Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2007/08 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
1a Divisione
10a giornata

       
MAR 22/01/2008 18:00 Ferrini Cral Poste
Chessa Carlo
- Capitaneria
Massidda Angelo
1 - 1
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [815 view]
Alberto
22/01/2008
20:49

4.370 batt.
La gara delle ore 18 vede affrontarsi il Cral Poste e la Capitaneria. I postali arrivano da una serie positiva di tre vittorie ottenute contro Tinet, Servizi Stampa e l’ex capolista Saras. La Capitaneria invece, ha approfittato proprio del passo falso della Saras per conquistare la vetta della classifica e portare a 5 le vittorie consecutive. Sei punti li dividono in classifica ed una vittoria dei ragazzi di Vaccargiu potrebbe portarli al terzo (provvisorio) posto in classifica. Per i rossi assente lo squalificato Marzeddu. Si gioca con un maestrale tesissimo.
 
Arbitra il signor Diana
 
Primo Tempo:
1’ tiro dalla lunga distanza di Porricino con Cenni che controlla in due tempi
3’ altra conclusione della distanza, questa volta Cogoni con Porricino che non trova la deviazione sottoporta
5’ Cogoni si procura una punizione fuori area. Calcia Demuro ma il suo tiro d’esterno esce alla sinistra della porta difesa da Cenni
8’ pressing asfissiante della Capitaneria con Porricino che intercetta un rinvio di Cenni, passa a Massida il cui tiro è deviato in angolo dallo stesso portiere Cenni
11’ prima occasione per le Poste con Chessa che calcia alto di puntera da fuori area
12’ Cogoni viene lanciato sulla fascia destra, arriva sul fondo e rimette in mezzo per Massidda che tocca di prima, Cenni devia ma ancora nei piedi di Massidda che alza la palla e dalla linea di fondo realizza la rete del vantaggio. 1 a 0 per Capitaneria!
20’ girata di prima di Andrea Sitzia e palla ancora alta sopra la traversa
23’ Meloni in area tenta per due volte la conclusione ma è contratto dalla difesa delle Poste
 
Secondo Tempo:
1’ bel tiro di Pisano dalla tre-quarti, la palla è destinata all’incrocio ma Sanna ci arriva a evita il pareggio
2’ Pintus lancia Massidda che tenta la conclusione rasoterra, Cenni devia in angolo
5’ altra ghiotta occasione per Massidda che da ottima posizione calcia “strozzando” la palla e spreca
7’ le Poste nella ripresa hanno il vento a favore e ci provano con conclusione da lontano. Prima Serra calcia bene ma la palla esce d’un soffio poi Serreli costringe Sanna alla parata in calcio d’angolo
10’ Chessa dalla sinistra, calcia in rete, Serreli è nella traiettoria tenta la deviazione, senza riuscirci, mettendo fuori causa il portiere. Rete e 1 a 1!
14’ Serra dalla destra tenta il pallonetto con Sanna fuori dai pali. La palla è destinata in rete ma De Giorgi salva sulla linea di porta
20’ dribbling brasiliano di Congiu che salta l’uomo e mette in mezzo Ricci che cicca la conclusione
22’ ancora Ricci che impegna il portiere Sanna costretto a deviare sul fondo
23’ forcing finale delle Poste, questa volta è Pisano a sfiorare la rete del vantaggio
 
Partita fortemente condizionata dal vento teso di maestrale. Nel primo tempo la Capitaneria, forte di un pressing asfissiante e del vento a favore, mette sotto il Cral Poste e passa in vantaggio. Nella ripresa, a campi invertiti, sono le Poste a crescere e raggiungere il pareggio diventando sempre più pericolosa (soprattutto con le conclusioni dalla distanza accompagnate dal vento) e sfiorando anche la vittoria. Pareggio tutto sommato giusto.
 
Capitaneria:
Molto bene Porriccino nel primo tempo (meno nella ripresa come tanti suoi compagni). Bravi anche Meloni (oggi un po’ sterile in attacco) e Massidda autore della rete del momentaneo vantaggio. Bravo Demuro nelle chiusure (insieme a De Giorgi) e per il salvataggio sulla linea di porta. Bravissimo il portiere Sanna nella ripresa quando le conclusioni arrivano da tutte le parti. Una nota di merito per Fabrizio Pintus che effettua ha l’ingrato compito di effettuare i cambi e per questo “poco amato” dai compagni.
 
Cral Poste:
Bene Sitzia sempre mobile in avanti, Serra a difendere e scendere sulla fascia destra rendendosi spesso pericoloso, Pisano soprattutto in fase di interdizione. Chessa gioca bene sia il primo tempo (intento più a difendere) sia la ripresa (aiutando l’attacco) ed ha il merito di realizzare la rete del pareggio. Il veterano della squadra (51 anni) per noi oggi è il migliore in campo ALAN .
©2004-2020 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.