Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
9a giornata

       
MER 14/12/2011 19:00 Newton  A.M. Cafè Solìto
Grecu Nicola
Pettinari Claudio
Pusceddu Andrea
-  Fluorsid S.p.A.
Argiolas Maurizio
Littera Michele
Cocco Piero
Erriu Giuseppe
Evangelista Davide
Piga Giovanni
3 - 8
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1171 view]
Dante
14/12/2011
22:19

6.132 batt.
La stagione di AMCS è davvero sfortunata. Dopo Manni, oggi mister in panchina, si fa purtroppo male anche Simone Soi sempre al ginocchio. A lui i nostri piu’ cari auguri di pronta guarigione. Oggi i ragazzi che emulano il Barcellona, almeno con la maglia, se la devono vedere con gli azzurri di Fluorsid che viaggiano a 8 punti in classifica dopo la roboante vittoria contro capitaneria. Non ci sono cambi per Pettinari e compagni, mentre Stefano Sedda puo’ vantare 2 uomini a disposizione in panchina.
Arbitra Diana

Primo tempo
Al 2’ occasionissima per AMCS. Il bomber Pusceddu viene messo a tu per tu contro Mandis abile a prendergli il tempo e neutralizzare.
Al 4’ ancora Pusceddu contro Mandis con il portiere di Fluorsid che rischia lil rigore con un intervento di piede. Ottima scelta di tempo. Palla in angolo e pericolo scampato per Fluorsid
Al 5’ è Fluorsid ad avere la palla buona con Giuseppe Erriu che dal vertice dell’area conclude sul primo palo. Piga e attento e ci arriva salvandosi.
Al 8’ eurogoal di Cocco Piero. Passa la metà campo e lascia partire un imprendibile destro che toglie la ragnatela dal sette destro di Piga e sblocca la situazione. 1-0 Fluorsid
La reazione di AMCS è immediata. Tre tocchi mettono in grado Gregu di saltare un uomo in velocità e scaricare tutta la potenza verso Mandis. Tiro troppo ravvicinato e forte per essere respinto. 1-1
Al 13’ ancora Grecu a suonare la carica per i suoi. La sua velocità gli consente di presentarsi in area dalla parte sinistra e di cercare il palo lontano di Mandis. Portiere Fluorsid ancora decisivo, rimanendo bene in piedi con il corpo riesce a salvare.
Al 15’ passa Fluorsid. Michele Littera si presenta in area vicino alla linea di fondo ed è bravissimo a leggere il movimento di Piga e superarlo con un piatto sul secondo palo. 2-1 per gli azzurri.
Al 18’ arriva il pari di AMCS. Costruisce e realizza il bomber Pusceddu che raccoglie un passaggio filtrante di un compagno, si gira, torna indietro sul sinistro e conclude con un rasoterra che sorprende difesa e Mandis. 2-2

Finisce il tempo. AMCS ci mette tutto quello che ha ma ha di fronte una Fluorsid molto dinamica e decisa. Tante pero’ le difficoltà per Carta e soci, non ultima il bomber Pusceddu claudicante per via di un polpaccio che gli da molto fastidio. Il punteggio è pero’ di parità e tutto puo’ ancora accadere.


Secondo tempo
Si apre con una buona discesa di Pettinari che guadagnata la tre quarti avversaria si affida al suo piede marmoreo. Palla alta di poco sulla traversa di un buon piazzato Mandis
Dall’altra parte al 4’ ottima occasione per Michele Littera che in area avversaria trova il modo di concludere in acrobazia. Palla a lato di un soffio.
Al 6’ gran giocata di Pusceddu. Salta un uomo sulla tre quarti e lascia partire un sinistro a giro che incoccia sulla parte bassa della traversa. Palla che ritorna in campo tra la disperazione della folta panchina di AMCS.
Al 7’ passa Fluorsid e lo fa con uno dei suoi migliori uomini. Maurizio Argiolas si sgancia dalla difesa e pochi passi oltre la linea d’aria trova il rasoterra che infila Piga sul primo palo. 3-2.
Al 13’ Erriu dalla distanza cerca il palo lontano di Piga. Palla a lato di un soffio. Sfortunato il numero 7 azzurro anche in questa occasione.
AMCS è un po’ sulle gambe e rischia di capitolare ancora al 15’. Littera è solo in area ma non se ne rende conto. Anziché stoppare la palla e concludere con calma accelera il tiro mettendola clamorosamente sul fondo.
Al 16’ passa ancora FLuorsid. Altra conclusione dal vertice sinistro dell’area che, causa affollamento, sorprende Piga. A lasciar partire il tiro era stato Davide Evangelista che viene giustamente festeggiato a suon di pappine dai compagni. 4-2
Al 19’ ancora gloria per Maurizio Argiolas che raccoglie un invitante passaggio indietro nel cuore dell’area e infila Piga con un preciso piattone a fil di palo. 5-2 per gli azzurri.
E’ il momento di Piga Giovanni che si leva la soddisfazione di superare l’omonimo Portiere avversario grazie a una buona azione sulla destra del campo. 6-2
Momento difficilissimo per AMCS. Littera infatti al 22’ va ancora a segno con un preciso diagonale che lascia senza possibilità di replica Piga. 7-2
Al 23’ Pusceddu va via di gran classe all’avversario diretto che lo atterra a pochi centimetri dall’ingresso in area di rigore. Punizione dal limite di Pettinari che risulta vincente oltre che come al solito potentissima. 7-3
A uno dalla fine Tony Stefani ha la possibilità di entrare nel tabellino. Si incarta pero’ al momento del piatto vincente sotto porta e la difesa libera.
La regola del calcio vale anche nel finale di partita, dall’altra parte infatti arriva il meritato goal di Giuseppe Erriu per il definitivo 8-3.


Fluorsid porta a casa i tre punti grazie a una buona prova fisica, tecnica e tattica. La compagine di Sedda ha saputo controbattere AMCS nel loro momento migliore superando poi gli avversari quando le loro energie sono venute meno. Dall’altra parte Manni non puo’ recriminare davvero nulla ai compagni di squadra, quando la fortuna ti gira le spalle c’e’ poco da fare, ma qui sembra proprio che la sfiga sia andata incontro a braccia aperte a questi ragazzi. Come direbbe un mio simpatico collega, qui non rimane che affidarsi a Mariuccia Sa Santa…

Segnaliamo
Per AMCS Carta solito macinatore di palloni, Pusceddu per giocate efficaci e stilisticamente belle e il rientrante Pettinari che ci ha provato a ripetizioni trovando anche il goal.
Per Fluorsid va menzionato di sicuro Mandis per diverse ottime parate, poi Erriu che puo’ festeggiare la buona prova con la rete sul finale e Cocco per l’eurogoal.

Il migliore
Premiamo Maurizio Argiolas perché oltre che siglare una doppietta giocando in difesa si prende per tutto l’incontro i complimenti degli avversari.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.