Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2005/06 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
3a giornata

       
LUN 07/11/2005 18:00 Campo 1 Blues Polizia
De Luca Vincenzo
[autorete]
Fadda Fausto
gioco scorretto Vargiu Massimo
- Team Mossa
Dessì Giorgio
Migali Tonio
Fontana Massimo
Seidita Massimiliano
4 - 6
Apri in PDF   
CRONACA DELLA PARTITA - [1032 view]
Angelo
08/11/2005
12:00

3.539 batt.

Arbitra: Loddo

Il derby della Polizia con le defezioni di Moretti (per squalifica) e Melas da una parte e dell'emergente Farci dall'altra. Blue Polizia scesa in campo molto concentrata e per tutto il primo tempo ha messo in grande difficoltà Team Mossa contrattaccandola in velocità e con tutta la squadra che accompagnava l'azione. Finito in parità il primo tempo, nella ripresa i Blues si sono ripresentati più coperti e prudenti, ne approfittava così Team Mossa che ha spostato in avanti il baricentro e grazie alla classe di alcuni suoi uomini, Seidita su tutti, riuscita a mettere al sicuro il risultato (importante anche l'avvicendamento in porta con Mario Ottonello che dava più sicurezza a Podini & Co). I Blues hanno comunque dimostrato tutta la loro pericolosità ed il proseguo del torneo li vedrà certamente ancora protagonisti.

In cronaca:
2' De Gregorio si libera agevolmente di Podini ma poi cicca la conclusione.
4' Fontana riceve al limite dell'area, si gira bene e di destro mette alle spalle di Pes 1- 0.
5' Palla al centro, il tiro di Fadda, deviato da Podini, s'impenna e sinfila sotto la traversa 1-1.
6' passa solo un minuto e Fadda ci prova con un diagonale destro dal limite sorprendendo Ottonello Mattia 2-1.
8' Seidita entra centralmente nelle difesa avversaria poi con un tocco smarca Dessì che non sbaglia il diagonale da pochi metri 2-2.
9' De Luca va via sulla destra poi lascia partire un traversone rasoterra che sorprende Ottonello Mattia nell'occasione mal piazzato 3-2.
13' Sinistro in diagonale di Dessì, tuttaltro che irresistibile, che sorprende Pes sul proprio palo 3-3.
16' Pes si rifà con un doppio intervento, prima su sventola di Seidita poi sul tentativo ravvicinato di Fontana.
18' Seidita si incunea nella difesa avversaria il suo tocco finale incoccia in pieno il palo alla destra di Pes.
19' Su insidioso tirocross di De Luca, Ottonello Mattia devia in tuffo.

Secondo tempo:
5' Pes deve uscire coraggiosamente per interrompere un doppio scambio Seidita-Oliva.
7' Ancora scambio fra Oliva e Seidita la cui conclusione esce di un soffio.
9' Pasticcio difensivo dei Blues, ne approfitta Seidita che batte Pes in uscita 4-3.
15' Di Gregorio si libera con eleganza del suo avversario, ma Mario Ottonello gli chiude lo specchio per la conclusione.
18' Oliva si destreggia e serve Migali che conclude con un secco rasoterra 5-3.
19' Seidita porta a spasso mezza difesa avversaria sulla sinistra, mette poi una palla al centro che ancora Migali deve solo spingere in rete per il 6-3.
20' Azione personale di Fadda che salta tre avversari e poi batte Ottonello in uscita 6-4.

I Migliori:
Blues Polizia:
Fadda
- Tra i più combattivi e continui per tutta la gara, pericolosissimo in avanti con l'ottima rete finale ed il tiro che ha propiziato il goal del momentaneo 1-1.
De Luca - Nel primo tempo stato una spina nel fianco della difesa avversaria. Forse stanco nella ripresa si è un pò spento.

Team Mossa
Seidita
- Sta trovando continuità e quindi la forma dello scorso torneo. In attesa del miglior Oliva Team Mossa si affida soprattutto alle sue giocate.
Poi direi Migali per il contributo che riesce a dare ogni volta che viene chiamato in causa, ma anche Dessì che oltre ai due goal mette in mostra una buonissima condizione fisica, due suoi recuperi difensivi nella ripresa sono stati provvidenziali.

©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.