Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2011/12 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
3a Divisione
11a giornata

       
MER 11/01/2012 19:00 Provincia-1  Cral Poste B
Manca Pierpaolo
gioco scorretto Manca Pierpaolo
-  CTM
[autorete]
1 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [873 view]
Dante
11/01/2012
22:02

5.613 batt.
Portoghese, arbitro di oggi, mette ordine tra i confusionari (in senso buono) ragazzini di poste B e i casinisti giovani di CTM. Siamo stati traghettati in terza divisione dove la classifica vede condurre Poste B con 21 Punti. Ctm è ferma invece a 10.
Da segnalare l’esordio di Mattia Cottafava, nuovo portiere di CTM e del terzo Dante del torneo. Dopo il sottoscritto e Ricci (giocatore di Poste B appunto) è la volta di Pirisi di CTM.
Segnaliamo la presenza nel team di Poste B del padre di tutti i Bomber. Giangiorgio Muggironi che se è stato, come crediamo, il maestro di Roberto ne mostrerà delle belle!

Purtroppo il tempo si apre con Uccheddu, portiere di Poste, che deve abbandonare il campo a causa di un contrasto con Orrù Alessio. Orazio Limbardi sostituisce il compagno di squadra.
Ottima azione di Franceschi che, con una finta da campione conclamato, lascia sul posto un avversario per poi scodellare un’ottima palla per Carletto Chessa. A tu per tu col portiere avversario la piazza trovando la deviazione decisiva di Cottafava che mette in angolo sfiorando appena.
Ottima azione di CTM al 10’ . Saba serve Alessio Orrù bravissimo a girarsi e a scappare all’avversario diretto. Avrebbe lo spazio per il tiro ma serve il compagno Corona. Conclusione del numero 8 Azzurro con Nonno Orazio che capisce tutto e neutralizza.
Un minuto dopo c’e’ l’ingresso in campo, che significa esordio, per Mirko Congera numero 19 azzurro. Anche per lui il benvenuto nella famiglia Alan.
Al 15’ ammonito Manca Pierpaolo di Poste per un fallo da dietro su Pisu che non la prende benissimo. Tutto a posto all’intervallo grazie alla mediazione di Limbardi e l’intelligenza di Portoghese.
Dante Ricci lancia nella mischia Concu per Carletto Chessa autore di qualche ottima giocata.
Al 20’ occasione per Poste che in progressione porta Andrea Contu dalla parti del portiere avversario. Conclusione non precisa che si spegne sul fondo.

Prima parte dell’incontro un po’ in sordina per entrambe le formazioni. I giocatori esperti pensano molto ai passaggi e ai tocchetti cercando lo sfotto’ all’avversario dal momento che i giovanotti dei due colori sono cresciuti insieme e si conoscono da qualche anno. I veri giovani, che potrebbero essere l’ago della bilancia dell’incontro non riescono a incidere forse intimiditi dalla personalità di persone come Pisu, Corona, Saba da una parte e Limbardi, Chessa, Ricci dall’altra.

Mister Dante Ricci lancia nella mischia Sandrone Manca e Giorgio Muggironi. CTM risponde con Manca Alberto.
Al 2’ bella combinazione di Poste che porta Rocco Onnis a tu per tu con Cottafava. Botta a colpo sicuro che vede il miracolo del neo portiere di CTM. Ottimo acquisto per l’occhio lungo Demetrino!
Al 7’ Mirko Congera scappa alla difesa nera finendo dalle parti di Limbardi prova a superarlo con un esterno sul secondo palo. La sfera sfila a lato di poco per la disperazione del giovane nuovo giocatore di CTM.
Un minuto dopo ancora Congera contro Limbardi. Il numero 19 ci prova dal limite dell’area, Nonno Orazio neutralizza in tuffo facendo passare, come sempre, l’intervento facile facile.
Per Poste ci prova Pierpaolo Marca. Azione in progressione e tiro in corsa. Cottafava è ben piazzato e blocca senza patemi d’animo.
Si sblocca la partita al 16’. Saba va via sulla fascia e crossa al centro per Orrù. Sandrone Manca interviene di testa nel tentativo di salvare ma mette alle spalle di Limbardi. 1-0 CTM
Un minuto dopo lo stesso Manca Sandro svetta di testa in piena area avversaria. Ottimo l’impatto ma la palla è fuori misura di pochissimo. Peccato avrebbe meritato di rifarsi!
La partita si sveglia, è ancora Orrù in velocità ad andar via agli avversari. Calcio in corsa cercando il sette che vede ancora Limbardi bloccare in presa sicura.
Nel ribaltamento di fronte Manca Pierpaolo, che in questa fase dell’incontro si è caricato il peso della squadra sulle spalle, a cercare senza fortuna il primo palo di Cottafava.
Al 20’ colpo di testa da buona posizione per Pietro Pau. La palla sorvola di poco la traversa.
Al 21’ anche CTM sfiora l’autorete. Sandro Manca va via centralmente e serve il compagno Pierpaolo Manca. Cross al centro con Dante Pirisi che interviene per spazzare. La palla finisce sul palo e poi sul fondo.
E’ il preludio al goal che arriva al 23’ con una prodezza di Pierpaolo Manca. Raccolta la palla sulla destra, pochi passi al di la del limite dell’area, lascia partire un collo pieno angolatissimo che supera Cottafava sul palo lungo. 1-1

La partita finisce dunque con un punto per ciascuno. Risultato giusto dopo che nel primo tempo e per metà del secondo si è fatto praticamente allenamento. Al goal di CTM Poste ha reagito e la partita si è accesa regalando emozioni da una parte e dall’altra.

I migliori per CTM sono su tutti Cottafava che si presenta alla grande, poi segnaliamo l’esperienza di Pisu e Saba e infine la vivacità di Orrù.
Per Poste la conferma di Limbardi che nonostante gli anni è sempre, secondo il mio modesto parere di cestista, uno dei migliori portieri del torneo, poi Franceschi e Manca Sandro sfortunato autogoal a parte.

L’uomo ALAN viene dato a Manca per essere riuscito praticamente da solo e quando ha voluto a raddrizzare l’incontro riportandolo in parità praticamente a tempo scaduto.
©2004-2019 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.