Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
2a Divisione
18a giornata

       
MER 29/02/2012 19:00 Provincia-1  Servizi Stampa srl
Desogus Davide
Dessì Mario Manolo
proteste Pani Mario
-  Arma CC Pro
Andreola Michele
Gagliardi Salvatore
Stevelli Walter
2 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1270 view]
Matteo
29/02/2012
21:08

5.418 batt.
La seconda partita alla Provincia, questa sera alle 19, vede scendere in campo Servizi Stampa SRL e Arma CC Pro. La squadra capitanata da Scotto (11pt) viene da una sconfitta di misura contro FinTes e una buona partita. Quella del bomber Stevelli (28 punti), con i suoi 35 goal, ha vinto anche nello scorso turno contro Team Matta. All'andata finì 8 a 2 per Arma CC Pro, con SOLI 6 goal dell'attaccante. Arbitrerà questo match il Signor Dessì.                                                                      

Primo Tempo.
1° Come sempre Arma CC Pro prova da centrocampo con Stevelli, il portiere avversario para.
2° Ancora Stevelli, spalle alla porta, si gira e manda la palla sopra la traversa.
7° GOOOOOOOAAAAALLLL di Desogus!!! Punizione battuta a sorpresa che si insacca nell'angolo lontano. Addormentata la Arma CCPro. 1 a 0 per Servizi Stampa.
11° Ancora Stevelli ci prova stavolta dopo un contropiede, ma il suo sinistro viene deviato con i piedi da Dessì.
13° Punizione improvvisa di Stevelli che lambisce il palo alla destra di Dessì vicinissima al goal Arma cc Pro.
16° Cross di Andreola dalla sinistra per Gagliardi, Dessì esce anticipando tutti in presa sicura.
18° Andreola ancora pericoloso con un bel sinistro respinto da Desogus in fallo laterlare con la coscia.
19° Stevelli vuole fare tutto da solo oggi, tiene troppo la palla in area di rigore e consente all'avversario Melis di togliergli la sfera dai piedi.
21° GOOOOOOOAAAAALLLL di Gagliardi!!! Grandissimo passaggio di Andreola per Stevelli che col tacco libera per Gagliardi, stop e destro rasoterra che consente alla sua squadra di pareggiare. 1 a 1!
24° Ancora Stevelli tra 3 giocatori riesce ad uscire con la palla attaccata ai piedi, arriva al tiro ma prende solo l'esterno della rete.

Secondo Tempo.
1°Rapida discesa sulla destra di Lorrai che poi arriva al tiro dal limite dell'area, ottenendo solo un calcio d'angolo.
5° Ancora Lorrai ci prova dalla distanza dopo essersi liberato di due avversari, e ancora una volta la palla viene deviata dalla difesa in corner.
6° Bellissimo tiro di Oliviero con altrettanto bella risposta di Dessì che devia in calcio d'angolo.
9° Manolo Dessì recupera palla al limite, si libera, e conclude di destro. Scagnoli controlla la sfera uscire dal terreno di gioco.
10° Gran Destro di contro balzo di Oliviero che Dessì toglie dall'incrocio dei pali.
11° Oliviero ruba palla, la serve a Stevelli che dopo due finte scheggia il palo con un bel sinistro dal limite.
13° Punizione di Desogus da posizione defilata che finisce addosso alla barriera.
14° Urru Efisio, davanti al portiere, non riesce a piazzare la palla mandandola a lato. Incredibile goal mangiato per Servizi Stampa.
17° Desogus dal limite dell'area manda di poco sopra la traversa.
18° In attacco l'arbitro non vede un tocco di mano di Manolo Dessì. Il giocatore sportivamente decide di buttare la palla in fallo laterale.
21° Palo di Stevelli con un tiro dal limite.
21° In questo minuto succede un episodio antisportivo che verrà sottoposto al giudizio dell'Associazione, che valuterà eventuali provvedimenti disciplinari nei confronti di giocatori di entrambe le formazioni.
22° GOOOOOOOAAAAALLLL di Andreola!!! Bellissimo passaggio smarcante di Grasso che serve Andreola al limite, stop e tiro. 2 a 1!
23° GOOOOOOOAAAAALLL di Manolo Dessì!!! Grandissimo tiro da fuori area che si insacca alle spalle di un incolpevole scagnoli. 2 a 2!
24° GOOOOOOOAAAAAALLLL di Andreola!!! Parapiglia in area con una palla molto sporca che la difesa non riesce a liberare, arriva Andreola che di forza da distanza ravvicinata segna il goal del 3 a 2!
25° GOOOOOOOAAAAAALLLL di Stevelli!!! Raccoglie palla dal lato corto dell'area di rigore, si accentra, un finta, mette a terra il portiere e di sinistro, a fine gara praticamente, segna il suo goal personale. 4 a 2!

Conclusioni.
Bella partita, difficile per la Arma CC Pro che solo alla fine della partita è riuscita a portare a casa. Vince alla fine meritatamente, per l'enorme numero di palle goal create, ma, con tutto il rispetto per l'ottima Servizi Stampa di stasera ( e di questo periodo), evidenzia ancora una volta che troppe prime donne in squadra a volte sono un problema. Per i gialli che dire, ottima prestazione davvero di tutti. Non si può rimproverare nulla a nessuno per una partita tatticamente quasi impeccabile. Bene Melis, benissimo Dessì (migliore dei suoi), bene anche Desogus e Costa. Davvero bella partita di tutti. Arma CC Pro con questa vittoria raggiunge Metro, che oggi ha perso con Cra Reg Sardegna, a 31 punti. Bene Stevelli come sempre anche se dovrebbe dare talvolta la palla più spesso. Bene anche Oliviero nel secondo tempo e Trevisan in difesa. Uomo Alan di oggi è a mio avviso Andreola, decisivo nel momento più delicato della partita e grande partita a centrocampo la sua.
Oliviero Ignazio
29/02/2012
23:02
Walter il cronista prima è andato per il sottile poi non ha potuto fare a mano di sottolinearlo che:DEVI PASSARE LA PALLA!!!!!!E RICORDA CHI è IL MISTER E IL VICE MISTER/CAPITANO
Angelo
01/03/2012
20:31
In questa gara, come indicato dal cronista, c'è stato al 21' del 2° T. un episodio al quale lo stesso ha assistito , stavolta in qualità di dirigente dell'associazione incaricato a presenziare alla gara, comunicando l'episodio a fine gara sia all'arbitro che telefonicamente e attraverso il referto, alla commisssione disciplinare dell'associazione. 
Premettendo per l'ennesima volta che il compito del nostro dirigente non è certo quello di interferire con le decisioni arbitrali e nemmeno quello di aiutarlo nelle sue competenze.
Solo in caso di comportamenti fortemente antisportivi o violenti, ai quali il direttore di gara non ha potuto assistere, il nostro dirigente interviene, durante o dopo l'incontro per far prendere provvedimenti nei confronti del giocatore/i reo di questo/i comportamenti.
Tornando ai fatti, c'è stato un grave fallo di reazione compiuto da Lorrai Efisio, n° 15 dell'Arma Cc Pro, che ha scatenato una mischia in campo. Al gesto ha assistito il nostro dirigente e, sebbene il direttore di gara non abbia preso provvedimenti, questi li prenderà la commissione disciplinare dell'Associazioe assieme a quelli per l'espulsione di Pani Mario dei Servizi stampa.
Grazie ALANtornei.
Anonimo
02/03/2012
23:15
Ho assistito alla partita, non voglio dire che il fallo di reazione non ci sia stato, ma ogni tanto pensiamo anche al fatto che si va in campo per divertirsi e non farsi male, per cui un calcione (anche se non volontario) ricevuto provoca una reazione non sempre controllabile.
Anonimo
03/03/2012
10:05
E chi ha quella reazione (non sempre controllabile) se ne prende le conseguenze... PS: non tutti sono incapaci di controllarsi
Coghe Alessio
03/03/2012
10:50
Mi intrometto... un calcione, volontario, è un gesto vile se fatto a gioco fermo...
Se involontario, purtroppo, fa parte del gioco... se vogliamo scendere in campo pretendendo di non essere toccati, vi consiglio un gioco per la XBOX che sia chiama Pro Evolution Soccer.... Tra i vari pro, non fa neppure sudare...

Comunque, parlo in linea di massima perchè non ero presente al momento dell'episodio (con ciò ci tengo anche a ribadire che non sto colpevolizzando niente e nessuno), se i "colpi" si prendono durante il match bisogna anche saperli accettare, sta nell'avversario capire se intervenire e vincere una partita è più importante di un crociato rotto o una caviglia fratturata... Ciao a tutti..
Pani Mario
05/03/2012
12:10
Angelo, vorrei farti nottare che la mia espulzione è avvenuta alla reazione, non del fallo ma solo al momento che l'arbitro:rivolgendossi agli avversari: diceva che noi ci siamo inventati il fallo di reazione, allora sè la reazione ,come dice l'arbitro noi l' abbiamo inventata perchè il cronista lo segnala?bastava che l'arbitro avesse detto subito di non aver visto il fallo di reazione.Comunque chi a visto la partita ha visto il nostro comportamento che può essere statto tutto fuor chè violento è anti sportivo, vedi il gesto di Manolo Dessi e non solo.PS.D'accordissimo con il Signor Coghe, sicuramente il comento era indirizzato alla sua squadra,complimenti per l'autocritica.saluti.
Coghe Alessio
05/03/2012
16:39
Caro Sig. Pani, non avevo neppure letto che l'espulso era stato Lei... La mia era la risposta all'anonimo che diceva che "un calcione (anche se non volontario) ricevuto provoca una reazione non sempre controllabile". Perciò, visto e considerato che non colpevolizzavo nessuno e tantomeno criticavo nessuno, farebbe bene a vedere Lei la sua squadra, o meglio rivedersi Lei da queste reazioni... La mia squadra non ha bisogno di nessuna morale, tantomeno da parte Sua... Saluti a Lei.
Pani mario
05/03/2012
18:31
sig. coghe non faccio il moralista mà rispondo ad un atleta che non era presente quindi non è in grado di giudicare l'accaduto.poichè il fallo di reazione l'à fatto il cuo compagno .mi scusi sè ho comentato un fatto in cui ero presente .distinti saluti.
Pani Mario
05/03/2012
18:42
VORREI SCUSARMI CON IL SIG. COGHE E TUTTA LA SUA SQUADRA ,SOLO ADESSO MI SONO ACCORTO CHE LEI NON Fà PARTE DELLA SQUADRA IN QUESTIONE,LA PREGO VIVAMENTE DI SCUARMI LEI E TUTTI I SUOI COMPAGNI!!!!!!!!!!!!!!!!
Coghe Alessio
05/03/2012
18:53
Allora, Sig. Pani, probabilmente sta trascurando qualche piccolo partcolare: è vero che io non ero presente, ho commentato una situazione "in generale", non colpevolizzavo nessuno in particolare e, cosa ancora piu' importante, io non gioco nella squadra Arma CC Pro... Ripeto, il mionon voleva essere un intervento che contraddiceva il suo, ma era assolutamente neutrale... Se poi Lei ha qualcosa da dire sulla sopracitata squadra dei carabinieri, a me non interessa... Ma se parlava della mia squadra (A.M. Team Matta), a questo punto credo di no, non puo' dire nulla di simile riguardante il poco fair play (cit. "D'accordissimo con il Signor Coghe, sicuramente il comento era indirizzato alla sua squadra,complimenti per l'autocritica.saluti."). Infine, ci tengo a precisare, niente di personale nè con lei nè con la sua squadra. Ri-saluti
Coghe Alessio
05/03/2012
18:55
Avevo appena risposto e mi ero accorto della sua probabile confusione con le squadre. Ribadisco, nulla di personale nè con lei, nè con la sua squadra... A risentirci, ci vedremo il 18 Aprile in campo XD
Pani Mario
06/03/2012
12:15
buon giorno sig. Coghe , ribadisco è rinnovo le mie scuse, mà ero convintissimo che lei facesse parte della squadra(arma cc pro...) spero di poterla incontrare per poter porgergli le mie scuse di persona,sia LEI che la sua squadra!distinti saluti.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.