddu U. che passa un metro sopra la traversa. Decimo si chiude molto bene e AssFor non sa come arrivare alla conclusione.
16’ Grecu ha la palla buona in area ma dopo un’ ottimo controllo si fa contrarre la conclusione ravvicinata da Pili, reattivo come sempre.
19’ Carta C. fa partire una sventola da 15 m. sulla quale Pili si supera volando sulla sua sinistra e deviando in angolo. Gran tiro grandissima parata..

Il risultato non fa una grinza al momento. Maggior possesso palla e soprattutto più concentrazione sotto rete. Alberto Marongiu in questo intervallo dovrà inventarsi qualcosa per dare maggior peso al suo attacco.

Ripresa:
1’ Subito pericolosa Decimo con Grecu che salta l’uomo poi conclude in diagonale dall’interno area, Pili ci arriva ma manda la palla sul palo, poi la recupera prima che la stessa superi la linea di porta.
3’ Azione manovrata AssFor Msala Deidda Angioni, la conclusione di quest’ultimo termina alta sopra la traversa.
8’ Pusceddu si ricorda di essere uno dei migliori attaccanti del torneo. Dalla destra si porta a spasso il marcatore diretto, poi si accentra a fa partire, abbondantemente prima del limite, un sinistro angolatissimo che si insacca a fil di palo e chiude virtualmente la gara 3-0.
13’ Ci prova Deidda a sbloccare un po l’attacco dei forestali, la sua azione personale è efficace ma la conclusione dal limite è da dimenticare.
15’ E’ però lo stesso Deidda a riaprire la gara superando Piga con un gran destro dall’interno dell’aera dopo uno splendido scambio con Marongiu. 3-1.
17’ Ora AssFor ci crede. Montisci impegna severamente Piga dal limite, tuffo e palla in angolo.
22’ Piga salva di piede su conclusione ravvicinatissima del solito Deidda.

Finisce qui. AssFor si sveglia troppo tardi a gara praticamente compromessa. Il 2011 come per i forestali non è stato particolarmente felice dal punto di vista sportivo, Alberto &co si rifanno certamente con l’anno nuovo. AM non manca l’occasione per agganciare posizioni più consone al proprio blasone. Ci è dispiaciuto vedere Roberto Manni fare il Mister per seri problemi che lo terranno lontano dai terreni di gioco per molto tempo. Per consolarlo diremo che ci è parso un Mister particolarmente ascoltato.

I SINGOLI
Ass. for.Onlus
Qualche incertezza per Pili come quella in occasione del goal di Lai, per il resto il solito “portierone”. Ottimo il primo tempo di Montisci, protagonista sulla fascia destra, nella ripresa sparisce un po. Masala è stato generoso correndo come un ragazzino ma un po isolato in mezzo al campo, l'assenza di Pusceddu D. è stata pesantissima. Marongiu cerca da solo nella prima fase di impegnare la difesa avversaria ma è troppo arduo. Nella ripresa va molto meglio con l’inserimento di Deidda. Bravo quest’ultimo a dare un po di brio in una manovra piuttosto prevedibile. Autore dell’unica rete è oggi il migliore dei suoi.

AM Decimomannu.
La vittoria era troppo importante e non averla mancata è già un buon segno di maturità. Buonissime le prove del solito Lai, anche oggi in goal, Grecu instancabile e sfortunato nelle conclusioni, Sbardella buono in marcatura e poi Pusceddu che da valore tecnico aggiunto ai già forti compagni ed infine C. Carta, migliore in campo oggi, che sblocca il risultato, brucia le mani al portiere avversario in un altro paio di occasioni e copre la sua zona, come sempre, con grande maestria.

Auguro Buon Natale a voi ed alle vostre famiglie.


Alberto Antonio
24/12/2011
15:16
Tanti auguri di buone Feste allo Staff Alantornei, a tutti partecipanti (giocatori, tecnici ecc.) e rispettive famiglie
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.