Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2007/08 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
13a giornata

       
GIO 14/02/2008 19:00 Newton Servizi Stampa srl
[autorete]
Puzzoni Francesco
- Blues Reimer
Balia Giovanni
Damiano Massimo
D'Angelo Andrea
Farci Gemiliano
2 - 4
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [999 view]
Dante
14/02/2008
20:51

5.322 batt.
E’ la volta di Blues, autore fino a questo momento di uno splendido torneo e Servizi Stampa, oggi in grave difficoltà a raggiungere il numero legale.
Il mio confidente personale di Blues (parliamo in una lingua strana ufficialmente per non farci capire, ma in realtà in ricordo della nostra ormai lontana gioventù) mi dice che giocano per il secondo posto alla faccia di quelli che continuano a considerarli poco J
 
Manco il tempo di iniziare che Puzzoni si presenta con un gran tiro dalla distanza che sorprende Pes. 1-0
Sempre il mio confidente mi dice che il mitico DeGre si è sbloccato. La scorsa partita ha fatto piangere i fratelli Lussu. Bravo Dani, i miei complimenti! In effetti oggi è meritatamente titolare e molto vivace.
Bodano inizia a scaldarsi al 6’. Un tiro dalla distanza quando era coperto lo costringe a un mezzo tuffo gattonato verso l’angolino destro.
Damiano ci prova al 9’ da centrocampo. Bodano si salva coi pugni mettendo in angolo. Il tutto quando Farci scalpita, è pronto ad entrare per D’Angelo.
Al 14’ punizione voluta e trovata da Farci. Batte lo stesso bomber Blues che fa passare la palla sotto la barriera sorprendendo Bodano. 1-1 Ricordiamo che Servizi Stampa gioca in 6.
Al 16’ raddoppia Blues. Farci serve sul secondo Balia che ci arriva con la punta del piede. Palla sul palo interno e poi in rete. 2-1
Il tempo di ricominciare e siamo nuovamente in parità. Il solito Puzzoni prova dalla distanza, una deviazione dello sfortunato amico Casula mette fuori causa Pes e siamo 2-2.
Al 18’ sale in cattedra Damiano, un suo rasoterra preciso supera Bodano per la terza volta 3-2.
Gran tiro di Melis al 22’. Pes la vede all’ultimo e ci mette i pugni salvandosi con affanno. Il suggerimento era stato di un incredibile Puzzoni che aveva attirato su di lui 4 uomini in blu.
Finisce cosi’ il primo tempo con Blues avanti non senza fatica. Sospinti dalla grinta di Marietto Pani in difesa e dalla classe di Puzzoni Servizi Stampa, pur in 6, gioca sapendo di non aver nulla da perdere.
 
Altro numero di Puzzoni su niente poco di meno che Damiano. Si libera e conclude di sinistro sul primo palo. Pes ci arriva ancora coi Pugni.
Doppia occasione per Servizi Stampa. La prima per il lungo e pelato Velati che gira bene verso Pes. Il portiere Blues si esalta e ci arriva con un difficile tuffo, sulla respinta c’e’ Puzzoni che lascia andare il sinistro. Palla fuori di un soffio.
Mastroviti si sgancia al 4’ e dopo una serie di finte e rientri conclude verso Bodano. Palla semplice per la presa del portiere di Servizi Stampa.
Servizi Stampa si affida quasi esclusivamente alle conclusioni dalla distanza. Ancora Melis dalla parte destra del campo. Pes è pero’ normalmente un ottimo portiere, oggi è super, e si salva sempre di pugno. Siamo all’inizio del 9’
Sempre Puzzoni protagonista. Il suo ennesimo tiro dalla lunga, complice una deviazione, trova il mignolino del piede di Pes quando ormai era sdraiato dall’altra parte.
Puzzoni, Puzzoni e sempre Puzzoni. È tutta una sfida tra lui e Pes. Lui ci prova da tutte le parti, ma Marcolino oggi è esaltato e probabilmente si diverte a volare da tutte le parti.
In un monento di pausa della gara ne approfittiamo per inviare un saluto speciale alla signora Emma, primo membro onorario dei seguaci oltre tirreno del mondo Alan. Si tratta della Madre del Bomber Danilo De Gregorio. A questo punto Signora ci aspettiamo di conoscerla quanto prima perché sicuri della sua simpatia conosciuto suo figlio, facciamo il giorno delle premiazioni?
Farci tenta il colpo da YouTube. Su un lungo lancio dalla destra prova ad aprire il piatto al volo cercando il palo lontano. Palla non di molto a lato al 18’
Farci di testa ben servito da Balia. Schiaccia bene, anche perché completamente solo, ma la mira è sbagliata di poco. Siamo a meno 3’ dalla fine e la partita è ancora aperta.
D’Angelo pesca il jolly al 25’. Spalle alla porta vede una palla passare dalle sue parti, si gira e colpisce di collo pieno. Palla all’incrocio che fa 4-2 e consente a Cappai di fischiare per 3 volte in tranquillità.
 
Partita che sulla carta sembrava facile per Blues visto il periodo e le assenze di Servizi Stampa. Ma non è stato cosi’ tanto è vero che il premio di migliore in campo se lo contendono Puzzoni e Pes. Stavolta lo diamo al portiere di Blues che stasera, almeno per il momento, ha vissuto un San Valentino per niente tranquillo.
I giochi erano fatti e onestamente si vedeva, comunque le due squadre si sono senza dubbio divertite giocandosela in tranquillità.
Gli altri migliori, per Blues Mastroviti e D’Angelo autore di una gran goal. Farci e Damiano oggi a erano un po’ a riposo.
Per Servizi Stampa 6 leoni, ma oltre lo stratosferico Puzzoni merita la citazione Marietto Pani e Melis oltre al sempre in forma (e che forma!) Cristiano Montis. A proposito di Montis, caro Cristiano quando ci vediamo per il CID? Ho un paio di Testimoni da paura, soprattutto se consideriamo il posto del nostro simpatico sinistro!
Juri
15/02/2008
18:43
Il bomber Danilo De Gregorio? Scorriamo i tabellini di questa e di tutte le precedenti partite e mai troviamo cotesto cognome tra i marcatori; anzi, tra di essi compare addirittura un non meglio identificato "De Grogio", lui si, bomber di sicuro affidamento. Anche l'incredibile Jean De Baly timbra il cartellino: fa effetto vedere il suo nome affianco a quello assai più blasonato dell'Essenza. Misteri del calcio a 7...
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.