Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone A
4a giornata

       
LUN 20/02/2012 18:00 Newton  NAS Bekaert
Marci Massimiliano
De Fabiis Claudio
Tuveri Filippo
proteste Marci Massimiliano
-  A.S. GiggiOne
Ciancilla Walter
Figus Alessandro
[autorete]
Tanda Mauro
5 - 6
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [988 view]
Marco
20/02/2012
23:15

6.111 batt.
Nel sintetico di Via Newton Nas Bekaert e Giggione aprono la quarta giornata del girone a.
Dopo un'ottima prima parte di torneo Bekaert, reduce dalla sconfitta contro i Carabinieri e dai due pareggi contro ICall e QdT, è ancora in cerca della prima vittoria necessaria per rompere definitivamente il ghiaccio in questa seconda fase. Un punto in più ed una partita in meno per Giggione che torna in campo dopo aver scontato il turno di riposo di settimana scorsa, col desiderio di bissare la vittoria ottenuta nell'ultima uscita contro QdT e dedicare gli eventuali tre punti al neo papà Cesare Orrù.
Accompagnato da pochi gradi centigradi e un vento lieve ma pungente, l'incontro sarà diretto dal sign. D'Angelo

Primo tempo

2° Subito grande pressione esercitata da Giggione e prima occasione col destro di Contu, servito dentro l'area da Figus, sulla traiettoria del quale Piano s'immola provvidenzialmente respingendo il pericolo.
4° Giggione ancora pericolosissima con Ciancilla che scaglia un gran destro in corsa cogliendo l'incrocio dei pali
6° Si fa vedere abche Bekaert con la conclusione dalla distanza di Piano parata senza problemi da Corda
Marci recupera un prezioso pallone a centrocampo , parte in contropiede scambiando con Tuveri la cui ottima palla di ritorno permette al compagno di piazzare nel migliore dei modi sotto la traversa 1-0 Bekaert
14° Ledda s'impossessa del pallone all'altezza del centrocampo e sullo spazio trova un bellissimo corridoio per Ciancilla che appostato sulla destra tocca in rete sotto misura per l' 1-1
17° De Fabiis sugli sviluppi di un corner teso si allunga bene e indirizza verso la porta, buon tentativo ma troppo debole, Corda è attento sul suo palo
19° Bellissimo gol di Marci che trova un gran controllo su suggerimento di De Febiis, resiste alla carica di un difensore e vince il contrasto col portiere in uscita per il 2-1
21° Ancora un Marci scatenato ci prova dalla distanza, ma il rasoterra è debole e Corda è sulla traiettoria




Secondo tempo

1° In apertura di ripresa opportunità per Tanda che riceve in area, dribbla un avversario e conclude a botta sicura, ma Corona con buona reattività e senso della posizione si oppone e manda in angolo
3°Bekaert ancora letale in ripartenza, si riaffaccia rapidamente in avanti dopo aver rischiato su una punizione di Contu, assist col contagiri di Tuveri per De Fabiis che non manca l'appuntamento col gol del 3-1
Abis prova a sfondare centralmente e sorprendere il portiere con una conclusione in corsa ben indirizzata sullo specchio, ma Corona con un colpo di reni alza sopra la traversa
7° Giggione azzorcia le distanzae al termine di un'efficace azione manovrata imbastita dalla coppia Contu - Figus e finalizzata dalla botta di Ciancilla 3-2
8° Giggione prende coraggio e si riversa in avanti scoprendo però il fianco all'ennesimo contropiede letale concretizzato da Tuveri 4-2
10° Fitta rete di scambi sullo stretto con Marci che alimenta per Tuveri, quest'ultimo innesca De Fabiis la cui sponda premia il nuovo inserimento vincente di un Marci a tratti irresistibile questa sera 5-2
11° Tanda si libera sulla sinistra, riceve e prova l'immediata conclusione di contro balzo sulla con palla all'esterno della rete
13° Spunto di Ledda che sguscia via sulla destra e mette in mezzo un cross basso per Tanda che puntualmente devia in rete per il 5-3
15° Calcio di punizione da posizione centrale per Giggione, batte Figus che prima vede respinta la propria conclusione, poi ci riprova sulla ribattuta e stavolta trova l'angolo giusto per il gol che rimette definitivamente in discussione la partita 5-4
16° Un lungo rinvio di Corona rimbalza dalle parti di Marci che prova al volo ma calcia alle stelle
17° Figus pesca il jolly dalla distanza con palla che rimbalza più volte sul terreno mandando fuori tempo Corona, l'estremo difensore tocca ma non riesce ad evitare il gol del 5-5
20° Marci ci riprova dalla distanza, ma la conclusione centrale viene respinta da Corda
22° Nel finale uno sfortunato autogol di Tuveri sul diagonale di Ledda regala a Giggione un'incredibile vittoria 6-5
23° Ne finale Marci esagera con le proteste per un presunto calcio di rigore non accordato dal signor D'Angelo e quest'ultimo lo manda con qualche minuto d' anticipo sotto la doccia


Partita intensa, combattuta e ricca di colpi di scena. I tre punti vanno a Giggione che dopo almeno 35minuti nei quali la squadra è apparsa sotto ritmo, troppo lunga, spezzettata ed esposta ai ripetuti contropiedi della Nas Bekaert, ha buttato il cuore oltre l'ostacolo ritrovando determinazione, compattezza,grande corsa e giocate di qualità che hanno cambiato l'inerzia della partita.
Una vittoria estremamente voluta, con una dedica tutta speciale per il mister e neo papà Cesare Orrù al quale vanno i nostri migliori auguri.



I singoli

Bekaert: grande occasione sprecata per la squadra di Mostallino che a tratti ha avuto realmente le redini del centrocampo creando numerose occasioni e dopo essere andata molto vicino alla vittoria finale, avrebbe certamente meritato almeno un punto. Evidenti i problemi di gestione del risultato e la stanchezza fisica che ha influito nella seconda parte della ripresa. Un Marci a tratti incontenibile, soprattutto nella prima frazione, macchia la sua pur ottima prestazione con un'espulsione decisamente evitabile. Molto bene anche Tuveri e De Fabiis a centrocampo e Piano nelle retrovie.
Giggione: ballottaggio per la palma di migliore in campo Alan tra Figus e Ledda. Il secondo coi suoi spunti sulla fascia e giocate illuminanti è decisivo ai fini della rimonta. Due gol e tanta quantità in mezzo al campo per Figus che con la sua determinazione emerge nella ripresa risultando il simbolo di una vittoria tanto sofferta quanto cercata con tutte le forze. A lui la stellina. Molto prolifico e attivo il reparto offensivo con Ciancilla e Tanda sugli scudi. Bene Corda tra i pali.
Angelo
21/02/2012
08:38
E bravo Papà Cesarone.......finiti i terzi tempi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
A te e Giovanna i più sinceri ed affettuosi auguri.
Orrù Cesare
21/02/2012
23:53
Grazie Angelo ma  grazie a tutti i miei compagni,amici e tutta GG1 che oggi ha  , in  una giornata già speciale per me , dato quel  qualcosa in più, come un piccolo regalo  per me e per mia figlia e Giovanna. Grazie ragazzi grazie di cuore , a tutti ad un gruppo veramente speciale .

A presto,
C:
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.