Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Comunicati
 Il Punto
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
TELECOM C5 - ESTATE 2009 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
2a giornata

       
MAR 26/05/2009 19:00 Newton-1  Aosta 2009
Sirigu Matteo
Montisci Sergio
Aracu Andrea
Astero Carlo
Loi Vito
-  Luna Rossa
9 - 0
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1344 view]
Maurizio
26/05/2009
22:59

4.929 batt.
La seconda gara di oggi mette di fronte Aosta e Luna Rossa.
La prima è reduce dalla vittoria della scorsa settimana a suon di reti, ai danni della malcapitata PFM, e si propone come grande favorita per la vittoria finale, mentre Lunarossa è all’esordio nel torneo e certamente trova davanti a se l’ostacolo più duro tra quelli possibili, necessitando ancora di tempo per il giusto rodaggio.
Dirige l’incontro sempre il Sig.: Pilia.
 
1° Tempo:
Bastano trenta secondi ad Aosta per trovare la rete, con Montisci che sugli sviluppi di una confusa azione al limite dell’area, anticipa Bargone ed insacca: 1 a 0.
Al 3° Bargone è bravo a deviare una punizione dal limite di Astero.
Aosta trova il raddoppio al 6° con Aracu, che su una punizione dai 10 metri sorprende Bargone ed insacca: 2 a 0.
All’8° Luca Ladu calcia alta una punizione dal limite, concessa per un fallo si Loi su Meloni.
Al 13° Montis è bravo a respingere con i piedi una punizione dalla distanza di Cogotti, con la palla che incuneatosi tra una selva di gambe stava per infilarsi nell’angolo basso alla destra del portiere.
Al 15° Bargone alza in angolo una conclusione ravvicinata di Astero, stessa cosa che capita un minuto dopo su una conclusione dalla distanza di Meloni.
Bargone è ancora in evidenza al 18°, quando è pronto a respingere un potente diagonale dalla destra di Matteo Sirigu.
Al 19° Sirigu si libera bene al limite dell’area, ma calcia poi alto sulla porta di Bargone.
Al 20° Montisci, con un gran sinistro dalla distanza, coglie il palo alla sinistra di Bargone.
Al 23° ancora una volta Bargone è bravo a deviare con i piedi una velenosa conclusione dalla destra di Montisci.
Proprio alla scadere del tempo una palla persa malamente da Lunarossa a meta campo genera una ripartenza 2 contro 1 per Aosta, finalizzata da Montisci con un preciso diagonale di sinistro: 3 a 0.
 
2° Tempo:
Al 3° trova la rete Vito Loi, che servito centralmente da Montisci, con un potente destro piega le mani a Bargone ed insacca: 4 a 0.
Al 5° ci vuole il miglior Bargone per negare la rete ad Astero, presentatosi tutto solo davanti all’estremo di Luna rossa.
Al 6° Bernagozzi ha una pallone buono al limite dell’area, ma angola troppo e calcia a lato della porta di Montis.
Al 9° Sirigu recupera una palla sulla tre quarti e senza pensarci su spara una bomba di destro che non lascia scampo a Bargone: 5 a 0.
Al 13° gran rete di Astero, che dal limite controlla, si gira e con un preciso destro manda la palla ad insaccarsi nell’angolo bassi alla sinistra di Bargone: 6 a 0.
Al 15° Luna Rossa ha la palla buona per la rete della bandiera, ma Carrreras prima e Ladu poi si vedono respingere le conclusioni a botta sicura dalla difesa avversaria.
Al 16° Antonio Bargone si erge a vero protagonista dell’incontro, negando con due strepitosi interventi la rete ad Astero prima e Sirigu poi.
Al 18° un errato disimpegno di Aresu mette Sirigu in condizione di calciare tutto solo davanti a Bargone, che batte con un preciso destro a giro: 7 a 0.
Al 20° Montisici, con la porta completamente sguarnita, manca il goal, mandando la palla a colpire il palo alla destra del portiere.
Al 22° arriva la terza rete personale per Matteo Sirugu, che servito da Aracu, con un bel destro dal limite batte ancora una volta Bargone: 8 a 0.
Ed un minuto dopo lo stesso Sirigu spara una bomba dalla linea di metacampo che si spegne nell’angolo alto alla sinistra del portiere: 9 a 0.
 
 
Anche questa volta un risultato cosi netto lascia poco spazio ai commenti.
Troppo forte Aosta per Luna Rossa, che regge per un tempo ma deve poi soccombere al maggiore tasso tecnico e fisico degli avversari, che continuano cosi la corsa solitaria in vetta alla classifica.
La partita di oggi non può certamente fare testo per Luna Rossa, che con avversari diversi e con più amalgama sapranno certamente raccogliere migliori soddisfazioni.
 
Luna Rossa
A tutti i presenti oggi va riconosciuto il merito di aver giocato e lottato su tutti i palloni, e con un pizzico di fortuna in più avrebbero potuto trovare almeno una rete, come nella doppia occasione capitata a Murtas e Ladu.
Va soprattutto segnalata la prova di Bargone, che prende 9 reti ma ne salva altrettante con alcuni interventi davvero straordinari.
 
Aosta
Anche oggi Vito Loi, Andrea Aracu, Carletto Astero, Sergio Montisci e Matteo Sirigu hanno fatto la differenza, regalando un pomeriggio di tranquillità a Gigi Montis, che non è praticamente mai chiamato ad un intervento degno di nota.
La coppetta di uomo Alan della partita va a Matteo Sirigu, che segna oggi 4 reti, l’ultima della quali davvero strepitosa.
Anonimo
27/05/2009
09:21

no comment

no comment

Anonimo
27/05/2009
09:23
Solo 4 reti? Anche quest'anno capocannoniere?
Ti piace vincere facile?
Anonimo
27/05/2009
09:37
mah. io tutto questa differenza in campo non l'ho vista, siamo riusciti a stare sotto i dieci goals
è già un buon risultato.... eppoi abbiamo Antonio che ieri ha fatti alcune parate "incredibili"
inoltre, e non è cosa di poco conto, i nostri avversari sono molto più bellini con il completino ufficiale
noi invece con quelle misere pettine gialle
alla prossima
ciao da Flavio
©2004-2024 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.