Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone D
11a giornata

       
MER 11/04/2012 19:00 Provincia-2  Centro Selezione CA
Caredda Filippo
Masia Stefano
Pistis Cristian
proteste Piras Marco
-  Tiscali NOC
Pisu Samuele
gioco scorretto La Mantia Marco
4 - 1
Apri in PDF      
CRONACA DELLA PARTITA - [974 view]
Dante
11/04/2012
21:52

5.726 batt.
Prima partita dal sapore di fasi finali. Si tratta di uno scontro diretto del girone d che vale il primo posto del girone, unica posizione che consente l’accesso alle fasi finali. In rosso Tiscali Noc che deve per forza vincere nonostante i 23 punti in classifica. In giallo i ragazzi di Centro Selezione Cagliari che hanno si 21 punti, ma con una partita in meno. La matematica oltre che l’ottimismo di Siddi dicono che per Centro Selezione sono utili due risultati su tre.
Staremo a vedere.
Arbitra Antagonista

Primo Tempo
Si inizia con una azione in progressione di Pistis che costringe La Mantia a un intervento di mano fuori area. Ammonizione per il Portiere di NOC e punizione per Centro Selezione. Sugli sviluppi botta forte e palla alta sulla traversa.

La risposta di NOC è sui piedi di Pisu. Buon dribbling e colpo sul primo palo. Serafino Moi è attento e miracolosamente mette in angolo.

Arriviamo al 6’ quando un contropiede velocissimo di Centro Selezione porta il bomber Caredda dalle parti di La Mantia. Botta forte ma troppo centrale, il portiere del Noc ci mette i pugni e riesce a deviare.

Sull’altro fronte è Ciancilla su punizione a cercare la rete. Moi viene salvato da Aldo Loi pochi passi oltre la linea di porta.

Al 12’ La Mantia dice ancora no a Caredda con un intervento in tuffo sul suo palo.

Passa Tiscali al 15’, corner battuto da Ciancilla a centro area. Pisu trova la torsione giusta che vale l’1-0 e una esultanza alla Ibra….

Emozioni su entrambi i fronti al 18’. Traversa per Noc su una punizione a due battuta da Ciancilla. In realtà Moi non aveva toccato il pallone ben sapendo che non sarebbe stata rete senza il tocco di nessuno.
Sul ribaltamento di fronte arriva il pari propiziato da una giocata di prepotenza del presidente giocatore allenatore Checco Frau. Offre assistenza a Caredda che insacca a porta vuota.

Al 21’ c’e’ il raddoppio di Centro Selezione. Masia, appena entrato dopo una lunga serie di frastimi ai compagni che lo lasciavano in panca, trova la girata giusta che va a infilare il pallone all’angolino basso alla destra di La Mantia. 2-1

Prima della fine del tempo c’e da registrare l’ammonizione del numero 6 giallo Marco Piras.

Partita molto equilibrata, ben giocata ma anche corretta e divertente. Alla rete di Noc che ha manovrato il gioco nella prima parte dell’incontro, risponde Centro Selezione Cagliari che in pochi minuti prima raggiunge il pari e poi passa avanti.

Secondo tempo
Finalmente Nagotomo Sechi in campo. Noc deve rinunciare al primo minuto a Ciancilla che ha girato la caviglia.

Avvio per Centro Selezione Cagliari che sembra piu’ sicura degli avversari e piu’ volte, grazie a Masia e Sechi soprattutto, mette i brividi a Rocca e compagni.

Al 5’ una occasione per parte. Lato Centro Selezione Sechi supera La Mantia ma si vede negare il goal da un intervento di Casu. Dall’altra Attene crossa ottimamente per Costantino che nonostante l’allungo manca il pallone sul secondo palo per qualche frazione di secondo.

Noc avanza leggermente il baricentro del gioco alla ricerca del pari. Pisu su punizione mette i brividi ad Angius e soci, palla di poco alto.

Centro Selezione in contropiede è piu’ volte pericolosa. Al 10’ Caredda con una buona azione prende in contro tempo La Mantia. Solo il palo salva il NOC. La palla rimane li dove Casu si mostra piu’ lesto di Sechi.

Qualche minuto dopo, siamo al 11’, Pistis – ancora addirato col sottoscritto per la mancata stellina – scarica tutto il suo nervoso in un gran sinistro che La Mantia devia sopra la traversa.

Al 13’ bella combinazione Pistis Caredda col primo che regala al compagno un pallone solo da spingere in rete e il secondo che non sbaglia il movimento e il tempo dell’intervento. 3-1

Zaccheddu al 18’ sceglie il giusto inserimento in area ma non riesce nel controllo. Un ottima opportunità per i rossi sfuma così.

Il cronometro segna 20’quando Pistis entra finalmente nel tabellino. Va via in velocità aggirando il difensore Noc e poi dalla sinistra con un mancino angolatissimo fa palo e rete. 4-1

Pisu sul finale su punizione prova a riaprire il discorso. Moi ci deve mettere i pugni per sventare il tentativo avversario.

Per l’arbitro puo’ bastare cosi’. Tra abbracci e complimenti reciproci le due squadre si avviano verso gli spogliatoi e verso il Bar. Dunque i tre punti sono per il Centro Selezione Cagliari che direi meritatamente vince lo scontro diretto in modo piuttosto netto. Dispiace per le tante assenze lato Noc, da Mariani a Santoni passando per Mele. Rimane la strepitosa stagione della compagine di Luca Manca e soprattutto quei terzi tempi che scacciano via le delusioni per lasciar posto ad amicizia e spirito di squadra.
Per Centro Selezione invece l’opportunità di stare tra i grandi e perché no di provare a fare qualche scherzetto ai piu’ blasonati avversari.

Segnaliamo
Per Noc uno strepitoso Casu autore di diversi salvataggi e interessanti sortite offensive, poi Capitan Zaccheddu che lotta come un leone in mezzo al campo, Pisu che mette paura agli avversari ogni volta che ha il pallone e Ciancialla riconosciuto numero 10 per pericolosità e modo di giocare anche da parte del Centro Selezione
Per Centro Selezione buona prova di Moi tra i pali, il solito generoso Aldo Loi, Caredda autore di una splendida doppietta e Masia che segna il goal che sblocca la squadra.

La stellina
Eravamo in debito dalla scorsa partita, ma visto goal e assist che mettono in cassaforte il risultato la diamo a Pistis
Mele Maurizio
12/04/2012
12:20
Onore ai vincitori del match e ormai del girone.
Rimane il rammarico di non aver disputato la partita decisiva col pieno delle forze, probabilmente sarebbe andata diversamente, viste le due partite precedenti. Questo è il calcio
Ciancilla Bruno
12/04/2012
15:06
Suggerisco al presidente di comprare qualche limone bello grande, 3 caviglie in titanio e qualche vaccino contro la malaria da utilizzare in caso di emergenza :D
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.