Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2007/08 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Fase Finale
Semifinali

       
LUN 26/05/2008 18:00 Newton Capitaneria
- Blues Reimer
Marongiu Marco
Damiano Massimo
0 - 3
Apri in PDF      
CRONACA DELLA PARTITA - [1055 view]
Abramo
26/05/2008
22:47

9.240 batt.
Arbitra Diana di Torpé
Prima semifinale allo spazio Newton, panchina in compagnia dell’amico Bullu a commentare e speriamo a divertirci in questa avvincente sfida tra i diavoli rossi di Capitaneria giunti in semifinale grazie alla netta vittoria su Telecom e i Blu di Blue’s Reimer oggi presenti grazie al risultato positivo ai danni dei Challenge di Tiscali. I due precedenti dicono bene per Capitaneria vincente e convincente in entrambi gli incontri. Lunghe panchine per entrambe le compagini che sfruttano a pieno la novità offerta dall’organizzazione panche carrozzate e ancora puzzolenti di vernice a prova di mister del calibro di Cardella o Montis…
Formazioni: Blue’s Pes in porta, Fadda centrale e a destra De Martino, a sinistra Nieddu, a centrocampo Damiano e Busonera, in avanti Marongiu.
Risponde Capitaneria con Sanna tra i pali, De Giorgi centrale, Balia sulla sinistra, e Pintus sulla destra, a centrocampo Ciano e Porricino in avanti l’ariete Meloni.
 
Primo Tempo
Capitaneria prende le misure della porta, stop di Meloni per Ciano che si coordina e batte al volo di sinistro, palla che sorvola la traversa di pochissimo.
Occasione insistita di Marongiu che riceve spalle alla porta, trova lo spazio per girarsi ma Sanna perentorio nell’uscita è bravo a murargli la conclusione, palla respinta fuori area per l’accorrente De Martino, che senza pensarci troppo carica il sinistro e spara in mezzo ad una selva di gambe, la palla filtra ma finisce fuori di pochissimo.
E’ il preludio al goal che arriva al 5’ Busonera dalla destra serve al centro per Marongiu che si avvita sull’avversario e di destro supera Sanna piazzando sul primo palo 1-0! Blue’s
Ancora Blue’s pericolosa grazie alla percussione di ‘essenza ‘ Damiano che serve dietro, intercetta un difensore che devia tra i piedi di Marongiu, rasoterra dalla distanza di quest’ultimo, che Sanna è attento recuperando la posizione a neutralizzare a terra.
11’ minuto,Capitaneria non demorde, Meloni dalla destra prova il tiro incrociato che supera tutti ma si spegne di pochissimo a lato.
12’ Ancora Blue’s, punizione dalla sinistra, Busonera finta per Damiano che scarica di potenza il suo rasoterra, De Giorgi nell’intento di liberare devia davanti a Sanna che incolpevole vede per la seconda volta la palla oltrepassare la linea alle sue spalle.. 2-0! Blue’s
13’ altra occasione per i Blue’s, Capitaneria sottotono combina il pasticcio difensivo favorendo l’inserimento di Marongiu che solo davanti a Sanna lo evita e poi a porta spalancata mette sulla sinistra per l’inserimento di Busonera.. che clamorosamente però spreca lanciando sulla traversa e poi fuori… decisiva occasione vanificata dal pur bravo Andrea.
15’ Capitaneria soffre, non prende l’iniziativa, ma soprattutto non si oppone in maniera costruttiva alle giocate avversarie…
16’ punizione per Capitaneria, Meloni dalla destra finta il tiro poi serve per il solitario Porricino che di prima prova la girata in porta, bella intuizione ma palla che sfila di pochissimo oltre il palo alla destra di Pes.
Al 17’ Blue’s si gioca la carta De Gregorio, scalpitante lo scugnizzo trova una ghiotta occasione sul preciso suggerimento di Buzzoni dalla destra, prova la girata di prima ma un ottimo recupero difensivo gli mura la conclusione sul finale..
20’ Capitaneria, ci riprova sempre con Meloni, che superando la marcatura diretta prova a scaricare da posizione centrale in porta, l’arcigna marcatura di Mastroviti però gli mura la conclusione finale, palla di nuovo tra i piedi del rosso attaccante che però devia a lato.
23’ Massidda su un bellissimo servizio di Meloni stenta un po’ la girata solo davanti a Pes permettendo così il recupero di De Martino pronto ancora a salvare la sua porta.
Sulla ripartenza Brundu prova la conclusione dal limite, palla deviata per l’accorrente D’angelo che ha una bella occasione vanificata però dal tempestivo anticipo di Sanna.
Finisce così il primo tempo che vede Blue’s cinica nelle ripartenze e pronta a sfruttare tutte le indecisioni difensive degli avversari. Capitaneria fa vedere poco ma ha comunque almeno due ottime occasioni che non riesce a sfruttare, c’è ancora un tempo intero per sperare.

Secondo Tempo
Capitaneria, prova subito con De Giorgi bravo a proporsi ricevendo dalla sinistra e impegnando Pes nella parata a terra.
2’ Occasionissima per Capitaneria, Nieddu troppo confidente nel controllo perde palla in difesa permettendo a Massidda di rubargli palla, conclusione di destro dal limite che si stampa sull’incrocio… tutto da rifare..
3’ occasione mancata…. E arriva il terzo goal per i Blue’s, Damiano ruba palla sulla tre-quarti con tutta Capitaneria sbilanciata, arriva sul vertice dell’area sinistra e fintando il tiro serve l’accorrente Marongiu che cerca la conclusione al volo, ma sull’impatto disastroso la palla prende uno strano effetto a s’insacca a pallonetto alla spalle di Sanna. 3-0! Un po’ fortunoso di Blue’s!
5’ Gran discesa di Damiano sulla destra e missile terra-area con Sanna strepitoso a smanacciare a lato.
6’ Sfortunatissima Capitaneria, punizione battuta da Meloni, palla che aggira barriera e portiere ma non un appostato Fadda che con la ‘tartaruga’ respinge sulla linea rimettendo per Pasqualino Ciano che a sua volta ribadisce ma ancora sulle gambe di un difensore blu…
20’ Massidda, prova il numero sulla destra aggirando il marcatore diretto e poi provando da posizione defilata il diagonale… palla insidiosa che sfiora il palo opposto e finisce fuori.
12’ su passaggio filtrante Marzeddu la tocca appena nel tentativo di saltare Pes, che con un riflesso da gatto però si butta all’indietro salvando ancora la sua porta.
Ripartenza dalle retrovie di De Martino, bravo a rubare palla e proiettarsi in avanti tra l’affannoso recupero della difesa rossa, opta per il tiro dalla distanza che Sanna è pronta a respingere a lato.
19’ entra Damiano, e si rivede un po’ di fantasia, apertura sulla destra per D’angelo che prova dalla sinistra ma in maniera imprecisa, palla potente ma abbondantemente a lato da ottima posizione.
20’ E c’è spazio per Fois… lui si che ci dà soddisfazione, ingresso trionfante per lui che con il numero 10 sulle spalle và a dare volume al centro dell’area.
23’ Pintus, dalla sinistra serve l’inserimento di Marzeddu che supera due avversari e poi prova a sorprendere Pes di puntera,  il portierone dei poliziotti è oggi però insuperabile e ci mette il piedone a negare il goal della bandiera ai rossi.
Time-out che ci costringe a sorbirci le pillole di saggezza calcistica di ‘essenza’ Damiano polemico nelle sue esternazioni.
25’ e c’è lo show del mitico De Gregorio oggi deciso a mettere la firma all’importante successo dei Blue’s doppia occasione per il bomberone che prima di sinistro quando ormai tutti esultano in panca coglie il palo, poi sulla ribattuta impegna ancora l’ottimo Sanna nella parata di piede …

Conclusioni
Finisce così, con la gioia dei Blu e il rammarico dei simpatici quanto oggi spenti amici di Capitaneria. Blue’s si mostra da subito più decisa degli avversari, copre bene le varie parti del campo, si difende in maniera arcigna e permette ai suoi di ripartire. Lottano su tutte le palle sfruttando in più occasioni le imprecisioni degli avversari per rendersi poi pericolosi davanti a Sanna. Capitaneria dopo un sonnecchiante primo tempo prova a metterci un po’ più di convinzione sulla ripresa, l’ottima organizzazione difensiva dei BLU, il fisico e un po’ di sfortuna non permette però loro di timbrare il cartellino; nello scampolo di partita migliore per loro poi i Blue’s trovano il goal della tranquillità… Un plauso va comunque ai ragazzi di Porricino , che nonostante non abbiano oggi disputato la migliore prestazione del torneo, dimostrano dedizione e spirito sportivo in un torneo che comunque fino ad oggi hanno nettamente dominato, peccato per loro e a si biet al prossimo anno!!
Complimenti a Blue’s inedita finalista all’ Alan torneo!
Migliori
Capitaneria tutta un po’ sottotono, da segnalare comunque la buona vena di Marzeddu e Massidda, le ottime giocate di Meloni oggi il migliore dei suoi… Capitan Porricino prova a metterci del suo, molta buona volontà ma purtroppo poca concretezza…
Per Blue’s da seganalare la bella prestazione di Pes, determinante in più occasioni a tenere il risultato, bene Fadda in difesa, Damiano per le sue giocate di fantasia ed infine Busonera che segnaliamo per la sua prestazione come uomo Alan!
Angelo
27/05/2008
08:37
Mostallino Fabrizio
27/05/2008
10:45

Per la terza volta consecutiva chi domina i gironi non vince il torneo.

©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.