Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2005/06 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
15a giornata

       
LUN 20/03/2006 19:00 Campo 1 Sa Oghe TC
Ortu Francesco
Ortu Ignazio
Puddu Tiziano
proteste Puddu Tiziano
- Vodafone
gioco scorretto Podda Fabrizio
3 - 0
Apri in PDF   
CRONACA DELLA PARTITA - [705 view]
Alberto
20/03/2006
09:10

3.918 batt.

Arbitra: Diana

Scontro ad alta quota tra Sa Oghe TC (31 punti) che cerca di ritornare alla testa della classifica e Vodafone (24 punti) che con una vittoria punta a uscire dalla "fascia calda" per evitare gli scontri play-off. Sa Oghe TC scende con 7 uomini contati a cui si aggiunge nel secondo tempo anche Alessandro Frau. Per Vodafone pesantissima l'assenza del bomber Massimiliano Locci, infortunatosi nel "campionato minori"

Primo Tempo:
4' bel tiro di Puddu, da posizione favorevole, alto sulla traversa
9' traversone in area per Piero Bonu che calcia senza inquadrare lo specchio della porta
10' reazione di Sa Oghe con un tiro di Ortu I. parato da F. Podda, sulla ribattuta Puddu calcia fuori di poco
14' Ortu F. al centro di defila, lascia partire un bel sinistro con parata in tuffo di F. Podda
15' azione solitaria di un ottimo Marongiu con "puntera" finale che esce sul fondo
16' pallonetto di Puddu che serve Marongiu, tiro al volo di quest'ultimo e Podda si esalta deviando in angolo
17' bomba di Puddu, ancora parata di Podda ma la palla finisce nei piedi di Ortu I. che calcia sul portiere
18' perfetto diagonale di I. Ortu che da 20 metri indovina l'angolo alla destra di un incolpevole Podda! 1-0 per Sa Oghe!
19' il primo vero pericolo per la porta di Sa Oghe. Puntera di Gaviano, Nonnis si salva deviando in calcio d'angolo
21' ammonito per proteste Tiziano Puddu

Secondo Tempo:
1' bellissima parabola sul tiro di Marongiu ma la palla sfiora solo l'incrocio
3' calcio d'angolo di I. Ortu, colpo di testa del "gigante" Puddu con la palla che colpisce la parte alta della traversa
7' Magia di F. Ortu che supera il centrocampo, dribbla un avversario sulla sinistra e lascia partire un tiro che scende appena sotto l'incrocio dei pali beffando F. Podda!!! 2-0!
8' tiro di controbalzo di Atzei, palla che esce di pochissimo
13' punizione di Luigi Piras sulla barriera, sulla ribattuta sempre Piras impegna Nonnis che para ma la palla rimane lì. Ancora Piras di testa e Nonnis salva ancora la possibile rete!
15' dal possibile 2-1 arriva il 3-0. Splendido passaggio filtrante di A. Frau che serve benissimo Puddu largo a destra. Discesa a tu per tu con F. Podda e palla in rete! 3-0!
17' contropiede di Canessa a sinistra, il portiere F. Puddu in uscita disperata (da libero) lo ferma con le maniere forti. Ammonizione per F. Podda
21' punizione di Puddu, altra bella parata di Podda
23' tiro di Pes respinto da Nonnis, Bonu calcia a botta sicura ma la difesa di Sa Oghe salva sulla linea
24' ultima azione d'attacco di Vodafone con fallo di mano in area di Marongiu che salva un pallone destinato in porta. L'arbitro Diana non vede il probabile rigore

Conclusioni e migliori in campo:
Sa Oghe TC conquista nuovamente la testa della classifica e si porta a quota 34 punti. Bravissimo Francesco Ortu! Il numero 10 di Sa Oghe ha impressionato per tecnica e visione di gioco. La sua rete è una perla preziosa. Da incorniciare. Fortissimo anche il difensore centrale Marongiu che funge da diga ma è velocissimo nelle ripartenze. Spesso ha impensierito il portiere F. Podda che se lo è visto arrivare all'improvviso. Con un po' di mestiere evita anche la rete della bandiera di Vodafone

Vodafone: Scontato imputare la sterilità d'attacco dei reds all'assenza del cannoniere Locci (autore di oltre il 50% delle reti). La squadra di Bonu è apparsa troppo spezzata in due, a centrocampo mancava l'uomo di collegamento e francamente, tenere arretrato Atzei a fare il centrale difensivo è apparso fuori luogo. Tranne nelle fasi finali, per le quali Vodafone meritava la rete della bandiera (vedi rigore negato), l'attacco dei rossi non ha quasi mai impensierito Nonnis (impegnato nel primo tempo solo dal tiro di Gaviano) e se non fosse stato per F. Podda, oggi in forma strepitosa, il passivo sarebbe stato decisamente più pesante.

©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.