Elenco Tornei
Storico Tornei
InterAziendale 2016/17
Open 2016/17
Dati Torneo
 Riepilogo
 Calendario
 Classifica
 Marcatori
 Disciplina
 Fair-Play
 Squadre
 Qualificate
 Comunicati
 Il Punto
 Regolam. e Formula
 Campi
 Premiazioni
 Statistiche
 Best Player
 Video
 Area Riservata
Convenzioni
No banner in farm
Informazioni
 Chi Siamo
 Contattaci
 In caso d'infortunio
 Arbitri MSP
 Smartphone
 Convenzioni
 Modelli Vari
 Previsioni Meteo
 Archivio Pagine
Cerca
MARACANA' 2005/06 CRONACA
Giornata Data Ora Campo Squadre Ris. Opzioni
Girone Unico
12a giornata

       
GIO 02/03/2006 19:00 Campo 1 TIM
Tola Maurizio
- Vodafone
Locci Massimiliano
Piras Luigi
1 - 5
Apri in PDF   
CRONACA DELLA PARTITA - [506 view]
Dante-Abramo
02/03/2006
09:20

4.009 batt.
TIM – Vodafone  1 - 5

Arbitra: D’angelo
 
Vodafone in crescita da quando è tornato Locci, Tim reduce da una bella vittoria contro i cugini di PFM ritrova Oppo F. Incontro interessante.
 
 
Cronaca:
1° Tempo:
al 3’ Locci si presenta, fucilata dalla trequarti che muore all’angolino senza che Ferraro manco se ne accorga. 1-0 Vodafone.
Tola prova a dare la carica a Tim, bella conclusione dal limite dell’area che trova Podda pronto a bloccare in presa.
Al 8’ Locci servito da Bonu (al limite dell’area di rigore Vodafone) si presenta da solo davanti a Ferraro e sigla il 2-0.
Un minuto dopo bella combinazione Locci-Bonu-Piras. Tiro immediato di quest’ultimo in direzione ragnatela, Ferraro è bravo a dire di no.
Locci regala al pubblico un movimento alla Mancini, solo che a differenza del forte attaccante della Roma nello scorso Derby, è costretto a servire Bonu che spreca goffamente.
Al 16’ Calledda prova la foglia morta e quasi decomposta su punizione, Podda non lo vuole umiliare e devia in calcio d’angolo.
Palo di Vodafone, ancora Locci.
Locci, nervoso per via del inatteso successo mediatico, si sente criticato dai compagni e abbandona il campo sul finire del primo tempo.
 
2° Tempo:
riprendono le ostilità e Locci si ripresenta in campo…redarguito dai compagni promette meno doganismo..staremo a vedere
girata d’avvoltoio di Camba al 3’, Podda reattivo però non si fa sorprendere.
Gigi Piras dalla distanza al 4’, rasoterra velenoso che non sorprende però Ferraro che riesce a deviare a lato con la punta delle dita.
Occasionissima mancata per Bonu al 8,’ su tiro di Piras la palla s’impenna su un difensore cadendo perfettamente sui piedi del bomber Bonu…che però con lo ‘slow-view’ ancora attivo non riesce ad anticipare Ferraro tirandogliela addosso..
Goal al 10’ di Tim con il giovane Tola, tiro non irresistibile dalla distanza che Podda (troppe birrette nel pre-partita) colpevolmente non trattiene, riaprendo la partita.. 2-1!
Cross millimetrico di Bonu dalla fascia dx per un Piras ottimamente piazzato che incrocia di testa sul palo lontano ma palla a lato di pochissimo.
Camba al 16’ solo davanti a Podda ben servito da Oppo , rallenta facendosi inspiegabilmente anticipare dal portiere.
Al 18’ è Piras che schiacciando di testa su una deviazione di Ferraro regala a Vodafone il 3-1!
Si vede un po’ di coralità, Locci mantiene le promesse, bello scambio con Piras e tiro di sinistro che trova però un Ferraro ben piazzato che riesce a deviare in angolo.
Di nuovo Vodafone al 21’, e di nuovo Locci … doppio passo per saltare l’avversario poi di sinistro trafigge Ferraro con un forte tiro . 4-1!
Sempre lui …Locci al 23’ stavolta di destro dal limite dell’area, tiro teso a mezz’altezza e Ferraro ancora battuto per il definitivo 5-1 !
 
Commento finale:
Partita piacevole anche se da subito segnata dalla classe dei singoli, in particolare il solito Locci che dopo pochi minuti instrada già l’andamento della gara con due goal tutti suoi!
Prova la reazione TIM con Oppo e Tola che pur creando qualche bella occasione non riesce mai ad essere particolarmente pericolosa davanti a  Podda.
  
I migliori:
Per Vodafone, l’indiscutibile Locci. Fa la differenza muovendosi bene in tutte le posizioni del campo. A volte forse si ostina troppo a cercare la porta a tutti i costi, ma i goal segnati alla fine gli danno ragione. Bene anche Piras oggi molto dinamico e bravo più volte a sfruttare le sue ‘doti acrobatiche’.
Per TIM, bella prova di Tola, bravo oggi a crederci creando le occasioni migloiri per TIM. Bene anche Oppo F. per grinta e la voglia... "nonostante con i piedi ...."
©2004-2021 Alberto Tiddia - Riproduzione vietata.