Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2006/07 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
2a giornata

       
MAR 05/12/2006 18:00 Newton Tiscali Int.Net.
Ciancilla Walter
Catalano Fabio Francesco
Maccioni Fabrizio
- Provincia CA
Velari Michele
[autorete]
6 - 3
Apri in PDF     
CRONACA DELLA PARTITA - [1068 view]
Angelo
05/12/2006
21:31

3.727 batt.
Arbitra: Cappai (più attenzione alle scivolate!!!)

Recupero della 2° giornata fra Tinet alla ricerca di punti e gioco, apparentemente entrambe smarriti e Provincia desiderosa del primo punticino in classifica.

Cronaca:
5’ La gara si complica subito per Tinet, con Murgia che appoggia all’indietro per Contu che, nel tentativo di controllare col sinistro, mette la palla alle sue spalle. “Classico gollonzo”, Provincia in vantaggio 0-1.
7’ passano solo 2’ e Ciancilla, servito centralmente da Castaldo, gira rapido a rete, rasoretta velenoso 1-1.
9’ Murgia effettua un bel lancio dalla trequarti che Ciancilla di testa tocca di quel tanto che mette fuori causa Cadoni 2-1.
13’ Angolo per Provincia, Durzu tutto solo salta bene, ma scheggia la palla di testa e la manda sul fondo.
15’ Maccioni fa un goal dei suoi, difende bene palla dentro l’area, poi si gira sul sinistro e mette la palla nell’angolo lontano con Cadoni incolpevolmente battuto 3-1.
21’ Contu si oppone a pugni chiusi ad un destro potente ma centrale di Velari.
23’ Contropiede ( 3 contro 2) condotto da Durzu e sprecato da un precipitoso Pibiri.
25’ Salis pecca stranamente di sufficienza e si fa rubar palla da Velari che entra in area e batte Contu con destro violento e preciso 3-2.

Ripresa:
4’ Maccioni controlla con eleganza poi di controbbalzo indirizza di poco alto sulla traversa.
5’ Rapido contropiede di Casciello che serve per l’accorrente Velari, il cui diagonale esce di un niente.
8’ Azione da manuale tutta di prima Castaldo-Salis-Ciancilla con quest’ultimo che appoggia a porta vuota 4-2.
10’ Finta e controfinta al limite dell’area di Ciancilla che conclude angolatissimo di destro, niente da fare per Cadoni 5-2.
15’ Velari entra in area e vede il suo destro deviato in angolo da Contu.
17’ Ancora Velari che ha un controllo difficoltoso al limite, ma poi si coordina per il tiro che finisce sotto la traversa 5-3.
19’ Casciello manca la rete da due passi, con un colpo di testa fiacco.
21’ Cardella, in uno dei suoi brevissimi spezzoni di gara, compie una quasi prodezza, mettendo a sedere 2 avversari con una finta, poi costringe Cadoni a volare per deviare con la punta delle dita la sua bella conclusione. Bravo Ruben!!!
25’ Catalano, servito da Maccioni in versione assistman, calcia di prima intenzione dal vertice dell’area e batte Cadoni, è la rete del definitivo 6-3.

Tiscali tinet mette in “cascina” i 3 punti e qualche progresso nel gioco, Provincia solo quest’ultimo, ma in questa gara non era facile ottenere di più, e comunque è forse la miglior partita per il team di Pibiri, oggi messa sicuramente meglio in campo.

I MIGLIORI

Tiscali tinet
Castaldo e Catalano giocano una buona gara assieme a Salis nonostante il grave errore del primo tempo. Cardella merita una citazione per quella stupenda giocata, per uno che gioca pochi minuti ogni 3 gare, credetemi, non è facile. Maccioni bene sia come suggeritore che come finalizzatore. Ciancilla finalmente si rivede, reti di sinistro, testa e addirittura di destro, che abbia iniziato oggi il suo torneo???

Provincia
Camoglio, Sanna e Durzu sembrano, per età, la difesa del Milan. Scherzi a parte se la cavano bene giocando con attenzione. Li aiutano Trudu e Casciello con quest’ultimo che parte da lontano e crea spesso ripartenze pericolose. Per Velari 2 reti, altrettante occasioni mancate di un soffio, ed una mano a centrocampo che fa rifiatare la difesa. E’ il migliore dei loro e a parer nostro il migliore in campo.

Ciao a tutti!!!
©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.